NVIDIA Shield Tablet al GamesCom 2014

NVIDIA Shield Tablet al GamesCom 2014

NVIDIA ha presentato il recentemente annunciato Shield Tablet all'importante fiera di Colonia.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
NVIDIA
 

NVIDIA quasi sullo stesso piano degli altri produttori di console. Era questa l'idea che emergeva al GamesCom, la fiera di Colonia nella quale NVIDIA ha puntato tutto o quasi sul suo nuovo Shield Tablet, recentemente annunciato.

[HWUVIDEO="1603"]NVIDIA Shield Tablet al GamesCom 2014[/HWUVIDEO]

Si tratta di un nuovo dispositivo dedicato al gaming. Dopo il fallimento della prima versione di Shield, cambia quasi tutti gli elementi portanti del dispositivo. L'estetica di Shield viene, infatti, confermata solo dal nuovo gamepad. Cuore del sistema sarà il chip Tegra K1.

Questo è un super-chip con GPU a 192 core basato sull'architettura NVIDIA Kepler. Oltre che sulla nuova versione dell'hardware, poi, il tablet NVIDIA sarà basato su alcuni dei servizi allo stato dell'arte già visti nel primo Shield, ovvero GeForce Experience e GameStream, il supporto che consente di fare lo streaming sul dispositivo portatile dei giochi processati da un PC desktop dotato di GPU GeForce.

Shield Tablet è già in commercio in Germania, mentre arriverà nel nostro paese il prossimo 20 agosto. Per la lista completa delle specifiche tecniche dello Shield Tablet cliccate qui.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Karandas16 Agosto 2014, 10:30 #1
Mi pare un'idiozia peggio della prima anche se in realtà la prima versione non era male come idea, era pessima l'implementazione.
Ma chi mai vorrebbe passare dallo schermo del pc a quell di un talet da 7" con un joypad distaccato dalla "console" stessa?!
Si perde il concetto di portatile, sarebbe come giocare alla PS Vita con un joypad a parte...semplicemente un'idiozia di una scomodità assurda.
Dovevano fare una consolle formato PS Vita o simile con controller integrato nel design in modo migliore dell'aborto che hanno partorito(scusatemi il gioco di parole ) la volta precedente.
Morghel7716 Agosto 2014, 11:42 #2
Nvidia nel mobile finirà per gettare la spugna, con i cellulari l'ha già fatto, ora vediamo con i tablet.
A conti fatti nessuno vuole i loro prodotti, devono esserci serie ragioni per questo.
[Kommando]16 Agosto 2014, 15:25 #3
Cmq questa mania che tutte le aziende devono fare tutto deve finire, fai le schede video? E fai ste schede video e nun rompe li cojoni.
Mo pare che pure il panettiere sotto casa deve produrre tablet...
Supersubway16 Agosto 2014, 18:20 #4
karandas... il punto è che è un tablet. Che in più ti permette di giocare ai giochi del tuo pc sul tuo tablet da 7". O su un televisore da 50" che è sicuramente più grande del tuo monitor, comodo sul divano in salotto.
Hulk910316 Agosto 2014, 20:36 #5
Originariamente inviato da: Supersubway
karandas... il punto è che è un tablet. Che in più ti permette di giocare ai giochi del tuo pc sul tuo tablet da 7". O su un televisore da 50" che è sicuramente più grande del tuo monitor, comodo sul divano in salotto.


Immagino quanti sacrifici grafici ci siano voluti per permettere ad un processore infimo di far girare un gioco per pc in fullHD e con i vari filtri, illuminazione e quant'altro.

Tanti giochi per pc girano anche su console ma il problema è COME girano

Ovviamente fallirà anche sto giro.
Caridorc17 Agosto 2014, 00:08 #6
Originariamente inviato da: Hulk9103
Immagino quanti sacrifici grafici ci siano voluti per permettere ad un processore infimo di far girare un gioco per pc in fullHD e con i vari filtri, illuminazione e quant'altro.

Tanti giochi per pc girano anche su console ma il problema è COME girano

Ovviamente fallirà anche sto giro.


Per i giochi android sacrifici zero e per quelli pc anche visto che il "tablet" si occupa di ricevere quello che gli manda in streaming la GTX di turno...

Per me è una cosa interessante...come diceva Supersubway, è un tablet con il vantaggio di farci tutto quello che ci fai con un tablet (ed è pure buono) e diventa all'occorrenza uno schermo da 8" per il fisso (per giocarci in "ufficio" ovviamente ) o un tramite da usare come fosse una console da salotto...

Una cosa simile lo fa già steam con lo streaming casalingo...io l'ho provato streammando dal fisso al portatile...avevo la stanza col fisso occupata così ho giocato con l'hardware del fisso su un portatile lezzo...andava bene se non che mi padre intasava la rete con torrent/emule/robadelgenere

Con questo aggeggio non ci sarebbe più il limite dei soli giochi steam...ma il limite di avere una scheda video nvidia dalla serie 6(6?)x in su...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^