Phil Spencer: gli utenti non devono preoccuparsi per il prezzo di Xbox Scorpio

Phil Spencer: gli utenti non devono preoccuparsi per il prezzo di Xbox Scorpio

La nuova console sarà in linea di continuità con il modello precedente.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 15:11 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Phil Spencer assicura che il prezzo di lancio di Xbox Scorpio non sarà affatto proibitivo e si porrà in linea con le cifre attualmente richieste per l'acquisto di Xbox One S.

“Potete prendere il considerazione il prezzo attuale di Xbox One S. Le abbiamo ideate in parallelo. Abbiamo pensato al tipo di prezzo che volevamo raggiungere con Scorpio prendendo come riferimento ciò che saremmo stati in grado di fare con S. Il prezzo sarà allineato, le persone non devono interpretare questi dispositivi come se fossero disconnessi”, ha spiegato Spencer in un’intervista rilasciata a WinBeta.

Nome immagine

“Vi renderete conto che Scoprio è un prodotto premium, una console premium. Le persone non devono preoccuparsi che questo dispositivo possa avere un prezzo diverso da qualsiasi altra console del passato. Non l’abbiamo ideata in questo modo”.

“Detto questo, il prezzo di lancio di Xbox One S e le differenti dimensioni dell’hard disk sono una componente importante del dispositivo. Trattandosi di una linea di prodotti dovete aspettarvi che il prezzo di Scorpio sia in linea con questa filosofia”, ha concluso Spencer.

Xbox One S è disponibile in tre diversi formati, con hard disk da 500 GB, 1TB e 2 TB. Il modello di fascia più alta viene commercializzato a 399 euro, pertanto il prezzo di Xbox Scorpio potrebbe collocarsi poco al di sopra di questa soglia ed essere in linea con la cifra richiesta da Sony al lancio di PlayStation 4 Pro. Indicazioni in tal senso sono state fornite nei giorni scorsi anche da Albert Penello di Microsoft.

Il lancio di Xbox One S rimane pianificato per la fine del 2017.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kamon04 Ottobre 2016, 15:17 #1
Staremo a vedere... Per ora ho solo la grande sensazione che il mercato console cominci a puzzare sempre di più di pc gaming, il peggiore pc gaming...
Gunny3504 Ottobre 2016, 15:53 #2

Per fortuna!

Ero preoccupatissimo, adesso potrò dormire tranquillo!
Goofy Goober04 Ottobre 2016, 16:50 #3
Originariamente inviato da: kamon
Staremo a vedere... Per ora ho solo la grande sensazione che il mercato console cominci a puzzare sempre di più di pc gaming, il peggiore pc gaming...


Le console sono morte nel 2013...
Anzi, hanno iniziato a morire veramente nel 2005.

MS con la prima Xbox ha iniziato il cammino verso la cancellazione del concetto di console come era una volta.

Sony per non "morire" si è dovuta adeguare dal 2013, e ora entrambi i principali concorrenti di mercato proseguono su questa strada.

Nintendo per ora è rimasta in disparte con l'ultima "vera" console, ma in futuro non so cosa farà se vuole continuare a produrre hardware.
aled197404 Ottobre 2016, 23:00 #4
siore e siori, prodotto premium, prestazioni premium, qualità premium, esperienza premium

e non vi dovete preoccupare, ve la svendiamo

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Phil Spencer mi pare che ultimamente trolla di brutto

ciao ciao
Titanox205 Ottobre 2016, 10:25 #5
visto i 500 euro del day1 di quel videoregistratore chiamato xbox one io mi preoccuperei
polli07905 Ottobre 2016, 10:30 #6
Originariamente inviato da: kamon
Staremo a vedere... Per ora ho solo la grande sensazione che il mercato console cominci a puzzare sempre di più di pc gaming, il peggiore pc gaming...


Per certi aspetti si, ma hanno sempre la loro caratteristica principale, la semplicità d'uso, accendi la console, installi il nuovo gioco e giochi, senza stare a toccare impostazioni o altro.
CYRANO05 Ottobre 2016, 11:39 #7
Originariamente inviato da: polli079
Per certi aspetti si, ma hanno sempre la loro caratteristica principale, la semplicità d'uso, accendi la console, installi il nuovo gioco e giochi, senza stare a toccare impostazioni o altro.


Magari...
A me capita sempre più spesso : accendo, scarto il nuovo gioco, inserisco il disco, spengo la tv e aspetto il giorno dopo mentre la console scarica i 20gb della patch day0 ...




Clmsssmòsòs
polli07905 Ottobre 2016, 11:42 #8
Originariamente inviato da: CYRANO
Magari...
A me capita sempre più spesso : accendo, scarto il nuovo gioco, inserisco il disco, spengo la tv e aspetto il giorno dopo mentre la console scarica i 20gb della patch day0 ...




Clmsssmòsòs


Però almeno dopo non devi smanettare nelle configurazioni e te lo dice un giocatore pc.
CYRANO05 Ottobre 2016, 11:46 #9
Si beh quello si



Cò,ò,sòsò,dddòàd
*aLe05 Ottobre 2016, 12:22 #10
Originariamente inviato da: polli079
Però almeno dopo non devi smanettare nelle configurazioni e te lo dice un giocatore pc.
Questo purtroppo è il grosso problema del PC. Che poi, a volte, forse a causa delle millemila configurazioni diverse su cui un gioco deve girare, ti trovi con un problema (che so, stuttering) e anche l'assistenza ufficiale non sa che pesci pigliare (EA, sto guardando voi ).

Spesso sono più utili i forum del gioco rispetto all'assistenza, visto che sul forum (soprattutto per titoli molto giocati) ti può capitare di trovare uno con una config simile alla tua, che abbia avuto un problema simile al tuo, e che abbia il buon cuore di dirti com'è che l'ha risolto.

Ecco: 'sta cosa sulle console (fortunatamente per loro) non esiste. La configurazione hardware quella è, quindi o gira o gira (perché il gioco è pensato apposta per girare su quella piattaforma lì.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^