Overwatch, Blizzard lancia la open-beta dello sparatutto competitivo

Overwatch, Blizzard lancia la open-beta dello sparatutto competitivo

Lo sparatutto in stile Team Fortress 2 di Blizzard è adesso giocabile da tutti grazie alla beta pubblica. È l'ultima possibilità per provarlo gratuitamente prima del debutto ufficiale

di Nino Grasso pubblicata il , alle 12:31 nel canale Videogames
OverwatchBlizzard
 

Atteso al debutto per il prossimo 24 maggio dai fan della software house californiana, Overwatch è adesso giocabile all'interno della open-beta. La società aveva annunciato la data lo scorso marzo, informando negli scorsi giorni del lancio dell'ultima fase di test prima della release ufficiale. Al momento in cui scriviamo il gioco può essere prenotato, operazione che permette di ricevere il modello Noire di Widowmaker, una skin per uno dei personaggi presenti al lancio.

Overwatch

L'open-beta si protrarrà dal 5 al 9 maggio e consente ai giocatori di accedere a tutti i contenuti del gioco, eccetto la modalità competitiva (le partite classificate) che ha bisogno ancora degli ultimi affinamenti al fine di migliorare gli equilibri. I giocatori avranno quindi la possibilità di provare tutti i 21 personaggi all'interno delle 12 mappe in quattro modalità di gioco, recuperare bottini e vincere premi "cosmetici". Le modifiche non verranno però mantenute al termine della open-beta.

Oltre alla modalità competitiva manca anche la possibilità di giocare in cross-platform fra PC e console, funzionalità che del resto non sarà disponibile neanche al lancio. Chi proverà Overwatch su PC dovrà scaricare circa 6,5GB, anche se il peso sul disco del titolo sarà intorno ai 30GB. Per quanto riguarda le console il download è di 11GB. All'avvio il giocatore verrà accolto da tutorial e modalità d'allenamento per imparare le indispensabili basi del gioco.

Lo sparattutto sarà disponibile in varie versioni. Overwatch: Origins Edition è quella base da 69,99€ per le console e 59,99€ per PC, mentre ci sarà anche la Collector's Edition da 129,99€ per tutte le piattaforme, che include tutti i contenuti originali della Origins oltre ad un libro a illustrazioni, la colonna sonora del titolo e una statuetta del Soldato-76. Chi gioca su PC Windows può scaricare la versione digitale al prezzo agevolato di 39,99€.

Abbiamo già parlato diffusamente dello sparatutto competitivo di Blizzard in due anteprime separate, la prima dopo averlo provato su PC, la seconda incentrata sulle varianti per console.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^