Paradox: il 70% delle nostre vendite è in formato digitale

Paradox: il 70% delle nostre vendite è in formato digitale

Il CEO di Paradox Interactive, la software house di Europa Universalis, conferma lo stato di forma del mondo digitale.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:44 nel canale Videogames
 

In occasione del Paradox Interactive Convention 2011 che si è svolto a New York, Fredrik Wester, CEO della software house di Europa Universalis, ha parlato dell'ottimo momento del formato digitale. Secondo le dichiarazioni di Wester, infatti, il 70% delle vendite di Paradox è in formato digitale. Le vendite in formato digitale sono cresciute del 1000% rispetto al 2003.

Wester, per dimostrare il cambiamento che è occorso nel mondo videoludico in fatto di formati, ha ripreso una dichiarazione del CEO di GameStop, secondo quanto riporta Bit Tech: "Nel 2008, il CEO di GameStop diceva che alla distribuzione digitale servivano 10 anni per affermarsi. Quando lessi questa dichiarazione pensai: chi ha assunto questa persona?"

"I publisher di video giochi mi vendono i loro titoli per 48$", diceva qualche anno fa Dan DeMatteo, il CEO di GameStop a cui Wester fa riferimento. "Se andassero direttamente dagli acquirenti vendendo in digitale potrebbero vendere ogni copia a 30$. Si perderebbe molto saltando la vendita al dettaglio".

Il Paradox Interactive Convention 2011 è un evento che la software house svedese organizza ogni anno per presentare la sua line-up per l'anno entrante. Quest'anno ha presentato i seguenti giochi: Magicka, Cities in Motion, Pride of Nations, Magna Mundi, Sword of the Stars II, Supreme Ruler: Cold War, Crusader Kings II, Dreamlords: Resurrection.

Quello che desta maggiori curiosità è Magicka, del quale Paradox ha rilasciato anche il trailer con intervista che vedete in questa pagina. Magicka è un gioco di ruolo ambientato in un contesto fantasy. Si può giocare in due in cooperazione all'interno di una squadra composta da quattro giocatori. Il sistema di combattimento è strutturato intorno a un nuovo sistema di gestione delle magie. Ci sono 13 livelli di gioco.

Magicka sarà disponibile dalla giornata di domani in formato digitale, mentre arriverà nel tradizionale formato scatolato il 15 febbraio.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cata8125 Gennaio 2011, 08:55 #1
DenFox25 Gennaio 2011, 09:48 #2
Mamma mia, sono stato completamente rapito dal video di Magicka!!! Ma sarà almeno sottotitolato in italiano? Credo proprio che lo comprerò!
Andreainside25 Gennaio 2011, 10:13 #3
Originariamente inviato da: cata81
https://secure.wikimedia.org/wikipedia/en/wiki/Paradox_%28database%29


A dire il vero, mi sono venuti in mente questi:
https://secure.wikimedia.org/wikipe...DOX_%28warez%29
Buby8425 Gennaio 2011, 10:23 #4
quel magika potrebbe essere una buona base per un mmorpg
ncc200025 Gennaio 2011, 10:32 #5
ah ah ah!!!! andreainside mi hai letto nella mente!!! buona giornata amico presumo amighista!!!
Andreainside25 Gennaio 2011, 11:14 #6
Originariamente inviato da: ncc2000
ah ah ah!!!! andreainside mi hai letto nella mente!!! buona giornata amico presumo amighista!!!


Magari avessi avuto un amiga. Mi ricordo però di un gioco della ps1 che era migliore l'intro dei paradox che il gioco in se.
Alekz25 Gennaio 2011, 11:33 #7
Rigraziamo tutti Paradox per Hearts of Iron 2
JackZR25 Gennaio 2011, 13:14 #8
Il Fuoco Amico non è disattivabile: pessima mossa commerciale (ai nabbi piace vincere facile) anche se la condivido a pieno per il discorso strategia.
iLeW25 Gennaio 2011, 13:25 #9
Non è un po' eccessivo il 70%?
SuperN1ubbo25 Gennaio 2011, 21:12 #10
"Il 70% delle nostre vendite è in formayo digitale".

Bene. Quando arriverete al 100%, vi terrete il restante 30% dei vostri prodotti che compro oggi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^