Nuovo Medal of Honor a ottobre con Frostbite 2

Nuovo Medal of Honor a ottobre con Frostbite 2

Il prossimo Medal of Honor si chiamerà Warfighter, sarà sviluppato da Danger Close e proseguirà la storia degli operatori Tier 1 già iniziata nel predecessore uscito nel 2010.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:28 nel canale Videogames
 

Electronic Arts ha ufficializzato Medal of Honor Warfighter, seguito dello shooter uscito nel 2010 già anticipato dalle indiscrezioni. Mentre i dettagli definitivi arriveranno solamente al Game Developers Conference di San Francisco, per il momento è dato sapere che Warfighter proseguirà la storia degli operatori Tier 1 già iniziata nel capitolo precedente e che sarà basato su Frostbite 2.

Medal of Honor Warfighter

DICE, d'altra parte, non collaborerà a livello di parte multiplayer, come aveva fatto con il primo capitolo della nuova serie di Medal of Honor. La componente multigiocatore di Warfighter, dunque, come il gioco principale, sarà sviluppata da Danger Close.

Danger Close si avvarrà di una squadra di consulenti militari per riprodurre uno scenario preciso e tattiche di guerra realistiche. Alcune informazioni su questa collaborazione si possono trovare sul sito ufficiale di Medal of Honor. Ecco qualche estratto:

"Dieci anni. In questo lungo periodo di tempo, la natura della guerra si è evoluta di pari passo con quella del soldato. L'ambientazione dell'ultimo Medal of Honor traeva spunto dalle prime operazioni del 2002, ma nel frattempo la tecnologia degli Stati Uniti e dei loro alleati ha fatto passi da gigante. Inoltre, i nostri soldati hanno maturato una grande esperienza in battaglia contro un nemico che, oggi come allora, continua a terrorizzare il mondo intero".

"Negli ultimi anni si è abusato del termine "terrorismo globale", al punto che molti associano il termine "globale" a tutto ciò che succede fuori dai confini del proprio paese, o al massimo nell'area del Medio Oriente, senza alcuna distinzione di sorta. Ma questa è solo una visione semplicistica che non corrisponde minimamente al mondo in cui viviamo".

Medal of Honor Warfighter uscirà nel prossimo ottobre, presumibilmente su PC, PlayStation 3 e Xbox 360, e sarà il punto di riferimento per EA nella solita sfida annuale tra shooter militari contro Call of Duty, che a sua volta rivaleggerà con Black Ops 2.

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader24 Febbraio 2012, 09:41 #1
a giudicare da quanto è durato il precedente(4 ore in hard) e da quanto faceva cacare, se lo possono pure risparmiare
optijet98024 Febbraio 2012, 09:44 #2

Solita propaganda americanista

"contro un nemico che, oggi come allora, continua a terrorizzare il mondo intero"

Pastori con armi di 50 anni fa che difendono il loro paese stanno "terrorizzando il mondo intero" ? Sono gli americani che bombardano con armi chimiche il medio oriente che stanno terrorizzando. A Falluja dove hanno buttato il fosforo bianco si registrano livelli di radiazioni superiore a quelli di Hiroshima dopo la bomba nucleare. I bambini nati deformi e con tumori ormai sono la norma.

Scaffale (per questioni morali, non solo perchè il primo faceva schifo).
nuovoUtente224 Febbraio 2012, 09:47 #3
Il primo mi è piaciuto moolto
Fantomatico24 Febbraio 2012, 09:54 #4
Mha, aldilà delle questioni politiche e simili, valutando il gioco in sè mi son pentito anch'io dell' acquisto... lo presi in tutta fiducia al day one, da appassionato di fps, però non ne sono stato ripagato, forse solo in minima parte. La storia in SP tutto sommato si segue volentieri, la location è fedele alla realtà... ma dura troppo poco, non è innovativo e... lo si dimentica in fretta. Io come ho già detto lo presi al day 1, specialmente per la beta key di BF 3, che poi nn sarebbe stata nemmeno un' esclusiva come si poteva pensare...per il nuovo MoH, sarei interessato solo a veder com'è implementato il nuovo engine, ma non per altro, tra quello e Black Ops 2 non prenderò nessuno dei due quest'anno.
nessuno2924 Febbraio 2012, 10:00 #5

Il FB no contro popolazione civile però facciamo chiarezza!!!

Optijet hai ragione nel dire che nel 2004 gli usa utilizzarono bombe incendiarie al fosforo contro la popolazione civile cosa non permessa vietata infatti dalla CAC.
Però la storia dei bambini deformi e delle radiazioni che sono la norma penso sia una tua invenzione,in quanto il fosforo bianco non è radioattivo ma contiene una sostanza tossica per il fegato ed i reni chiamata fosfina al suo interno.Che non contamina in modo irrimediabile la zona in cui viene utilizzata.Il FB infatti viene utilizzato nei proiettili traccianti,nelle bombe incendiarie e nei fumogeni.
Il contatto del FB sulla pelle crea inoltre ustioni gravi e molto profonde,inoltre essendo il tessuto umano molto ricco di acqua l'ustione prosegue fino alle ossa.
al13524 Febbraio 2012, 10:20 #6
ma perche mischiate una trama di un gioco , che non vuole avere riferimenti reali , con la realtà ?
ogni volta è sempre la stessa storia... per quello ci sono i telegiornali, i giochi, per favore, lasciamoli fuori eh
!fazz24 Febbraio 2012, 10:21 #7
Originariamente inviato da: optijet980
"contro un nemico che, oggi come allora, continua a terrorizzare il mondo intero"

Pastori con armi di 50 anni fa che difendono il loro paese stanno "terrorizzando il mondo intero" ? Sono gli americani che bombardano con armi chimiche il medio oriente che stanno terrorizzando. A Falluja dove hanno buttato il fosforo bianco si registrano livelli di radiazioni superiore a quelli di Hiroshima dopo la bomba nucleare. I bambini nati deformi e con tumori ormai sono la norma.

Scaffale (per questioni morali, non solo perchè il primo faceva schifo).


Originariamente inviato da: Fantomatico
Mha, aldilà delle questioni politiche e simili, valutando il gioco in sè mi son pentito anch'io dell' acquisto... lo presi in tutta fiducia al day one, da appassionato di fps, però non ne sono stato ripagato, forse solo in minima parte. La storia in SP tutto sommato si segue volentieri, la location è fedele alla realtà... ma dura troppo poco, non è innovativo e... lo si dimentica in fretta. Io come ho già detto lo presi al day 1, specialmente per la beta key di BF 3, che poi nn sarebbe stata nemmeno un' esclusiva come si poteva pensare...per il nuovo MoH, sarei interessato solo a veder com'è implementato il nuovo engine, ma non per altro, tra quello e Black Ops 2 non prenderò nessuno dei due quest'anno.



evitate flame politici, ammonizione
Walz24 Febbraio 2012, 11:02 #8
"è dato sapere che Warfighter proseguirà la storia degli operatori Tier 1"

Operatori? asd
gildo8824 Febbraio 2012, 11:02 #9
Ma ancora non si sono stancati, sia gli sviluppatori che gli utenti, di fps ad ambientazione moderna, con i soliti terroristi cattivi, cattivi da uccidere? Ma che è sto schifo? Tutti usano questa ambientazione, che personalmente mi faceva vomitare già la prima volta che l'ho vista in un fps, ma ora ce la stanno riproponendo fino allo sfinimento...
[SIZE="4"]E BASTA!!!!!!!!![/SIZE]
StIwY24 Febbraio 2012, 11:17 #10
Sono d'accordissimo con chi dice che le ambientazioni di guerra moderna hanno davvero rotto le scatole. Non se ne può più di vedere il solito capitano Jack contro il cattivo terrorista Vladimir o Muhammad Abdul .......ma quando la smetteranno ?

Ci vuole un'ambientazione fresca tipo la prima guerra mondiale....., oppure quella del Vietnam (anche se c'è già stato Vietcong).

Secondo me uscirebbe un capolavoro.....ma forse...ad un certo governo non conviene parlare di certe cose...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^