Nuovo Unreal Tournament più realistico rispetto alla tradizione della serie

Nuovo Unreal Tournament più realistico rispetto alla tradizione della serie

Il futuro Unreal Tournament si caratterizzerà per uno stile visivo leggermente differente rispetto alla tradizione della serie.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Videogames
 

Il nuovo Unreal Tournament presenterà immagini più realistiche, "ma senza che tutto diventi sporco, buio e sgangherato", dice l'art director del progetto, Chris Perna, in un nuovo video, riportato in questa pagina, in cui viene mostrata una delle mappe del futuro shooter multiplayer.

Perna parla di aspetto da fantascienza industriale, ma promette che tutto ciò non comprometterà la "chiarezza visiva" tipica di Unreal Tournament. Il fly-through sulla mappa inizia a circa 1:30 nel video e, appunto, svela in maniera più circostanziata lo stile visivo del nuovo progetto, dopo che in passato Epic aveva rilasciato una serie di artwork a proposito di armi, livelli e personaggi.

"Un piccolo team di veterani di UT" hanno iniziato a lavorare sul progetto, rivelava Epic Games nello scorso maggio. Si tratta di un progetto che coinvolge la community sin dall'inizio, visto che i giocatori danno il loro apporto fin dalla prima riga di codice, usando i forum e gli stream su Twitch per coordinarsi tra di loro durante i lavori.

I giocatori possono creare mappe, armi e conversioni pressoché complete del gioco, e possono mettere tutti questi contenuti sul marketplace. La prima versione del nuovo Unreal Tournament comprenderà la sola modalità Deathmatch, ma in futuro arriveranno anche Capture the Flag e Onslaught.

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader28 Luglio 2014, 08:34 #1
beh siamo nel 2014, mi sembra giusto che tutti si adeguino a fregarci soldi aggiungendo una modalità al mese a pagamento. assolutamente legittimo. ci sarebbe stata una class action altrimenti. ma che t'è successo epic games dopo ut 2004 e unreal 2 sei morta?
Holy8728 Luglio 2014, 09:09 #2
Originariamente inviato da: iorfader
beh siamo nel 2014, mi sembra giusto che tutti si adeguino a fregarci soldi aggiungendo una modalità al mese a pagamento. assolutamente legittimo. ci sarebbe stata una class action altrimenti. ma che t'è successo epic games dopo ut 2004 e unreal 2 sei morta?


Mi pare tu abbia tralasciato un paio di cose:
[LIST=1]
[*]È un F2P
[*]Non è scritto da nessuna parte che le modalità siano espansioni a pagamento
[/LIST]
iorfader28 Luglio 2014, 09:27 #3
Originariamente inviato da: Holy87
Mi pare tu abbia tralasciato un paio di cose:
[LIST=1]
[*]È un F2P
[*]Non è scritto da nessuna parte che le modalità siano espansioni a pagamento
[/LIST]


e mi sembra che tu non abbia letto marketplace....
michelgaetano28 Luglio 2014, 09:41 #4
Mi permetto di suggerire a Rosario di riformulare leggermente il titolo della news, un po' fuorviante visto ciò di cui parlano i dev nel video. Nell'intero log non si parla mai di "realismo" in senso stretto, nel senso che in ambito sparatutto si viene subito a pensare ai vari COD, Battlefield e cugini - quanto di più lontano da Unreale e non si sta andando certo in quella direzione

Il problema, ed è questo tema centrale nel video, è quello della chiarezza visiva (citato un po' alla svelta nella news), perché UT3 è stato un mezzo fallimento da quel punto di vista: cupissimo, "grimy" ("sporco" ma ben oltre i canoni precedenti. Lo style grimy è sempre stato parte della serie (riferimento a caso dal primo capitolo: [B]DM-Conveyor[/B], ma possiamo tornare indietro pure ad Unreal), solo che in UT3 si è arrivati al punto da compromettere la stessa giocabilità. Nel panel Epic sottolinea che ha preso nota, ma questo non vuol dire che da Unreal passiamo a Real semplicemente c'è da sistemare questo dettaglio (non da poco) nel design complessivo del gioco.

Il prototype del video (incompleto per altro, Perna dice verso i 16 minuti come mancano ad esempio quei dettagli con cui renderlo "sporco", più reale rispetto a come lo si vede ora), è quindi in parte esempio del voler sistemare quanto di sopra, ma sopratutto vuole essere un metro di paragone iniziale per gli standard qualitativi da raggiungere. Insomma non è che il gioco ora diventerà Mirror's Edge perché la mappa è "bianca" e super sterile, roba fuori di testa

Il tema industriale citato poi non ha alcun riferimento al realismo "classico": è semplicemente uno dei buckets principali da cui partire per i temi delle loro mappe, e quello industriale (miniere, stabilimenti produttivi etc, spesso nello spazio) è sempre stato tra quelli della serie - ma pretese di realismo non ci sono. Gli altri 2 temi per gli interessati sono sci-fi e Na-Li, sempre nei canoni della serie.

Originariamente inviato da: iorfader
beh siamo nel 2014, mi sembra giusto che tutti si adeguino a fregarci soldi aggiungendo una modalità al mese a pagamento. assolutamente legittimo. ci sarebbe stata una class action altrimenti. ma che t'è successo epic games dopo ut 2004 e unreal 2 sei morta?


Ma evitare di parlare a vanvera se non si ha un minimissimo di cognizione di causa? In un gioco F2P e community driven, come dovrebbero esattamente supportarsi questi poveracci? Li mandiamo a svaligiare banche?

Non han detto da nessuna parte fin qui che ci saranno update a pagamento (figuriamoci mensili), semplicemente tramite market si potranno acquistare mod, skins e livelli e su quelli (che nessuno ti obbliga a comprare) prenderanno una fetta. I dettagli devono ancora configurarli loro stessi.

Gli stessi update di UT3, non solo sono tutti stati gratuiti, ma sempre frutto della collaborazione Epic-UT Community. Da dove lo ricavate il ladrocinio incombente? Qualche early beta o titolo pay 2 win vi ha traumatizzato e ora sarà per forza così per UT?

Giustamente da buoni italioti dobbiamo subito fare disfattismo e complottismo, quando il gioco è ancora nelle fasi iniziali e a non c'è assolutamente nulla di concreto, complimenti!
gd350turbo28 Luglio 2014, 10:08 #5
Originariamente inviato da: iorfader
beh siamo nel 2014, mi sembra giusto che tutti si adeguino a fregarci soldi aggiungendo una modalità al mese a pagamento. assolutamente legittimo. ci sarebbe stata una class action altrimenti. ma che t'è successo epic games dopo ut 2004 e unreal 2 sei morta?


Sono gli utenti, "moderni" i primi a volere che gli freghino dei soldi...

Appena una qualsiasi software house annuncia un qualsiasi gioco, cè un esercito di gente che si precipita a fare il preoder, neanche ci fosse disponibilità limitata del medesimo !

A questo schifo, io preferisco infinitamente un free to play, che se mi piace, se fatto bene, sono dispostissimo a darli dei soldi anche tutti i mesi !
Titanox228 Luglio 2014, 10:11 #6
dai lo sappiamo che f2p è tutta robaccia, se volevano fare un gioco serio lo facevano pagare 40-50-60 euro al day1 e via.
Questi qua da quando sono entrati nel mondo console si sono persi, come il 99% dei devs. Vogliono soldi facili senza lavorare e cmq hanno visto che la gente è disposta a pagare per giochi incompleti e fanno bene a farlo anche loro
icoborg28 Luglio 2014, 10:25 #7
ma non avevano detto da qualche parte che sarebbe stato completamente free letteralmente, quini no f2p o p2w...-.-'
gd350turbo28 Luglio 2014, 10:29 #8
In F2p è più rischioso rilasciare robaccia...
La gente lo prova a gratis e legalmente, e se fa schifo lo lascia dovè !

Mentre BF4 ed altri insegnano, che nella modalità di vendita classica, basta un video fatto bene per inchiappettare milioni di persone !
0sc0rpi0n028 Luglio 2014, 13:50 #9
Sinceramente di sciocchezze ne ho lette parecchie in queste poche righe di commenti.
Sembra che sia la moda di sparare a caso su cose che neanche si conoscono.
Cerchiamo di fare un pò di chiarezza.
Il gioco sarà totalmente gratis, per giocare non si spenderà mezzo centesimo.
Tutti i futuri aggiornamenti saranno gratis.
Allora dove sta la fregatura? La fregatura (se i più criticoni così la vogliono chiamare) è nel fatto che ci sarà un shop in cui i vari appassionati e modder potranno mettere in vendita skin, mappe e add on di vario genere. Su queste transazioni la Epic prenderà una percentuale.
Non stiamo cercare il marcio anche dove non c'è.
E comunque siamo ancora alle fasi iniziali, prima di sputare sentenze almeno aspettate di avere qualcosa di concreto nelle mani.
laverita28 Luglio 2014, 15:18 #10
Domanda da profano: esistono giochi F2P che non sono P2W?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^