Nvidia: per le console la grafica del PC è inarrivabile per una questione economica

Nvidia: per le console la grafica del PC è inarrivabile per una questione economica

I produttori di console non ha denaro a sufficienza per competere in quest'area, secondo uno dei dirigenti di Nvidia.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:29 nel canale Videogames
NVIDIA
 

PC PowerPlay Magazine ha pubblicato un'intervista a Tony Tamasi, SVP, Content and Technology di Nvidia, in cui il dirigente parla del livello tecnologico raggiunto nel mercato dei chip grafici e del confronto tra PC e console. Nell'intervista intitolata "Il cielo non è sul punto di cadere", Tamasi dice che "per le console non sarà più possibile eguagliare la grafica dei PC".

Sorprendentemente, a suo avviso uno dei motivi che stanno alla base del fenomeno è l'impossibilità per i produttori di console di investire la stessa quantità di denaro che investono i produttori di soluzioni grafiche dedicate.

"Al tempo di Xbox 360 e PS3 le console erano alla pari dei PC", dice Tamasi. "All'interno di queste console ci sono soluzioni grafiche AMD e Nvidia, perché a quei tempi l'evoluzione della grafica era regolata dalla piattaforma PC. Nvidia spende circa 1,5 miliardi di dollari l'anno in ricerca e sviluppo nel campo della grafica, mentre nel corso dell'intero ciclo di vita di una console spende circa 10 miliardi di dollari".

"Sony e Microsoft non possono permettersi di spendere questa quantità di denaro", continua il tecnico. "Semplicemente non hanno la capacità di investimento per arrivare al livello del PC. Noi possiamo farlo grazie alle economie di scala, visto che si vendono centinaia di milioni di chip anno dopo anno".

Nvidia sta per annunciare un nuovo prodotto, non appartenente al campo delle GPU, sul quale c'è ancora il più totale riserbo. Ne abbiamo già parlato qui.

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
insane7426 Settembre 2013, 15:41 #1
elevul26 Settembre 2013, 15:43 #2
roccia123426 Settembre 2013, 15:44 #3
Originariamente inviato da: insane74


this
dobermann7726 Settembre 2013, 15:47 #4
Bah... il reale motivo lo dice la fisica:
meno WATT meno POTENZA.
PhoEniX-VooDoo26 Settembre 2013, 15:53 #5
una news completamente senza senso

da come è scritta sembra che SONY e Microsoft siano produttori (anche) di schede video ma che non hanno abbastanza denaro di investire in schede video?

inoltre PS3 e X360 erano al pari dei PC perché montavano schede video ATI ed NVIDIA?? Scusa ma in PS4 e XB1 cosa c'e dentro? Un criceto che gira la ruota e genera poligoni e texture?

Meglio che non vado avanti.

Veramente ma perche insisti con questo mestiere?
Ale199226 Settembre 2013, 15:59 #6
Originariamente inviato da: dobermann77
Bah... il reale motivo lo dice la fisica:
meno WATT meno POTENZA.


Appunto, non c'è nemmeno bisogno di pensarci molto, anche perchè non mi pare che sony e microsoft abbiano capitali piu piccoli di nvidia da non potersi permettere investimenti piu grandi.

Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
una news completamente senza senso

da come è scritta sembra che SONY e Microsoft siano produttori (anche) di schede video ma che non hanno abbastanza denaro di investire in schede video?

inoltre PS3 e X360 erano al pari dei PC perché montavano schede video ATI ed NVIDIA?? Scusa ma in PS4 e XB1 cosa c'e dentro? Un criceto che gira la ruota e genera poligoni e texture?

Meglio che non vado avanti.

Veramente ma perche insisti con questo mestiere?


In effetti è un po incasinato come è scritto, comunque apparte questo vorrei che qualcuno mi spiegasse quando mai xbox 360 o ps3 sono state uguali al pc, no perchè da quello che ricordo io il pc era avanti alle console ancora all'epoca della ps2 (forse anche prima ma non mi appassionavo ancora a questo mondo, quindi non so).
[?]26 Settembre 2013, 15:59 #7
Questo parla di Microsoft come del fruttivendolo sotto casa.. se solo volesse si comprerebbe Nvidia domani.
Che tristezza...
qboy26 Settembre 2013, 16:00 #8
"Al tempo di Xbox 360 e PS3 le console erano alla pari dei PC", dice Tamasi. "All'interno di queste console ci sono soluzioni grafiche AMD e Nvidia, perché a quei tempi l'evoluzione della grafica era regolata dalla piattaforma PC".
HMMmmm ma vuoi vedere che a quei tempi nvidia aveva la sua gpu in una console? strana coincidenza vero? comunque sto qua o mangia pietre o deve curarsi proprio. vedo più vicine in termini di hardware queste console che non le altre (x360 e ps3)
Poccio7826 Settembre 2013, 16:19 #9
Queste parole non hanno senso: dentro alle consolle c'è hardware sviluppato dagli stessi produttori di GPU, quindi progetti che derivano da quegli stessi investimenti fatti da AMD (Nvidia a questo giro è assente).

Nvidia magari si ricorda di quando RSX (derivato della geforce 7800) venne inserito nella ps3, che uscì con 8 mesi di ritardo rispetto ad xbox360 con R520 che era comunque graficamente superiore.
In quel caso Nvidia aveva inserito nella console una tecnologia obsoleta, mentre ATI con la gpu della 360 aveva già inserito un'architettura a shader unificati che anticipava le DX10.
Poccio7826 Settembre 2013, 16:22 #10
Originariamente inviato da: qboy
"Al tempo di Xbox 360 e PS3 le console erano alla pari dei PC", dice Tamasi. "All'interno di queste console ci sono soluzioni grafiche AMD e Nvidia, perché a quei tempi l'evoluzione della grafica era regolata dalla piattaforma PC".
HMMmmm ma vuoi vedere che a quei tempi nvidia aveva la sua gpu in una console? strana coincidenza vero? comunque sto qua o mangia pietre o deve curarsi proprio. vedo più vicine in termini di hardware queste console che non le altre (x360 e ps3)


Quando uscì Xbox360 conteneva una GPU più potente e tecnologicamente all'avanguardia rispetto alle HD1800 e GeForce 7800 dell'epoca. Era PS3 che arrivò in ritardo rispetto al mondo PC. A questo giro sono invece abbastanza indietro montando comunque delle APU AMD con scheda grafica GCN di classe medio-alta (anche se in PS4 la banda passante dovrebbe permettere prestazioni comunque da top di gamma..ma della generazioen attuale).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^