OnLive migliora le performance nello streaming dei giochi

OnLive migliora le performance nello streaming dei giochi

OnLive sta cercando di rendere il suo prodotto più attraente per i giocatori hardcore con l'aggiunta di una stratificata gestione delle impostazioni e delle funzionalità.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:31 nel canale Videogames
 

In questa settimana, OnLive ha aggiunto un gran numero di opzioni destinate ai giocatori che vogliono ottimizzare al meglio la loro esperienza di gioco in cloud gaming. OnLive ora consente ai giocatori di impostare manualmente la larghezza di banda, scegliendo fra connessioni fino a 12 Mbps.

OnLive

Con una connessione così performante si riducono i cali di performance che normalmente si verificano durante il gameplay. Ma coloro che dispongono di connessioni a internet meno valide possono impostare la larghezza di banda a 3 Mbps o 4 Mbps, ottenendo anche in questo caso un'ottimizzazione in funzione delle prestazioni della propria connessione. Con questa configurazione, infatti, OnLive ridurrà la quantità di informazioni che tenterà di inviare alla connessione dell'utente per ogni pacchetto di dati.

È stata poi introdotta una nuova modalità a bassa latenza, che migliora le prestazioni sacrificando la fedeltà visiva. I giocatori potranno anche giocare in finestra o in schermo intero con la nuova modalità a bassa latenza.

Ci sono anche nuove opzioni finalizzate a migliorare l'esperienza di gioco mentre si usa una connessione Wi-Fi o se si gioca attraverso configurazioni poco potenti. In quest'ultimo caso OnLive mette a disposizione un client meno esoso in termini di consumo della memoria, capace anche di aumentare l'autonomia della batteria nel caso di impiego su sistemi portatili.

È stata, poi, aggiunta un'opzione per l'abilitazione della sincronizzazione verticale. I giocatori possono ottenere più reattività ai controlli attivando il V-sync, ma l'opzione può anche causare screen tearing, svilendo il livello di fedeltà della grafica.

Infine, il client di OnLive può adesso eseguire un test volto a suggerire ai giocatori quali delle nuove opzioni attivare e quali disattivare.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
_Menno_18 Aprile 2013, 16:03 #1
fatemi capire... quindi prima di queste modifiche faceva praticamente pena?
X-ray guru18 Aprile 2013, 16:16 #2
Originariamente inviato da: _Menno_
fatemi capire... quindi prima di queste modifiche faceva praticamente pena?


Qualità di poco superiore ad un nastro VHS, con una connessione fibra 10 M.
gomax18 Aprile 2013, 17:02 #3
Originariamente inviato da: X-ray guru
Qualità di poco superiore ad un nastro VHS, con una connessione fibra 10 M.


Sul serio?! l'hai testato di persona? c'è modo di provarlo con una trial o roba simile?

Ciao
Artins9018 Aprile 2013, 18:45 #4
Si poteva giocare ai demo gratuitamente l'ultima volta che l'ho usato parlo di 7-8 mesi fa ma la latenza anche se minima per me è insopportabile, il mouse si ferma leggermente in ritardo abbastanza da farmi mancare i bersagli negli fps anche se ho una connessione con ping e banda perfetti
biometallo18 Aprile 2013, 19:09 #5
Originariamente inviato da: gomax
Sul serio?! l'hai testato di persona? c'è modo di provarlo con una trial o roba simile?

Ciao


Sì basta che ti registri gratuitamente al servizio scarichi il client (che è roba tipo 2 mega) e poi sul market place puoi giocare in prova con praticamente tutti i giochi per una mezzora gratis.
Volendo puoi anche sbirciare le partire altrui, e in quel caso non so se c'è un limite di tempo...

Giocare così mi ha ricordato i tempi delle sale giochi, quando terminati i gettoni o in attesa che il gioco che si desidera si liberasse si gurdavano gli altri giocare.

E vedrai con i tuoi occhi che la qualità è ben più vicina ad un bluray che ad una vhs... anche perché vhs a 1280x1024 (la ris. del mio monitor) non credo siano mai esistite.
KeySim19 Aprile 2013, 09:38 #6
Dovrebbero aggiungere più giochi recenti. Per il resto l'idea per il casual gamer non è male.
X-ray guru19 Aprile 2013, 09:48 #7
Originariamente inviato da: biometallo
E vedrai con i tuoi occhi che la qualità è ben più vicina ad un bluray che ad una vhs... anche perché vhs a 1280x1024 (la ris. del mio monitor) non credo siano mai esistite.


Ti consiglio una visita dall'oculista

A parte le battute, basta misurare la banda occupata.
A me il vecchio client impegnava 1 Mbit di media. Facendo conto che sia un flusso perfetto, senza ripetizioni di pacchetti, in mpeg4 a 25 immagini al secondo è una risoluzione televisiva (720x576).
Aggiungici che ci sono tutti i messaggi di controllo dei tuoi movimenti e la latenza del percorso e vedrai che è poco più della risoluzione VHS (352x288).

Il blu ray occupa una banda dai 18 ai 28 Mbit/s...
X-ray guru19 Aprile 2013, 09:51 #8
Originariamente inviato da: KeySim
Dovrebbero aggiungere più giochi recenti. Per il resto l'idea per il casual gamer non è male.


L'idea è attima, se hai il server vicino (entro i 200 km) e una connessione internet vicino alla perfezione e con tanta banda.
Baboo8519 Aprile 2013, 09:56 #9
Qui in italia e' ovvio che al momento un servizio simile sia abbastanza inutilizzabile...

L'idea potrebbe non essere male per un motivo: l'hardware piu' o meno e' uno solo, il client scarica solo tutti i dati gia' elaborati, se non ho capito male (quindi non serve un megacomputer). Avendo hardware unico, stile console, si potrebbe pensare ad un miglioramento (nel futuro) della grafica dei videogiochi e un miglior sfruttamento.

Di contro, la prima cosa evidente e' che senza connessione non giochi, il che e' fastidioso...

http://1.bp.blogspot.com/-8pyx_2Av3...ain-obvious.jpg
calabar19 Aprile 2013, 10:05 #10
Originariamente inviato da: X-ray guru
Aggiungici che ci sono tutti i messaggi di controllo dei tuoi movimenti e la latenza del percorso e vedrai che è poco più della risoluzione VHS (352x288).

Qui sbagli sicuramente. La banda necessaria per il gioco in se è irrisoria, a giochi come Quake3A si giocava con una isdn monocanale, quindi la banda occupata è comunque ridottissima.

Anche per il resto dipende dalla compressione utilizzata, a parità di banda le variabili sono tante.
Oltretutto tu parlavi di 10Mbps fibra, e ora tiri fuori una banda di 1Mbps.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^