Nvidia mette a disposizione di Nintendo la tecnologia PhysX

Nvidia mette a disposizione di Nintendo la tecnologia PhysX

Il software development kit della tecnologia PhysX per la gestione della fisica è adesso a disposizione di tutti gli sviluppatori di giochi per Nintendo Wii.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:32 nel canale Videogames
NVIDIANintendo
 
Fisica gestita con la tecnologia PhysX nei giochi per Nintendo Wii. È quello che si avrà nei prossimi mesi, quando i primi sviluppatori avranno completato i loro giochi realizzati con l'ausilio del software development kit di PhysX che Nvidia metterà a loro disposizione.

L'accordo tra il produttore di soluzioni per la grafica, che ha acquisito Ageia e la tecnologia PhysX nel febbraio del 2008, e Nintendo consentirà a tutti gli sviluppatori di giochi per Wii di impiegare questa tecnologia per la gestione della fisica. L'SDK, a detta di Nvidia, contiene le API (Application Programming Interface) complete e un robusto motore fisico che darà agli sviluppatori il controllo completo delle interazioni tra personaggi e oggetti.

La presenza della fisica potrà essere più o meno intensa (scalabile) in funzione delle potenzialità hardware della console e dell'esosità del resto delle caratteristiche del gioco. Per il momento non sono noti i primi prodotti che sfrutteranno la tecnologia di Nvidia e le possibili date di rilascio.

"Nintendo ha ridefinito il mercato dei videogiochi casalinghi e dell'home entertainment grazie al successo di Wii", afferma Tony Tamasi, vice presidente della divisione content and technology di Nvidia. "Rendere disponibile un SDK per Nintendo Wii fa parte della nostra strategia di fornire soluzioni per tutte le piattaforme. Con la tecnologia PhysX, gli sviluppatori possono creare ambienti di gioco più realistici per qualsiasi tipo di utenza di Wii".

Attualmente uno dei giochi che trae maggiori vantaggi dalla tecnologia PhysX è Mirror's Edge, l'action adventure sviluppato da Digital Illusions CE e prodotto da Electronic Arts. La versione del gioco che sfrutta la tecnologia PhysX, infatti, è sensibilmente superiore a quella tradizionale nella gestione delle superfici, delle esplosioni e delle interazioni.

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
II ARROWS23 Marzo 2009, 08:47 #1
Disabilitare delle cose per chi non ce l'ha non significa "trarre vantaggi", visto che il gioco funziona uguale e anzi non ha animazioni ridicole.

Su GameCube c'è stato l'Havok, c'è anche su Wii e funziona bene.

Non c'è bisogno di utilizzare l'elaborazione della GPU nVidia per calcolare la fisica... OPS, MA NVIDIA NON HA NIENTE A CHE FARE CON QUELL'HARDWARE!
Gli sviluppatori dovranno far abilitare la fisica solo per le GPU nVidia quindi nessuno potrà usarla! MUHUAHUAHAUHUAHUAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAH
pudenga23 Marzo 2009, 09:03 #2
Originariamente inviato da: II ARROWS
Disabilitare delle cose per chi non ce l'ha non significa "trarre vantaggi", visto che il gioco funziona uguale e anzi non ha animazioni ridicole.

Su GameCube c'è stato l'Havok, c'è anche su Wii e funziona bene.

Non c'è bisogno di utilizzare l'elaborazione della GPU nVidia per calcolare la fisica... OPS, MA NVIDIA NON HA NIENTE A CHE FARE CON QUELL'HARDWARE!
Gli sviluppatori dovranno far abilitare la fisica solo per le GPU nVidia quindi nessuno potrà usarla! MUHUAHUAHAUHUAHUAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAH


commento pertinente e intelligente direi...

Comunque se bisogna lamentarsi anche di quando ci sono nuove possibilità x lo sviluppo software...boh... In fin dei conti è solo una opportunità in più x i clienti di Nintendo...
Ale8823 Marzo 2009, 09:09 #3
Ma io non ho ben capito!
Nel Wii la gestione della grafica non è affidata ad un processore ATI??
Come farebbe NVidia a implemetare la fisica?
Mparlav23 Marzo 2009, 09:11 #4
Nvidia mette a disposizione le API per PhysX su Wii come hanno già fatto con la PS3: poi sta' al programmatore decidere cos'è meglio per lui implementare.
Se le API saranno facili da implementare, ben scalabili ma soprattutto richiedono meno "lavoro" rispetto alle implementazioni di fisica attuali, possono avere pure successo.
JackZR23 Marzo 2009, 09:14 #5
Ma la Wii non ha una scheda video ATI??? Di conseguenza PhisX non si può sfruttare no? Che venga reso compatibile anche con le ATI? Speriamo...
Cmq credo che alla Nintendo non interessi poi così tanto sto PhisX, non è una di quelle case che pensa molto alla grafica ma più ai contenuti, al massimo lo utilizzeranno per ottenere delle ottimizzazioni.
Tommo23 Marzo 2009, 09:15 #6
Aridaje
PhysX è ANCHE capace di usare la GPU per la fisica, ma è prima di tutto un motore fisico software, proprio come Havok.
Per cui non c'è assolutamente niente di strano che stia sul wii...
PhoEniX-VooDoo23 Marzo 2009, 09:16 #7
chissa che gioconi con la fisica da gestire su quel hw di 10 anni fa...magari si potrà scegliere nel menu principale se abilitare la fisica in luogo di textures e poligoni pero
II ARROWS23 Marzo 2009, 09:25 #8
Proprio per questi commenti di "denuncia" al mio messaggio che si capisce come nVidia sia ridicola. Da ad appannaggio delle proprie soluzioni qualcosa che è gestibile da un normale processore. Havok è molto meglio, mi auguro che gli sviluppatori continuino ad utilizzarlo.
corgiov23 Marzo 2009, 09:38 #9

E la XBOX?

Ora manca solo all'appello la XBOX360. Probabilmente a lei toccherà la settimana prossima, poiché la settimana scorsa è toccato alla PS3.
PhisyX per tutti? Allora, fra due settimane anche sul PC Se è questa la roadmap.
Sonny8623 Marzo 2009, 09:40 #10
ahah che ridicolaggine, la fisica sul wii che ha avuto successo grazie alla dabbenaggine dei suoi videogiochi, sono sicuro che gli utenti nintendo lamentavano da tempo il comportamento delle vetture poco realistico di mario kart! ahahah

e poi mirror's edge, chiunque abbia visto il video diviso ha metà tra physx abilitato e non c'è arrivato da solo a capire che quella tecnologia è totalmente inutile, o quantomeno in tale gioco i super effetti fisici si limitano a far sventolare una tenda o a far vedere un vetro che va in pezzi..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^