Piranha Games annuncia il ritorno di MechWarrior

Piranha Games annuncia il ritorno di MechWarrior

MechWarrior 5: Mercenaries sarà un'esperienza esclusivamente single player e segnerà il passaggio da CryEngine a Unreal Engine 4.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Videogames
 

Proprio allo scopo di riportare alla mente degli appassionati i grandi capolavori che hanno segnato gli albori della serie, l'appena annunciato MechWarrior 5: Mercenaries si concentrerà espressamente sul single player. Per la serie questo costituisce un ritorno al passato di 15 anni (l'ultimo capitolo fu MechWarrior 4 Vengeance), visto che il precedente capitolo era stato MechWarrior Online, titolo free-to-play realizzato con CryEngine e votato esclusivamente al multiplayer.

MechWarrior 5: Mercenaries

Basato su Unreal Engine 4, MechWarrior 5 arriverà nel corso del 2018 su PC. Il suo rilascio non rappresenterà la cessazione del supporto a MechWarrior Online, che invece continuerà a essere curato e migliorato. Due team si occuperanno separatamente dei due MechWarrior.

MechWarrior 5: Mercenaries offrirà intensi combattimenti PvE e una campagna che cambierà a seconda delle scelte del giocatore. La storia di MechWarrior 5 sarà ambientata nel 3015 e metterà il giocatore nei panni di un mercenario coinvolto nella Terza Guerra di Successione che sta funestando la Inner Sphere, la vasta zona di spazio colonizzato che circonda la Terra. Il successo del giocatore non dipenderà unicamente dalle sue skill ma anche dal mantenimento e dal potenziamento del mech di battaglia.

"Il nostro obiettivo principale con MechWarrior 5: Mercenaries è quello di fornire ai fan un'esperienza single player stand-alone che offra ai giocatori una grande flessibilità in termini di scelte da fare e che allo stesso tempo si caratterizzi per il gameplay intenso e tattico che da sempre contraddistingue la serie", ha detto Russ Bullock, Presidente di Piranha Games. "Anche dopo l'uscita di MechWarrior 5: Mercenaries continueremo a supportare anche MechWarrior Online e la sua fanbase con continui aggiornamenti e rilasci regolari di contenuti. MWO è adesso giunto al suo quinto anno di sviluppo e sono già previsti ulteriori novità. Ma per tutti gli appassionati di MechWarrior come gioco single player siamo davvero felici di annunciare MechWarrior 5: Mercenaries".

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Goofy Goober06 Dicembre 2016, 08:51 #1
finalmente.

se ben ricordo l'ultimo mechwarrior single player si era visto tanti anni fa in un trailer, poi hanno stoppato il gioco per "problemi" di licenze sull'uso dei robot (assurdo... mi pare gli avesse fatto causa una società di giochi da tavolo...).
leoneazzurro06 Dicembre 2016, 09:18 #2
La saga di Mechwarrior è nata come gioco di ruolo da tavolo (tralaltro ispirato ai mech della serie Macross) della FASA corporation, a seguito del successo del boardgame Battletech. Solo successivamente si sono realizzati videogiochi che hanno tratto spunto dalla saga. La FASA poi ha ceduto in licenza il marchio ad altri, ritirandosi dal mercato "diretto". Che quindi ci possano essere stati casini con i diritti è decisamente possibile. Essendo fan della saga dai tempi del primo gioco da tavolo oltre a questo nuovo episodio "simulativo" mi piacerebbe vedere anche una versione moderna di Mechcommander, che all'epoca era uno strategico verametne divertente.
NighTGhosT06 Dicembre 2016, 09:33 #3
OTTIMO!!!

Con quello che ci ha fatto assaggiare RIGS dei Guerrilla ci speravo....dato che e' stato proprio il titolo che mi ha ricordato immediatamente appena cominciato a giocare.
OttoVon06 Dicembre 2016, 13:32 #4
Anche un MechCommander non guasterebbe.
jyk06 Dicembre 2016, 15:02 #5
Un nuovo Mechwarrior nel 2018,il nuovo battletech che uscirà nel 2017, bene bene
NighTGhosT06 Dicembre 2016, 15:05 #6
A ME....non dispiacerebbe neanche un Robotech revamp.....anime style parlando.....
greeneye06 Dicembre 2016, 16:55 #7
Io non vedo l'ora.

Comunque già l'anno prossimo esce Battletech (tipo mechcommander a turni)
tony7306 Dicembre 2016, 20:55 #8
Era l'ora! non ci credevo più ormai!
dr-omega06 Dicembre 2016, 20:55 #9
Originariamente inviato da: leoneazzurro
La saga di Mechwarrior è nata come gioco di ruolo da tavolo (tralaltro ispirato ai mech della serie Macross) della FASA corporation, a seguito del successo del boardgame Battletech. Solo successivamente si sono realizzati videogiochi che hanno tratto spunto dalla saga. La FASA poi ha ceduto in licenza il marchio ad altri, ritirandosi dal mercato "diretto". Che quindi ci possano essere stati casini con i diritti è decisamente possibile. Essendo fan della saga dai tempi del primo gioco da tavolo oltre a questo nuovo episodio "simulativo" mi piacerebbe vedere anche una versione moderna di Mechcommander, che all'epoca era uno strategico verametne divertente.


Immagino tu sia della mia età (fiuu-fiuu ), comunque il mio primo ricordo dei "Mech" risale ad un servizio su "K" (periodo '92-'94) dove illustravano un cabinato multischermo presente in qualche sala giochi in Usa o Uk.
Da allora la "scimmia" meccanizzata scorre potente in me, infatti il primo gioco originale acquistato (fiuu-fiuu ) fu proprio MW2:Mercenaries seguito da MW3.
Speriamo che questa versione sappia catturare l'attenzione come fecero i predecessori!
icoborg06 Dicembre 2016, 20:56 #10
speriamo non sia come la ciofeca dell'online o anche il iv che non mi ha
entusiasmato....il perfetto equilibrio era il 2...il 3 era troppo mech anche se a me piaceva un casino passavo il 70% del tempo a fare conf :P il 4 era un fps buuuuuuu

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^