Overwatch, presto il supporto alla risoluzione 21:9 Ultra Widescreen

Overwatch, presto il supporto alla risoluzione 21:9 Ultra Widescreen

Blizzard risponde alle richieste dei giocatori e si appresta a ripristinare il supporto alle risoluzioni 21:9. Cambierà anche qualcosa negli equilibri di gameplay.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:31 nel canale Videogames
BlizzardOverwatch
 

Il supporto alla risoluzione 21:9 Ultra Widescreen era già presente nella beta, ma Blizzard aveva poi deciso di non includerlo nella release finale di Overwatch. Alcuni giocatori, però, lo considerano un supporto molto importante, perché giocare con un monitor 21:9 con un campo visivo maggiore consente di avere dei vantaggi competitivi.

Overwatch

Jeff "Gabe" Kaplan ha finalmente risposto alle richieste dei fan con un post su Battle.net, confermando che le risoluzioni 21:9 saranno contemplate in Overwatch a partire dalla seconda metà di luglio. La comunicazione del game director di Overwatch è stata ben accolta dai giocatori, che adesso si spingono oltre con le richieste, precisamente ai formati ancora più ampi 24:9 e 32:9.

Blizzard sta lavorando anche sul bilanciamento di Overwatch, principalmente per quanto riguarda il personaggio di Torbjorn, giudicato troppo forte in fase difensiva. La cosa curiosa, però, è che Torbjorn verrà "nerfato" su console, ma non su PC, evidentemente per motivi legati al differente sistema di interfacciamento vigente tra i due formati. "Con una prossima patch ridurremo del 30% il danno arrecato dalle torrette di Torbjorn su Xbox One e PS4. Non ci saranno cambiamenti su PC", ha infatti scritto Kaplan su Reddit.

La patch sarà disponibile nel momento in cui Microsoft e Sony completeranno il processo di certificazione. Per altri dettagli su Overwatch consultate la nostra recensione.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^