Nuovo 007 con il motore grafico di Cod 4

Nuovo 007 con il motore grafico di Cod 4

Activision annuncia risultati finanziari record per l'anno fiscale che si è concluso il 31 marzo. Intanto, annuncia che il nuovo videogioco su 007 avrà il motore di Call of Duty 4.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:36 nel canale Videogames
ActivisionCall of Duty
 
Il motore grafico di Call of Duty 4 costituirà le fondamenta del precedentemente annunciato nuovo episodio videoludico di 007. Il gioco su James Bond sarà rilasciato nel corso del prossimo autunno, in concomitanza con l'uscita nelle sale di The Quantum of Solace, il nuovo film con il celeberrimo agente segreto britannico.

Il nuovo titolo su James Bond è in fase di sviluppo presso Treyarch, software house autrice del terzo episodio di Call of Duty. Non sono note le piattaforme di destinazione, ma visto l'impiego della tecnologia di Cod 4 è probabile che questo titolo sia destinato a PC, XBox 360 e PlayStation 3.

Quanto a Call of Duty 5, Activision ribadisce che sarà commercializzato in tutti i formati e che sarà ambientato in un nuovo teatro militare. "Sposteremo l'intensità di Call of Duty 4: Modern Warfare in un nuovo teatro militare in modo da espandere ulteriormente l'utenza di Call of Duty dopo che l'anno scorso è raddoppiata", si legge nel comunicato stampa. Non viene confermato lo sviluppatore, che probabilmente è ancora Treyarch.

Quanto all'anno fiscale 2008, conclusosi il 31 marzo, si registrano entrate per 2,9 miliardi di dollari. Si tratta di un record per Activision, che l'anno scorso si fermava a 1,5 miliardi di dollari. I titoli che hanno consentito questo exploit commerciale sono Guitar Hero III: Legends of Rock e il solito Call of Duty 4. Quest'ultimo ha raggiunto la quota delle 9 milioni di copie vendute in tutto il mondo nei vari formati in cui è commercializzato.

Stando alle cifre fornite dal produttore, l'82,8% delle vendite riguarda il software per console. Questo ha generato entrate per 2,39 miliardi di dollari. Al secondo posto di questa classifica abbiamo le console portatili con il 10,8% delle vendite (entrate per 314 milioni di dollari) e solamente al terzo il PC con solamente il 6,4% delle vendite (185 milioni di dollari).

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gnao10 Maggio 2008, 08:44 #1
speriamo non abbiamo gli stessi problemi che stanno avendo con il film...
gianni187910 Maggio 2008, 09:05 #2
6,4% per il pc.... sempre peggio, ormai la piattaforma di riferimento di una volta non è più questa
grifis8710 Maggio 2008, 09:06 #3
haha è vero...la storia dell'aston martin nel lago è tremenda XD
cmq il motore grafico di COD4 e sicuramnete buono...si può puntare su un buon titolo se sfruttano bene il marchio del film
Barra10 Maggio 2008, 10:06 #4
6,4% per il pc.... sempre peggio, ormai la piattaforma di riferimento di una volta non è più questa


Ma la colpa non è della pirateria nooooooooo

sono i giochi che costano troppo. Peccato che x console costino anche di +. Il fatto che il mercato dei videogiocatori x pc ormai è formato da gente disposta a spendere cifre folli x 1a schede video, x l'ultimo processore sul mercato. Tanto poi il mulo viene in aiuto.

Xchè i produttori storici si stanno spostando sulle console? vedono che x 1mln di pezzi venduti hanno utenti sui propri server x 3mln abbondanti....

Inoltre programmare su console è certamente + semplice ed economico visto che l'hardware è uguale x tutti.
7uX10 Maggio 2008, 11:02 #5
Scommetto che in cod5 ci sarà Price, vivo e sano come sempre.
vipermario10 Maggio 2008, 11:22 #6
io spero solo la situazione si risolva in qualche modo con la soppravvivenza del pc:

giochi come cd4, hl2, ecc riesco a giocarli con piacere solo con tastiera e mouse, ho giocato con la ps2 call of duty 3 con le levette analogiche, per quando ci si possa assuefare, non hanno la precisione del peggiore dei muose (IMHO).

a questo si aggiunge il fatto che giochi strategici dai civ a the sims, da total war a command&conquer io li vedo solo con interfaccia punta e clicca di un muose.

ciau!
alex1710 Maggio 2008, 11:29 #7
Ti STRA-QUOTO Vipermario....parole sante....morto il videogame su Pc...tornerò a vivere il mondo!!! (è un'assurdo ovviamente!!)

Ciao a tutti
UziInside10 Maggio 2008, 12:07 #8
il fatto è che oramai molti giochi ps3 si possono giocare con tastiera e mouse e permettono mods come su pc quindi la differenza si assottilia sempre più,se non è del tutto scomparsa...
gianni187910 Maggio 2008, 12:33 #9
Originariamente inviato da: Barra
Ma la colpa non è della pirateria nooooooooo

sono i giochi che costano troppo. Peccato che x console costino anche di +. Il fatto che il mercato dei videogiocatori x pc ormai è formato da gente disposta a spendere cifre folli x 1a schede video, x l'ultimo processore sul mercato. Tanto poi il mulo viene in aiuto.

Xchè i produttori storici si stanno spostando sulle console? vedono che x 1mln di pezzi venduti hanno utenti sui propri server x 3mln abbondanti....

Inoltre programmare su console è certamente + semplice ed economico visto che l'hardware è uguale x tutti.

la pirateria centra poco, esiste anche su console, solo che su pc ci si debbono spendere i soldini per gioca decentemente, motivo per cui molti hanno abbandonato il pc per giocare.
la console è una piattaforma molto più longeva ed economica
SuperJumper10 Maggio 2008, 12:37 #10
Originariamente inviato da: Barra
Ma la colpa non è della pirateria nooooooooo

sono i giochi che costano troppo. Peccato che x console costino anche di +. Il fatto che il mercato dei videogiocatori x pc ormai è formato da gente disposta a spendere cifre folli x 1a schede video, x l'ultimo processore sul mercato. Tanto poi il mulo viene in aiuto.

Xchè i produttori storici si stanno spostando sulle console? vedono che x 1mln di pezzi venduti hanno utenti sui propri server x 3mln abbondanti....

Inoltre programmare su console è certamente + semplice ed economico visto che l'hardware è uguale x tutti.


Per fortuna non sono l'unico che la pensa così: chi continua ad utilizzare mulo e compagnia bella probabilmente non si rende conto che stà uccidendo il gioco su PC

Che nessuno di quelli che ha contribuito a questa situazione si lamenti quando tra qualche anno i pochi giochi disponibili per PC saranno titoli di bassissimo livello oppure porting da console fatti con i piedi e coronati da ritardi e posticipi senza sosta. D'altronde chi sarebbe così pazzo da investire ingenti capitali per sviluppare un gioco con cui difficilmente le vendite possano coprire le spese?

Il dato la dice lunga: 576.000 copie per PC... credo che siano almeno il triplo i "PCGamer" che l'hanno finito almeno una volta

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^