PES 2017 verrà mostrato a Milano nel fine settimana

PES 2017 verrà mostrato a Milano nel fine settimana

In concomitanza con la finale della Champions League, Konami terrà a Milano le PES World Finals 2016 dell'evento UEFA Champions League eSports e mostrerà, per la prima volta, il nuovo capitolo del celebre franchise Pro Evolution Soccer: PES 2017.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:15 nel canale Videogames
Halifax
 

I migliori campioni di PES di tutto il mondo saranno presenti, a Milano, il 27 e il 28 maggio per confrontarsi tra loro e negli stessi giorni Konami mostrerà una prima versione di PES 2017. Forte dei due precedenti riconoscimenti ottenuti alla Gamescom come "Miglior Gioco Sportivo", Konami è pronta a mostrare un nuovo capitolo della serie che si basa sulle caratteristiche di gameplay dei predecessori e che aggiunge rinnovata attenzione alla gestione del controllo della palla da parte di ogni singolo giocatore.

PES 2017

PES 2017 sarà ancora una volta basato su Fox Engine. Secondo il comunicato stampa di Konami, l'innovazione principale di questo nuovo capitolo è rappresentata dal Real Touch che riproduce fedelmente i diversi stili nel controllo e nel passaggio della palla. Ogni giocatore possiede, infatti, una diversa tecnica e un diverso approccio nel controllo della sfera e la tecnologia Real Touch riesce a riprodurne ogni minima sfumatura grazie all’utilizzo di una sofisticata fisica del pallone. Questo nuova caratteristica viene coadiuvata dal sistema Precise Pass che determina l'accuratezza di ogni passaggio sulla base delle differenti abilità che caratterizzano ogni atleta digitale. Le diverse abilità di ogni giocatore e la posizione sul campo in relazione a quella del compagno di squadra a cui verrà indirizzato il passaggio riescono a rendere ancora più reale e coinvolgente quella sensazione unica che si prova quando si riesce a bucare la linea difensiva avversaria con un precisissimo passaggio filtrante.

Quanto alla PES League, si tratta di una competizione internazionale che coinvolge centinaia di migliaia di videogiocatori. L’attuale campione di nazionalità francese, Rachid Tabane, sarà impegnato a difendere il titolo conquistato lo scorso anno a Berlino.

La prima PES League della storia è stata organizzata nel 2001 da Konami, inizialmente concepito come torneo nazionale per la Francia, ha successivamente acquisito le dimensioni di un campionato mondiale. Le PES World Finals, che si tengono ogni anno nello stesso weekend della Finale della Champions League, sono uno degli eventi più seguiti tra quelli che mischiano calcio e videogiochi.

Konami rivelerà maggiori informazioni su PES 2017 nel corso dell’E3 che si svolgerà a partire dal 14 giugno.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
*aLe25 Maggio 2016, 17:13 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.gamemag.it/news/pes-2017...mana_62864.html

In concomitanza con la finale della Champions League, Konami terrà a Milano le PES World Finals 2016 dell'evento UEFA Champions League eSports e mostrerà, per la prima volta, il nuovo capitolo del celebre franchise Pro Evolution Soccer: PES 2017.

Click sul link per visualizzare la notizia.
La vera domanda è... Saranno arrivati i PC del 2010 in Giappone ora?
No perché gli basterebbe vedere un qualsiasi PC venduto dal 2010 in poi per capire che non ha senso portare su PC la versione PS3...
Ork26 Maggio 2016, 07:47 #2
questa volta cambia tutto!
Titanox226 Maggio 2016, 07:51 #3
Originariamente inviato da: Ork
questa volta cambia tutto!


come ogni anno
Scommetto tutto che usciranno a ottobre con le rose non aggiornate rotfl..che ridicoli
Riccardo8226 Maggio 2016, 09:55 #4
ora che la spremonese è stata promossa e metteranno il vero nome(cagliari) cone chi giocherò io??

comunque si bello touch di qua touch di la ma i nomi delle squadre???

ma vi sembra normale che debba studiarmi la storia inglese per capire che le quadre della contea Merseyside sono everton e liverpool?

io sempre e solo pes ma nel 2016 bastaaaaaaaaa (70 euro di gioco!)
*aLe26 Maggio 2016, 10:01 #5
Originariamente inviato da: Riccardo82
ma vi sembra normale che debba studiarmi la storia inglese per capire che le quadre della contea Merseyside sono everton e liverpool?
Beh almeno in PES nomi/loghi/divise delle squadre tarocche sono editabili...
In FIFA 16 i giocatori brasiliani non licenziati così erano e così te li tenevi (a meno di non mettersi a modificarli col Creation Master, ma solo su PC) e lo stesso valeva per nomi/loghi/divise delle squadre non licenziate (serie B ad esempio).

Diciamo che PES ha sempre "peccato" lato licenze ma ha anche sempre lasciato all'utente modo di rimediare (nomi editabili, loghi importabili, divise importabili e via dicendo).
FIFA ha sempre avuto più licenze ma quando non erano complete o te le tenevi così o te le tenevi così (a meno di, appunto, andare a smandruppare tra i file del gioco con tool amatoriali).
oliverb26 Maggio 2016, 12:18 #6
Pes è morto dal 6, cioè dal 2006, sono passati 10 anni e ancora niente !!!
Continuo a giocare a Fifa, anche se pure Fifa non è al 100% una simulazione ed è pieno di cretinate

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^