PC Gaming Alliance: mercato dei videogiochi PC in crescita nel 2009

PC Gaming Alliance: mercato dei videogiochi PC in crescita nel 2009

PC Gaming Alliance, consorzio che si occupa di promuovere lo sviluppo e gli investimenti all'interno del mondo PC, rende noti i dati di vendita dell'industria dei videogiochi PC in tutto il mondo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:09 nel canale Videogames
 

Ammontano a 13,1 miliardi di dollari le vendite generate dal mercato dei videogiochi per PC in tutto il mondo nel corso del 2009. Sono i dati pubblicati dal consorzio PC Gaming Alliance, basati sulle statistiche raccolte da DFC Intelligence. Il mercato PC è in crescita rispetto al 2008, in cui le entrate erano di 11 miliardi di dollari.

La crescita è attribuita all'aumento di popolarità della distribuzione digitale e dei download a pagamento. Le vendite dei giochi con le tradizionali versione scatolate, invece, sono in diminuzione: nel 2009, solo il 20% dei giochi venduti sono giochi in scatola. Secondo il sondaggio realizzato da DFC Intelligence, il 70% dei giocatori PC del Nord America e dell'Europa ha comprato nel 2009 almeno un gioco attraverso la distribuzione digitale. Il 50% degli intervistati ha acquistato un oggetto virtuale.

Se in generale il mercato è in crescita, in molte regioni del Nord America e dell'Europa si registrano contrazioni, addebitate alla recessione economica internazionale e alla resa insoddisfacente di alcuni giochi con abbonamento mensile. Altri fattori che hanno prodotto questa contrazione, che in alcune regioni si attesta anche sul 10-15%, sono la crescita della popolarità dei giochi gratuiti e dei giochi sui social network. Lo scarso rendimento in queste regioni è stato compensato dalla consistente crescita del mercato dei videogiochi per PC in Asia.

In modo da fare un confronto, stando ancora a dati forniti da DFC Intelligence, le entrate nel 2009 prodotte dal mercato dei videogiochi per console ammontano a 57 miliardi di dollari.

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Origami12 Marzo 2010, 16:16 #1
Eh si, i videogiochi su pc sono finiti.... chi mai vorrebbe sviluppare ancora per un mercato da 13miliardi? bah^^

Però nn mi convince attribuire alle vendite retail solo il 20%....
StIwY12 Marzo 2010, 16:18 #2
Saranno anche in aumento gli introiti, ma qualcuno dovrebbe dire a questa combriccola nata per "salvaguardare" la piattaforma PC ( ma non credo che stiano facendo nulla ) che i TITOLI per PC diminuiscono nel tempo, a "causa" delle console e con la classica scusa della pirateria.

Insomma, vogliamo i fatti non le stime sulle entrate del mercato PC, sennò questa "alleanza" potevano evitare di farla.
Stig8912 Marzo 2010, 16:18 #3
meno male che c'era troppa pirateria
Pollus8712 Marzo 2010, 16:23 #4
sarà....ma io rimango fedele alla scatola col Dvd....nn mi fido tanto online....poi è più figo avere una vetrinetta con tanto di Storia dei giochi....^_^ più avanti col tempo sarà bello rimembrare...
wijjyu12 Marzo 2010, 16:31 #5
sì ma quest'anno a sta pcga ci danno il pdf con qualche info in più come hanno fatto l'anno scorso o si limitano all'horizon report per i membri? comunque non ho niente contro di loro, non fanno molto, ma già diffondere news e report è qualcosa, se si impegnassero di più sarebbe meglio, ma i loro profitti non sono certo grandi. ottimo il fatto della crescita del DD sul retail, spero che però questo non porti i soliti noti EA e Activision a diminuire ancora i finanziamenti agli sviluppatori per pc. "High-end subscription games that charge a fee of $10 a month or more suffered from the lack of major new releases and a decline in usage for some older products." Che wow inizi a perdere qualche utente?
@less@ndro12 Marzo 2010, 16:34 #6
il gaming su pc e' morto.



alla facciaccia vostra, jellatori.
yume the ronin12 Marzo 2010, 16:35 #7
13,1 miliardi di dollari.. compresi i mmorpg immgino
g.dragon12 Marzo 2010, 16:43 #8
e già la pirateria li sta impoverendo 13 miliardi nn je bastano...
randy8812 Marzo 2010, 16:50 #9
uccisa un'altra leggenda metropolitana.


il gaming su pc è tutto, tranne che finito, o in via di finire.
egounix12 Marzo 2010, 16:52 #10
sarà grazie ai drm ubisoft questa ripresa


Originariamente inviato da: yume the ronin
13,1 miliardi di dollari.. compresi i mmorpg immgino


non conosco i dati, ma "aumento del digital delivery a pagamento" parla comunque abbastanza chiaro

ci sono giochi come natural selection (mod di half life 1) che da mod sta diventando gioco indipendente grazie alla popolarità riscossa con la prima versione... ovviamente era gratuita... e ora il preorder del 2 è di 17€ circa
giochi che "l'altro" mercato non conoscerà mai... e non parlo di un mmo o morpg, ma di un fps.

Originariamente inviato da: randy88
uccisa un'altra leggenda metropolitana.


il gaming su pc è tutto, tranne che finito, o in via di finire.


ovvio che no, e cito altri giochi gratuiti molto divertenti quali insurgency, pirate's and vikings II etc.. e tanti altri che nemmeno conosco
giochi che si fanno strada grazie all'utenza non alla strafottenza dei grossi nomi che alla fin fine tirano solo fuori giochi pessimi di durata ridicola con un immersione pari a 0.
meglio pochi, ma buoni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^