Partnership tra PDP e Harmonix per le future periferiche di Rock Band

Partnership tra PDP e Harmonix per le future periferiche di Rock Band

I nuovi strumenti saranno lanciati alla fine dell'anno, insieme ad un corposo aggiornamento di Rock Band 4.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 18:01 nel canale Videogames
 

Harmonix ha siglato una partnership con la casa produttrice di periferiche PDP, in vista dei nuovi hardware di Rock Band 4 che saranno pubblicati il prossimo autunno. In precedenza la produzione delle chitarre e della batterie disponibili in bundle con il gioco era stata affidata a Mad Catz. Quest’ultima continuerà a supportare e a vendere gli attuali dispositivi, tuttavia non è stato chiarito se la produzione di questi accessori terminerà o se in qualche modo si differenzieranno rispetto alle versioni create da PDP.

Il CEO di Harmonix, Steve Janiak, ha spiegato che il team era alla ricerca di un produttore di prima categoria, che garantisse un supporto su larga scala adeguato alle necessità di un franchise conosciuto come Rock Band.

Nome immagine

“Possiedono l’esperienza logistica e tecnica per supportare gli ambizioso piani di Harmonix riguardo al futuro di Rock Band. Il prossimo inverno ci saranno nuovi hardware, accompagnati da un corposo aggiornamento di Rock Band 4”.

“Rock Band è la principale piattaforma musicale per i giocatori console. Questa sarà una grande partnership e i fan del gaming si devono preparare a sperimentare nuovi e innovativi prodotti hardware destinati a Rock Band 4 e Rock Band VR”, ha aggiunto Chris Richards, CEO di PDP.

Harmonix ha dichiarato anche che annuncerà ulteriori dettagli sui nuovi controller durante il PAX East e l’E3, tuttavia sembra confermato che non verrà commercializzato un modello di chitarra Pro sulla falsa riga di RockSmith.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^