NVIDIA cambia le sue politiche per impedire la rivendita dei giochi in bundle

NVIDIA cambia le sue politiche per impedire la rivendita dei giochi in bundle

NVIDIA richiederà l'installazione di GeForce Experience per gestire l'attivazione dei giochi inclusi nei bundle con le schede GeForce.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:51 nel canale Videogames
NVIDIAGeForce
 

NVIDIA sta annunciando bundle con schede GeForce e giochi di recente pubblicazione sempre più vantaggiosi. Ma bundle di questo tipo hanno alimentato in passato il commercio di chiavi tramite store di terze parti rispetto a Steam, uPlay e Origin come eBay e G2A. NVIDIA vuole impedire la rivendita dei giochi che distribuisce in bundle gestendo l'attivazione dei codici ad essi associati tramite GeForce Experience.

GeForce bundle

Se fino a oggi i codici presenti nelle confezioni di GeForce andavano riscattati sul sito di NVIDIA in futuro andranno gestiti tramite GeForce Experience. Questo tool, che originariamente nasce per ragioni di ottimizzazione delle performance, richiede la presenza di una scheda GeForce nel sistema per funzionare. Inoltre, riconosce il modello di scheda video che si sta usando: se ad esempio si ottiene un codice di gioco in un bundle con la GeForce GTX 1070 il gioco non verrà riscattato a meno che nel PC non sia presente proprio una 1070.

"I codici di gioco presenti nei bundle con le schede video o i PC possono essere usati esclusivamente dall'effettivo acquirente del bundle", si legge in una nota diramata da NVIDIA per chiarire i nuovi termini di servizio. "Condividere il codice rappresenta una violazione dei termini e condizioni del bundle. All'interno del processo di riscatto dei codici NVIDIA usa GeForce Experience per effettuare una verifica dell'hardware e assicurarsi che il codice sia stato riscattato sul sistema con la GPU presente nel bundle".

Il cambiamento delle politiche arriva insieme al nuovo bundle che permetterà agli acquirenti di GeForce o sistemi basati sulle GPU NVIDIA di scegliere fra For Honor e Ghost Recon Wildlands. Recentemente NVIDIA aveva chiarito altri aspetti sull'uso di GeForce Experience.

La nuova politica di NVIDIA potrebbe scontentare coloro che volessero gestire diversamente i giochi ottenuti in bundle: sarà ad esempio possibile cederli a un amico? Il che fa il paio con certe decisioni relative a GeForce Experience non completamente gradite dalla community, come abbiamo visto al link precedente.

61 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Veradun03 Febbraio 2017, 12:08 #1
Mi pare ovvio che si tratta di un tentativo di spingere gli utenti ad installare quel bloatware. Vuoi il gioco in bundle? Beccati sta schifezza.
nickname8803 Febbraio 2017, 12:17 #2
Penso sia una delle mosse più meschine che potessero fare.
doctor who ?03 Febbraio 2017, 12:21 #3
Originariamente inviato da: Veradun
Mi pare ovvio che si tratta di un tentativo di spingere gli utenti ad installare quel bloatware. Vuoi il gioco in bundle? Beccati sta schifezza.


Probabile che questa sia la scusa ufficiale...

Che io sappia funziona più o meno così:

1. nvidia ti dà un codice
2. quel codice viene usato su un sito, magari allegando ricevuta\prova d'acquisto, ecc...
3. il sito ti fornisce il codice steam o origin o quello che è
4. il codice steam viene attivato appunto su steam...

Quindi non serve proprio a nulla, se volevo venderlo prima vendevo direttamente il codice fornito da nvidia, ora dovrò scaricare il bloatware, ottenere il codice steam e poi potrò sempre fare quello che mi pare
Bestio03 Febbraio 2017, 12:22 #4
Quindi se io ho una Geforce 1070 posso comunque comprare la key da G2A (l'avete nominato prima voi eh! ), basta che la inserisco tramite GFE giusto?
Non mi pare una mossa molto funzionale, e nemmeno corretta.

Ma per me non è nemmeno corretta che i giochi in Bundle li diano solo se compri la GPU da determinati rivenditori, causando danno a tutti gli altri.
coschizza03 Febbraio 2017, 12:24 #5
Originariamente inviato da: nickname88
Penso sia una delle mosse più meschine che potessero fare.


loro di fatto ti regalano un gioco perche hai comprato la scheda quindi mi sembra normale che non vogliano che tu lo venda per guadagnarici soldi visto che a te è costato 0€. Non è meschina è business
coschizza03 Febbraio 2017, 12:28 #6
Originariamente inviato da: Bestio
Ma per me non è nemmeno corretta che i giochi in Bundle li diano solo se compri la GPU da determinati rivenditori, causando danno a tutti gli altri.


questo invece è normale, i giochi vanno sponsorizzati oppure pensi che nvidia li compri a prezzo pieno e te li regali, gli accorsi si fanno per questo. Come qualsiasi altro prodotto al mondo venduto in promozione questo vale anche per le loro gpu.
nickname8803 Febbraio 2017, 12:32 #7
Originariamente inviato da: coschizza
loro di fatto ti regalano un gioco perche hai comprato la scheda quindi mi sembra normale che non vogliano che tu lo venda per guadagnarici soldi visto che a te è costato 0€. Non è meschina è business

Cosa ci faccio io con i regali o i motivi per cui l'offerta mi può piacere non sono affari loro
Veradun03 Febbraio 2017, 12:39 #8
Originariamente inviato da: coschizza
loro di fatto ti regalano un gioco perche hai comprato la scheda quindi mi sembra normale che non vogliano che tu lo venda per guadagnarici soldi visto che a te è costato 0€. Non è meschina è business


Non è costato 0, è costato una scheda video, e ce l'hanno messo per invogliarmi a comprarla, non per farmi un regalo.

Il prossimo passo è legare l'hardware al GeForce Experience. Compri la GTX3080, la metti nel PC e non puoi installare il driver e aggiornarlo se non passando dal GeForce Experience, che è legato alla tua persona e sul quale viene registrata quella specifica GTX3080 in modo che sia legata a te per sempre e tu non possa rivenderla a nessuno. Nota che anche questo sarebbe banale business.
Saturn03 Febbraio 2017, 12:40 #9
Posso capire le ragioni economiche di questa mossa, ma di sicuro questa è la strada giusta per inimicarsi tanti consumatori, sottoscritto compreso, che ormai è da anni, dalla ATI Radeon HD5870 che sono tornato al brand nVidia. Geforce Experience comunque NON lo voglio e non lo installo, ne ora ne mai, sono capace da solo a settare i parametri.
Noir7903 Febbraio 2017, 12:41 #10
Fanno bene - G2A é un cancro per l'industria videoludica e prima morirá, meglio sará.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^