Nuovo controller con sensore di movimento da Sony

Nuovo controller con sensore di movimento da Sony

Diventa pubblico il brevetto depositato da Sony nello scorso giugno a proposito del controller dotato di sensore di movimento.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:07 nel canale Videogames
Sony
 
Emergono dettagli sulle strategie di Sony in fatto di controller con sensore di movimento. Per inseguire Nintendo e Microsoft, il colosso nipponico ha pensato a un sistema apparentemente complesso che integra tecnologie di video capture e di tracciamento mediante ultrasuoni. Il controller è separabile e può essere combinato con altre periferiche di interfacciamento.

Il video capture è un processo che cattura un segnale video di tipo analogico e lo converte in formato digitale. Questa tecnologia è utilizzata per ottenere la posizione verticale e orizzontale nello spazio e sarà installata in ciascuno dei controller. Gli ultrasuoni, invece, serviranno per determinare la distanza dei controller dal sistema e la distanza tra di loro.

Sony spiega così la presenza delle due tecnologie: "i sistemi oggi presenti sul mercato soffrono di una pesante limitazione in fatto di precisione nella cattura dei dati di posizionamento. I sistemi convenzionali, infatti, riescono ad agire solamente su due piani. La presente invenzione pone rimedio a questo limite stabilendo una connessione tra il programma in esecuzione sul sistema e il controller stesso. Ciò contribuisce a determinare la posizione del controller su tre piani invece che su due".

A parte le tecnologie per il posizionamento, il nuovo controller includerà anche l'accelerometro per stabilire la direzione della periferica e per determinare la forza dell'accelerazione. Sony ha depositato questo brevetto lo scorso 24 giugno all'US Patent and Trademark Office. Per vedere l'intero brevetto premere qui.

Controller con sensore di movimento

Controller con sensore di movimento

Controller con sensore di movimento

Controller con sensore di movimento

Controller con sensore di movimento

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Puddus31 Ottobre 2008, 16:09 #1
mi sembra di averlo già visto
StyleB31 Ottobre 2008, 16:15 #2
che è la vers da querra del controller wii? se scassan durante il gioco lo usi a mò de clava
Severnaya31 Ottobre 2008, 16:37 #3
ci faranno il gioco degli antenati vedrai!
Automator31 Ottobre 2008, 16:41 #4
interessante il sistema ad ultrasuoni, aggiunge qualcosa a cio che c'è già.
Speriamo sia davvero preciso, potrebbe fornire nuove opportunità agli sfiluppatori.
mau.c31 Ottobre 2008, 16:42 #5
l'ergonometria della seconda foto mi pare ridicola.

il concetto del joypad che si separa in due mi sembra interessante invece
miciopazzo198x31 Ottobre 2008, 16:45 #6
Ma non voleva fare una cosa così anche MS per l'xbox?
beppe9031 Ottobre 2008, 16:45 #7
ahahahah...che brutto...Vilma dammi la clava!!!!

no apparte le battutine microsoft a depositato il suo controller simil wii sony pure se andiamo avanti cosi mi sa che la console di casa nintendo nn durerà ankora molto se i piani dei due colossi japponese e americano andranno a buon fine....
SwatMaster31 Ottobre 2008, 17:31 #9
Originariamente inviato da: beppe90
ahahahah...che brutto...Vilma dammi la clava!!!!

no apparte le battutine microsoft a depositato il suo controller simil wii sony pure se andiamo avanti cosi mi sa che la console di casa nintendo nn durerà ankora molto se i piani dei due colossi japponese e americano andranno a buon fine....


Quoto.
Alla fine, ciò che rende peculiare la Wii, troverà spazio anche sulle altre console. Mi sa che quelli della Nintendo si devono muovere ad entrare nel mercato HD anche loro, altrimenti verranno surclassati.
D3stroyer31 Ottobre 2008, 18:00 #10
"a chi serve un controller diverso?"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^