Pac-Man 256 disponibile su smartphone e tablet

Pac-Man 256 disponibile su smartphone e tablet

Il celebre bug del primordiale Pac-Man viene sfruttato all'interno di una nuova struttura di gioco con elementi moderni come gli acquisti in-app.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:01 nel canale Videogames
Bandai Namco
 

La nuova avventura “divora-palline” è ora disponibile gratuitamente su App Store, Amazon Store e Google Play Store. Sviluppato da Hipster Whale, la software house dell'apprezzatissimo Crossy Road, Pac-Man 256 sfrutta il celebre bug del livello 256 della versione primordiale di Pac-Man all'interno di una struttura da mobile game moderno, con acquisti in-app.

Pac-Man 256

A differenza della tradizione Pac-Man, si gioca in un unico grande livello, mentre la durata dell'esperienza di gioco dipende dalla bravura del giocatore. Con degli swipe, infatti, deve indirizzare il famosissimo divoratore di palline verso una delle direzioni, mentre un glitch che si trasforma in una terribile minaccia sormonta progressivamente il livello. Bisogna evitare i fantasmini il più velocemente possibile prima che sia il glitch a mangiare Pac-Man.

I giocatori possono semplificare la sfida sbloccando laser, tornado e vari effetti speciali, che possono essere ulteriormente potenziati. Se si perdono molte volte, esattamente come succedeva il coin-op originale, finisce il credito e bisogna procedere agli acquisti in-app se si vuole riprendere a giocare subito.

Pac-Man 256 trae ispirazione dal famoso glitch che capitava nel gioco originale quando si arrivava al livello 256. A quel livello, infatti, il sistema iniziava a processare troppi dati rispetto alle capacità dell'hardware di allora, il che portava alla comparsa di caratteri confusi mischiati ai tradizionali elementi di gioco di Pac-Man. Tutto ciò diventa un elemento di gioco nella nuova versione di Pac-Man, in cui i giocatori devono segnare più punti possibili mentre progressivamente il glitch divora il livello di gioco.

Di seguito i link per scaricarlo: Google Play, Amazon, App Store.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gscaparrotti25 Agosto 2015, 12:10 #1
Originariamente inviato da: articolo
A quel livello, infatti, il sistema iniziava a processare troppi dati rispetto alle capacità dell'hardware di allora, il che portava alla comparsa di caratteri confusi mischiati ai tradizionali elementi di gioco di Pac-Man.


Io penso che su un sito di informatica non si possa descrivere un semplice overflow in modo così vago e confuso, anche perchè la capacità hardware non c'entra niente, si tratta di un bug del gioco: https://en.wikipedia.org/wiki/Pac-Man#Split-screen

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^