Paradox e Cyanide annunciano Impire, uno strategico che ricorda Dungeon Keeper

Paradox e Cyanide annunciano Impire, uno strategico che ricorda Dungeon Keeper

Paradox Interactive annuncia un nuovo gioco di strategia profondo, scuro e diabolico. Ricorda Dungeon Keeper.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:24 nel canale Videogames
 

Ambientato nel mondo di Majesty, Impire richiede ai giocatori di creare un dungeon personalizzato al fine di difendersi dall'invasione di demoniache orde condotte da eroi del male. Allo stesso tempo è possibile mandare in superficie delle creature per seminare il caos tra coloro che controllano le terre vicine alla propria base.

Utilizzando una vasta gamma di servitori, trappole mortali, e un arsenale sempre più forte di incantesimi malvagi, i giocatori devono guidare il demone Baal-Abaddon a conquistare il posto che gli spetta nelle gerarchie delle creature infernali, anche se il suo corpo è troppo piccolo per impaurire gli altri mostri.

Sviluppato dallo studio di Montreal di Cyanide, Impire racconta la storia di Baal-Abaddon, un tempo potente orrore del Bottomless Pit, che è stato evocato per sbaglio dall'incompetente mago Oscar van Fairweather e intrappolato nella forma di un piccolo imp. Attraverso una serie di trucchi subdoli, i giocatori potranno aiutare Baal-Abaddon a ritrovare la sua forma originale e a costruire un dungeon ben attrezzato dove stabilire la nuova sede del suo regno. Bisognerà quindi progettare, sviluppare e difendere la nuova casa di Baal-Abaddon.

Come nel mai dimenticato Dungeon Keeper, sarà dunque possibile costruire diversi tipi di stanze con ogni possibile strumento di tortura e con tutte le trappole del caso. Ci saranno diversi minion con fattezze estetiche e caratteristiche proprie, e la possibilità di torturare i cattivi delle altre fazioni e utilizzare le loro anime per mettere da parte utili risorse. I giocatori potranno anche collezionare delle carte per personalizzare il proprio esercito di mostri e avere uno specifico stile di gioco. Si potrà giocare sia in single player che in co-op, ma non mancherà il multiplayer competitivo all'interno del quale annientare i propri amici.

Ricordiamo che Cyanide è al lavoro anche sull'altrettanto promettente Of Orcs and Men. Il rilascio di Impire è previsto per il primo trimestre del 2013 nel formato PC.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alex930 Luglio 2012, 12:06 #1
bello...in attesa
nostradamus191530 Luglio 2012, 14:31 #2
Sembra simpatico come gioco.
red.hell30 Luglio 2012, 21:48 #3
sto ancora incazzato con EA che ha bloccato lo sviluppo di DK2 (con il mietitore che scorrazza nel mondo aperto) dopo aver cannibalizzato la Bullfrog (a mio avviso era una delle migliori software house, verso il 1998-2000 aveva sfornato titoli davvero ben fatti)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^