Nuovo hardware Valve: visita Tim Cook e computer indossabili

Nuovo hardware Valve: visita Tim Cook e computer indossabili

Non si fa altro che parlare della nuova presunta 'Steam Box' dopo l'annuncio di lavoro di Valve diventato pubblico la settimana scorsa.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:02 nel canale Videogames
TIMSteam
 

Valve ha reso ufficioso il nuovo progetto hardware che sta portando avanti, e che diversi rumor hanno anticipato, facendo sapere che avrà a che fare con il concetto di computer indossabili. Si può leggere tutto nel lungo post sul blog ufficiale di Valve scritto da Michael Abrash, guru della tecnologia per la software house con sede a Seattle ed ex-programmatore di Microsoft e id Software.

"Per computer indossabili intendo dei dispositivi portatili in cui immagini generate dal computer e visione della realtà si combinano tra di loro, ma non ci sono display separati che vanno tenuti nelle mani. Dovete pensare alla vista di Terminator", scrive Abrash nel suo post.

Abrash dice che Valve sta lavorando giorno e notte sul nuovo progetto e che si tratta della cosa di maggior valore che ha mai fatto per Valve. "Il trend dell'ultimo periodo ci ha portato a spostarci dai desktop ai laptop e dai notebook ai tablet: usiamo il computer in posti diversi e in molte più occasioni che in passato. Il logico punto di arrivo di questo trend è che il computing sia ovunque e per tutto il tempo, questo è quello che voglio esprimere con il concetto di computer indossabili".

Dalla descrizione di Abrash sembra trattarsi di fantascienza, ma secondo il guru della tecnologia Valve tutto questo è molto più vicino di quanto si possa pensare. "Non ho dubbi che tra 20 anni ciò sarà lo standard, probabilmente attraverso occhiali o il contatto, o tramite qualche tipo di connessione neurale diretta. Il cambiamento di piattaforma potrebbe iniziare a verificarsi prima di 20 anni, probabilmente entro 10, ma forse anche fra 3 o 5 anni perché le aree chiave, come input, capacità di elaborazione in relazione alle dimensioni e output, si stanno evolvendo velocemente, anche se c'è ancora molto da fare".

I rumor sull'impegno di Valve nel mondo dell'hardware si sono moltiplicati negli ultimi giorni, con la conferma legata all'apertura di una nuova posizione lavorativa per un nuovo dispositivo hardware che "inventi nuove esperienze di gioco", come abbiamo visto qui. Le parole di Abrash sembrano suggerire che l'impegno di Valve nel mondo dell'hardware riguardi proprio il concetto di computer indossabili.

Ha, poi, destato molto interesse la visita di Tim Cook, il CEO di Apple, negli uffici di Valve, riportata da Apple Insider per motivi che non sono stati comunicati ufficialmente. Tale visita potrebbe non avere alcun significato rilevante, ma potrebbe anche far pensare a un coinvolgimento di Apple nel piano di Valve sui computer indossabili.

"Prestate attenzione che tutto quello che ho detto in questo post riguarda l'ambito della ricerca e sviluppo: non coinvolge nessun progetto specifico al momento e non lo farà ancora per molto tempo", si legge ancora nel post di Abrash. "Per favore, quindi, non alimentate rumor su eventuali occhiali Steam presenti al prossimo E3".

"Se dalle indagini iniziali si tratta di un ambito molto interessante e promettente, si deve parlare ancora di ricerca e non di sviluppo. L'approccio di Valve è quello di fare esperimenti e di constatare ciò che succede: in questa fase fallire è molto facile, per cui bisogna individuare velocemente i fallimenti, imparare da essi e spostarsi su qualcos'altro, in modo da applicarlo al prossimo esperimento. Il procedimento è in rapida evoluzione e iterativo, e siamo solamente all'inizio. I risultati che raggiungeremo dipenderanno dalle indagini che facciamo e da quanto riusciamo a imparare da queste".

Quanto c'è di concreto dunque nei piani di Valve? Sicuramente qualcosa si sta muovendo, ma non riguarderà l'imminente futuro. Il discorso di Abrash sull'evoluzione dei dispositivi informatici verso il mobile e al loro uso diffuso, praticamente perenne, può essere valido. Quel che è certo è che Valve ci ha spesso abituati a rivelazioni fra le righe e a pronte smentite, lasciando deluse molte persone. Come non dimenticare il lunghissimo periodo di attesa per Half-Life 2 e il fatto che lo stesso Half-Life 2 Episode Three, dopo essere stato annunciato ufficialmente, a distanza di anni non è ancora arrivato. O, ancora, i tanti rumor sulla presenza di Half-Life 3 ai precedenti E3, alimentati dalla stessa Valve, può rivelatesi infondati.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kuarl16 Aprile 2012, 11:07 #1
ora che duke dukem forever è uscito ci serve un nuovo gioco per trollare sul vaporware. Direi che hl2: episodio 3 è il candidato perfetto
Hulk910316 Aprile 2012, 11:29 #2
Originariamente inviato da: Kuarl
ora che duke dukem forever è uscito ci serve un nuovo gioco per trollare sul vaporware. Direi che hl2: episodio 3 è il candidato perfetto


Non per darti false speranze, ma dubito che uscirà un episode 3, mentre su steam c'è la pagina dedicata per Half Life 3 vista proprio ieri.

La valve è qualcosa di davvero incredibile, ottimi, eccellenti, secondo me il vero futuro innovativo, come ha "Sempre" dimostrato.
rigelpd16 Aprile 2012, 11:32 #3
Io vista l'immagine logo della Valve e visto che si tratta di un hardware indossabile mi preoccuperei...non è che ci vogliono mettere un rubinetto nell'occhio? ;-)
--LEX--16 Aprile 2012, 11:35 #4
Valve aveva già tempo fa manifestato il proprio interesse per l'augmented reality e per la commistione tra videogioco e mondo reale... Mi pare un'ottima idea
PhoEniX-VooDoo16 Aprile 2012, 11:42 #5
.."blabla bla bla stiamo facendo qualcosa di figo ma nemmeno noi sappiamo esattamente di cosa si tratta"

.."forse uscira tra 20 anni, ma probabilmente già tra 10, anzi si potrebbe vedere qualcosa tra 3 o 4 anni"

mah
Valmo16 Aprile 2012, 12:39 #6
WTF? "o tramite qualche tipo di connessione neurale diretta."
Giù le mani dal mio cervello! L'unica cosa che concepisco per sbocchinare il mio cervello è il peyote! Altro che realtà aumentata!
Goofy Goober16 Aprile 2012, 12:49 #7
quando ci infila le mani anche apple, si sa già che uscirà qualche gadget "figoso" ma ai più totalmente superfluo e over-priced

blah, speriam di sbagliarci e che la visita dell'uomo mela sia per altro... magari per una console game+apple+steam che etichetterò subito come scaffalatura perfetta e mi levo il pensiero
StyleB16 Aprile 2012, 12:57 #8
per un hud fatto bene, sarei disposto a fare uno strappo alla regola e comprare nuovamente apple... presi il recon all'inizio della scorsa stagione invernale e devo dire che è una cosa SPETTACOLARE, se ci fosse in versione realtà aumentata con proiezione su cristallo trasparente, non ci penderei 2 volte a prenderlo.
sesshoumaru16 Aprile 2012, 13:40 #9
Io spero che Cook abbia parlato anche dell'app Steam per mac.
Ora è pietosa, lentissima e pesantissima...
O magari un bell'accordo per far arrivare i giochi steam sullo store apple, sarebbe assai comodo avere tutto disponibile con un unico account su un unico market.
II ARROWS16 Aprile 2012, 13:43 #10
20 anni a quanto corrispondono nel Valve Time?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^