PC vs console: cosa ne pensano Crytek e Double Fine

PC vs console: cosa ne pensano Crytek e Double Fine

Cevat Yerli e Tim Schafer, due icone dell'industria dei videogiochi, esprimono le loro idee sulla situazione dei mercati dei videogiochi per PC e console.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:02 nel canale Videogames
TIM
 

Riportiamo in questa news due interventi interessanti sulla situazione dei mercati dei videogiochi per PC e console. Cevat Yerli, presidente e fondatore di Crytek, ha fatto il punto della situazione con Computer and Videogames, e Tim Schafer, autore di Day of the Tentacle, Full Throttle, Grim Fandango, Psychonauts, ha scritto il suo pensiero sul sito della sua nuova software house, Double Fine Productions.

"Il PC è abbondantemente una generazione avanti rispetto alle console", sostiene Yerli. "Su XBox 360 e PlayStation 3, al di là dei giochi con CryEngine 3 e Crysis 2, le espressioni creative e i contenuti dei giochi sono limitati dall'hardware. Non c'è più possibilità di ottenere altra potenza computazionale da questi sistemi. La mia idea è che la colpa sia della mentalità degli sviluppatori. Molti di loro oggi non considerano più il PC, perché pensano che per questo formato si venda molto meno che su console. Ma il mercato PC genera ancora ricavi comparabili a quello dei giochi per console, anche se i produttori non spendono molto per rifinire al meglio le versioni PC dei giochi".

"Non siamo noi sviluppatori a decidere quanto tempo dedicare alle varie versioni previste per ogni gioco", dice Schafer. "Questa è una decisione che compete al produttore, a chi mette i soldi. Noi sviluppatori abbiamo la tecnologia per creare delle valide versioni per PC, ma serve più lavoro per i giochi per PC e questo lavoro costa. I produttori con cui abbiamo lavorato non intendono spendere questi soldi. Non perché odiano i giochi per PC, ma perché non hanno le sufficienti ricompense economiche per questo lavoro supplementare. Double Fine ha da sempre guardato con attenzione al mercato PC, e continuerà a farlo anche in futuro. Se diventeremo molto ricchi grazie ai nostri giochi su console tornereno sicuramente su PC".

Schafer si riferisce con le ultime parole a Stacking, gioco di avventura con puzzle ambientato in Russia in cui si devono impilare delle matrioske. Stacking, prodotto da THQ e previsto per la primavera del 2011, arriverà solo su XBox 360 e PlayStation 3.

241 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fukka7526 Novembre 2010, 11:18 #1
sviluppo PC=più lavoro=più soldi da spendere per lo sviluppo=gioco a 50€
sviluppo console=meno lavoro=meno soldi da spendere per lo sviluppo=gioco a 70€

c'è qualcosa che non mi torna in queste due equazioni
dotlinux26 Novembre 2010, 11:19 #2

Banfe

Black Ops ha venduto ben il 2% del totale su PC.
Si, proprio comparabile alle vendite console.
Yerli ... zitto e sbrigati a far uscire un motore ottimizzato.
Soulbringer26 Novembre 2010, 11:23 #3
Sono completamente d'accordo con questo pensiero.
Le console sono una palla al piede dello sviluppo dei videogames, limitate sia di giocabilità che soprattutto di potenzialità.
In particolare negli ultimi 2-3 anni abbiamo schede video dalla potenza allucinante sprecate a far girare conversioni dalla grafica scadente e soprattutto male ottimizzate.
Sono un videogiocatore di vecchia data e di anno in anno mi ricordo come si è sempre evoluta la grafica...adesso cavolo sono appunto 2-3 anni che siamo FERMI sempre agli stessi engine!!

La causa è da ricercare come al solito nella pirateria...però questo è un'altro discorso!
Spero solo che in futuro ci sarà un'inversione di tendenza, mi rende tristissimo l'idea che stiamo sprecando la migliore piattaforma che abbiamo.
Kharonte8526 Novembre 2010, 11:23 #4
il mercato PC genera ancora ricavi comparabili a quello dei giochi per console


Tanto è vero che con Crysis si lamentarono delle copie pirata e di aver ottenuto un riscontro economico inferiore alle aspettative, infatti guardacaso Crysis 2 uscirà anche per console... per il resto sono d'accordo ormai è da tempo che le console rappresentano un freno allo sviluppo delle potenzialità dei giochi.
Pts.Mac26 Novembre 2010, 11:24 #5
Originariamente inviato da: dotlinux
Black Ops ha venduto ben il 2% del totale su PC.
Si, proprio comparabile alle vendite console.
Yerli ... zitto e sbrigati a far uscire un motore ottimizzato.


Solo il 2%? Ottimo, mi fa piacere che quelli che giocano su PC sappiano riconoscere la merda mentre i consolari ci sguazzano. Godetevelo.
piererentolo26 Novembre 2010, 11:26 #6
Originariamente inviato da: Articolo
Se diventeremo molto ricchi grazie ai nostri giochi su console tornereno sicuramente su PC".


Beh... però è onesto!
Lino P26 Novembre 2010, 11:32 #7
mi sa tanto di paramento di per il prossimo porting/fallimento che sarà crysis 2.
Io ne ero convinto, ma a questo punto è una certezza.
Se stessero realmente sviluppando parallelamente un engine dedicato, non avrebbero espresso con tanta convinzione, il rammarico per il degrado del gaming pc.
Avrebbero piuttosto colto l'occasione per ricordare che crysis 2 sarebbe stata un'eccezione, invece il messaggio che leggo è "scusate in anticipo se crysis2 sarà l'ennesimo porting mal ottimizzato, ma la colpa non è nostra, ma dei finanziatori".
Nulla di nuovo raga, almeno per me...
coschizza26 Novembre 2010, 11:36 #8
Originariamente inviato da: fukka75
sviluppo PC=più lavoro=più soldi da spendere per lo sviluppo=gioco a 50€
sviluppo console=meno lavoro=meno soldi da spendere per lo sviluppo=gioco a 70€

c'è qualcosa che non mi torna in queste due equazioni


invece è normale sulle console bisogna pagare i produttori delle stesse per poter fare i giochi quindi il costo aumenta essendoci da pagare i diritti (ms, sony e nintendo alla fine guadagnano da questo non dalla vendita della console stessa che perlopiu è in perdita per i primi anni
-MiStO-26 Novembre 2010, 11:53 #9
Originariamente inviato da: Pts.Mac
Solo il 2%? Ottimo, mi fa piacere che quelli che giocano su PC sappiano riconoscere la merda mentre i consolari ci sguazzano. Godetevelo.

così il prossimo gioco, Trenchyard lo farà direttamente console only...e dopo ci lamenteremo che ci sono sempre meno giochi su pc
Balthasar8526 Novembre 2010, 11:54 #10
Originariamente inviato da: dotlinux
Black Ops ha venduto ben il 2% del totale su PC.
Si, proprio comparabile alle vendite console.
Yerli ... zitto e sbrigati a far uscire un motore ottimizzato.

Crytek non ha mai avuto problemi di ottimizzazione ed il CryENGINE 2 era tra i più ottimizzati in circolazione nel 2007. Se non sai le cose non inventartele.
Originariamente inviato da: Pts.Mac
Solo il 2%? Ottimo, mi fa piacere che quelli che giocano su PC sappiano riconoscere la merda mentre i consolari ci sguazzano. Godetevelo.


Originariamente inviato da: -MiStO-
così il prossimo gioco, Trenchyard lo farà direttamente console only...e dopo ci lamenteremo che ci sono sempre meno giochi su pc

Per me va ancora benissimo CSS.. e poi non mi pare un discorso logico, secondo te dovremmo acquistare pattume a prescindere perché altrimenti, per il futuro, non ci produrranno altro pattume da far girare sui PC? Io semplicemente dico no grazie e tiro avanti.


CIAWA

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^