Payday 2: come non cambiare un modello di business

Payday 2: come non cambiare un modello di business

Overkill Software, la sussidiaria di Strabreeze responsabile di Payday 2, è stata travolta dalle critiche dopo aver introdotto le microtransazioni nel suo shooter co-op di successo Payday 2.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:31 nel canale Videogames
HalifaxSteam
 

La veemente reazione dei fan si è scatenata sui social e nelle recensioni su Steam, e ovviamente è stata riportata dai siti del settore esattamente come stiamo facendo noi stessi con questo contenuto. Deriva dal cambio di modello di business voluto da Overkill Software per Payday 2, il suo shooter co-op di successo sulle rapine.

Payday 2

Secondo i fan, il nuovo modello di business non è tollerabile perché la stessa Overkill aveva promesso in passato che non sarebbero mai state aggiunte delle microtransazioni in Payday 2. Alcuni esponenti di Overkill avevano infatti rilasciato delle dichiarazioni del tipo: "mai al mondo". Anche perché tutt'ora il gioco viene venduto su Steam a 19,99€.

Non è il primo caso di modifiche strutturali al modello di business in corso d'opera. Uno dei più famosi è stato il passaggio al modello free-to-play per Team Fortress 2 di Valve, avvenuto dopo che lo shooter a squadre era sul mercato ormai da diversi anni. In quel caso venne addirittura chiamato in causa Yanis Varoufakis.

Ma se per Team Fortress 2 si è trattato più di un esperimento che di altro, in certi casi i team di sviluppo applicano delle manovre al limite del ragionevole per rendere ancora sostenibile un gioco che non è più sostenibile o, più semplicemente, per guadagnare di più. Altro caso, stavolta ben più recente, è quello di Quake Live, che improvvisamente ha smesso di essere free-to-play.

Per Payday 2 la situazione non è molto diversa, visto che Overkill ha trascurato il fatto di dover spiegare ai fan cosa stava per accadere. Secondo fonti non ufficiali, il team di Payday 2 è stato ingrandito in maniera considerevole dal momento del lancio del gioco in poi: se inizialmente, infatti, contava solo 25 membri, in considerazione del lavoro che si è reso necessario nelle fasi successive è diventato di 75 membri.

Overkill ha un contratto con il publisher di Payday 2, 505 Games, una sussidiaria della compagnia italiana Digital Bros, per il quale deve sviluppare contenuti aggiuntivi per Payday 2 fino al 2017. Solo che le risorse economiche scarseggiano e, dopo aver infruttuosamente abbassato il costo del gioco di base, si è deciso di adottare un modello di business completamente diverso.

Da questo punto di vista c'è poco da recriminare. Payday 2 è un gioco molto apprezzato dai fan, che in cuor luoro si aspettano che venga aggiornato nel corso del tempo e che vengano rilasciati nuovi contenuti. Ma se tutto ciò non è sostenibile economicamente, allora è legittimo che il produttore e lo sviluppatore pensino a un nuovo modello di business. Gli acquisti in-app riguardano delle armi o degli accessori che possono aiutare i giocatori durante le missioni, ad esempio ad aprire più velocemente le casseforti.

Perché i giocatori protestano così tanto allora? Ad esempio, c'è un post su Reddit intitolato "F*** you Overkill" con oltre 800 risposte. Perché Overkill ha dimostrato di non ascoltare i giocatori più facinorosi, che corrispondono anche alla fanbase più affezionata al gioco. Li ha trascurati, e questo nel mondo dei videogiochi non si può fare perché quelle persone sono anche gli opinion leader che orientano il giudizio degli altri giocatori.

Sostanzialmente, l'errore più grande ha riguardato il modo in cui sono state introdotte le microtransazioni. Infatti, Overkill aveva annunciato un evento gratuito per poi dire solo in un secondo momento che le casse speciali che si potevano ottenere in quell'evento diventavano disponibili solo se si era fatto un acquisto in-app con valuta reale.

Se il nuovo modello di business basato sugli acquisti in-app fosse stato comunicato meglio, invece, probabilmente non ci sarebbe stato questo tipo di reazione da parte dei giocatori più appassionati. Invece di gestire l'operazione con un sotterfugio, magari si doveva promuovere la nuova struttura come un valore aggiunto per i giocatori che hanno dedicato molto tempo a Payday 2. Inoltre, aver contraddetto le dichiarazioni e le promesse iniziali non ha certo contribuito.

D'altronde, anche la nuova struttura in sé nasconde dei punti oscuri. Overkill non sta rendendo il suo gioco free-to-play, un modello che come ben sappiamo funziona molto bene in una moltitudine di casi, ma sta più semplicemente aggiungendo un ostacolo finanziario per l'accesso ad alcune fra le armi migliori di Payday 2 anche per quei giocatori che hanno già speso molto in DLC. Non è quindi un cambiamento radicale, ma un modo per incrementare leggermente le entrate in maniera occasionale.

Per conoscere altri dettagli sul gioco di base consultate la nostra recensione di Payday 2.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Axios200631 Ottobre 2015, 10:07 #1
Se il nuovo modello di business basato sugli acquisti in-app fosse stato comunicato meglio, invece, probabilmente non ci sarebbe stato questo tipo di reazione da parte dei giocatori più appassionati. Invece di gestire l'operazione con un sotterfugio, magari si doveva promuovere la nuova struttura come un valore aggiunto per i giocatori che hanno dedicato molto tempo a Payday 2. Inoltre, aver contraddetto le dichiarazioni e le promesse iniziali non ha certo contribuito.


Non ha certo contribuito... Eufemismo per dire "oh, cavolo, pensavamo che i nostri clienti fossero così ingenui da scordarsi solo dopo 2 anni una dichiarazione fatta giurando sulle teste nostre e dei nostri figli".

Poverini, 5 milioni di copie di gioco base, milioni di dlc a caro prezzo, e con una patch nerfano molte armi e rivendono le armi vecchie con pagamenti in app.

Un modo migliore di comunicarlo? Del tipo: " care persone che noi riteniamo mucche da mungere, speriamo siate così gentili da spendere di nuovo soldi su cose che già avevate e vi abbiamo tolto. "

Come il ladro che ruba l'auto e chiede la ricompensa per farla trovare.

Tf2 manco andrebbe citato accanto a simili, si fa per dire, sviluppatori: centinaia di patch gratis, gioco free2play e oggetti a pagamento SOLO cosmetici.
-Maxx-31 Ottobre 2015, 12:05 #2
Evidentemente Overkill Software se ne intende di rapine.

Poi l'espressione dispregiativa "giocatori facinorosi" fa sorridere: adesso che dovremmo fare, giustificare le azioni di chi cerca di guadagnare ingannando le persone?

Mi chiedo se ogni tanto si riflette sul significato delle parole prima di scrivere...

Originariamente inviato da: Axios2006
Non ha certo contribuito... Eufemismo per dire "oh, cavolo, pensavamo che i nostri clienti fossero così ingenui da scordarsi solo dopo 2 anni una dichiarazione fatta giurando sulle teste nostre e dei nostri figli".

Poverini, 5 milioni di copie di gioco base, milioni di dlc a caro prezzo, e con una patch nerfano molte armi e rivendono le armi vecchie con pagamenti in app.

Un modo migliore di comunicarlo? Del tipo: " care persone che noi riteniamo mucche da mungere, speriamo siate così gentili da spendere di nuovo soldi su cose che già avevate e vi abbiamo tolto. "

Come il ladro che ruba l'auto e chiede la ricompensa per farla trovare.

Tf2 manco andrebbe citato accanto a simili, si fa per dire, sviluppatori: centinaia di patch gratis, gioco free2play e oggetti a pagamento SOLO cosmetici.


Caro Axios, hai perfettamente ragione.

Team Fortress 2 è un progetto che è stato rivisto e convertito al modello F2P nonché strutturato in modo da essere il più possibile fair nei confronti dei giocatori, non ha niente a che vedere con la condotta di questi personaggi.
Titanox231 Ottobre 2015, 12:42 #3
ma gia al day1 si vedeva dove stavano andando a parare, pochi contenuti e gioco ripetitivo l'ho droppato non appena ho sentito puzza di fregatura infatti nei mesi dopo sono fioccati i dlc a pagamento a nastro.

La cosa buffa è che la gente se ne accorge solo ora, hanno comprato i dlc e allora non si dovrebbero lamentare delle microtransazioni...il modello di business era chiaro fin dall'inizio
Vertex31 Ottobre 2015, 12:56 #4
Per ora cmq Payday 2 sta nella top ten dei giochi più giocati su Steam...e meno male che viene criticato
-Maxx-31 Ottobre 2015, 13:56 #5
Originariamente inviato da: Vertex
Per ora cmq Payday 2 sta nella top ten dei giochi più giocati su Steam...e meno male che viene criticato


Beh, se guardi le recensioni su Steam, vedi anche persone che ci hanno giocato giusto 1000-2000 ore...
Noir7931 Ottobre 2015, 14:40 #6
Beh non c'é molto altro da aggiungere... io giocato a Payday 2 per 299 ore, avevo anche comprato molti dei DLC per supportarne lo sviluppo e ringraziare Overkill dell'ottimo lavoro svolto... ma le microtransazioni che vendono potenziamenti sono una schifezza indifendibile.

Insultati sui social, lasciata recensione negativa su Steam, disinstallato.
Sono state 299 ore divertenti, ma hanno dovuto rovinare tutto... spero sinceramente che questa decisione non gli porterá alcune beneficio.
dr-omega31 Ottobre 2015, 16:37 #7
Trattandosi di simulatore di rapine...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^