Open beta Battlefield Hardline nella prossima settimana

Open beta Battlefield Hardline nella prossima settimana

Electronic Arts e Visceral Games hanno rivelato che il beta test aperto di Battlefield Hardline partirà lunedì prossimo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:31 nel canale Videogames
Electronic ArtsBattlefield
 

I giocatori che possiedono una fra PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, Xbox One e PC avranno accesso alla beta di Battlefield Hardline a partire da lunedì prossimo. La beta, aperta a tutti, sarà disponibile fino all'8 febbraio.

Battlefield Hardline

L'open beta permetterà di provare tre differenti mappe e modalità di gioco, schierandosi sia dalla parte dei poliziotti che da quella dei criminali. Nella nuova modalità Hotwire i criminali dovranno cercare di rubare delle auto selezionate, mentre i poliziotti avranno il compito di intralciare l'operazione. Questa modalità sarà disponibile all'interno della beta nelle mappe Downtown e Dust Bowl.

Sarà possibile giocare anche la modalità Conquest, segnatamente nella mappa Dust Bowl. Come da consuetudine, questa modalità permetterà a 64 giocatori di partecipare alla stessa sessione di gioco (24 per quanto riguarda le console old-gen). Ci sarà poi Heist, anch'essa modalità inedita rispetto alla tradizione Battlefield, in cui i criminali cercheranno di penetrare in una banca e di prelevare del denaro mentre i poliziotti dovranno fermarli. Heist si svolgerà sulla mappa Bank Job.

La beta di Battlefield Hardline consentirà di sperimentare la progressione completa del gioco completo, con la possibilità di sbloccare e potenziare armi, veicoli, gadget e altri elementi di equipaggiamento. Fra le novità al gameplay, ci sarà la possibilità di usare le zipline per spostarsi rapidamente da un palazzo all'altro e di guidare le potenti e resistenti muscle car. I giocatori potranno usare anche il rampino e realizzare takedown non letali con pistole stordenti, così come arresti e interrogatori.

Durante i giorni in cui la beta sarà disponibile arriverà anche la modalità Hacker, in cui un giocatore per ogni fazione avrà l'opportunità di fare l'hack ai sistemi di sorveglianza, e questo consentirà di evidenziare gli avversari e le aree da attaccare e da difendere. Gli altri giocatori dovranno difendere l'hacker della propria squadra.

Le mappe di Battlefield Hardline sono contestualizzate a Los Angeles e a Miami, e sono elaborate da Frostbite Engine 3. Nella versione completa del gioco ci sarà anche la campagna single player, in cui i giocatori impersoneranno la recluta Nick Mendoza, che seguiranno attraverso una storia di crimini e di vendetta.

Battlefield Hardline costituisce un'uscita molto importante per Electronic Arts, dopo aver saltato lo shooter annuale per la stagione natalizia. Può permettere di migliorare ulteriormente i risultati finanziari di un anno fiscale già molto brillante per EA, ma deve superare le difficoltà di Battlefield 4, da più parti criticato soprattutto per i problemi di netcode. La nuova beta di Hardline, inoltre, ha il compito di essere più convincente della deludente beta dell'anno scorso, che portò al posticipo del gioco.

La versione definitiva di Battlefield Hardline rimane prevista per il 19 marzo nei formati PC, PS3, PS4, Xbox 360 e Xbox One. Altri dettagli si trovano sul sito ufficiale di Battlefield Hardline.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
wwanno30 Gennaio 2015, 16:51 #1
Non se lo caga nessuno, neppure nei commenti al forum.
Godo.
Wikkle30 Gennaio 2015, 17:06 #2
Originariamente inviato da: wwanno
Godo.


Wow.. Interessante.
Beltra.it04 Febbraio 2015, 23:49 #3
a sto giro non penso ci sarà qualcuno che se lo farà infilare in quel posto.

o per lo meno, non da chi gioca dai tempi di BC2. una release peggiore dell'altra.

dovrebbero fare delle leggi internazionali, o il prodotto lo rilasci finito e lo rendi privo di bug, o non fai uscire null'altro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^