Nuovi screenshot in-game di Assetto Corsa

Nuovi screenshot in-game di Assetto Corsa

Il nuovo simulatore di guida dell'italiana Kunos Simulazioni avrà un nuovo motore grafico DirectX 11, una serie di auto moderne e storiche e un motore fisico avanzato.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:29 nel canale Videogames
Kunos Simulazioni
 

Kunos Simulazioni ha rilasciato sei nuovi screenshot di Assetto Corsa, il nuovo simulatore di guida che succede ai loro precedenti lavori, NetKar e Ferrari Virtual Academy. "Ci fa piacere condividere alcune immagini pubblicate oggi sulla pagina Facebook di Assetto Corsa che mostrano alcuni scatti ingame dell' AC Engine allo stato attuale di sviluppo", si legge nella nota che accompagna gli screenshot.

Assetto Corsa consentirà di giocare offline, sia da soli che contro l'intelligenza artificiale, e online. Comprende diversi contenuti licenziati come tracciati internazionali formati da modelli 3D costruiti su dati ottenuti tramite tecnologia Laserscan e vetture appartenenti a brand internazionali. Le performance delle vetture e il loro comportamento, secondo il comunicato stampa, sono certificati dai rispettivi produttori.

Kunos parla anche di grande varietà nel parco vetture a disposizione: tra queste troviamo monoposto, prototipi, veicoli track day, vetture storiche di F1 e GT, auto di produzione e sportive, Racing GT.

Lo sviluppatore di Vallelunga è poi molto orgoglioso del suo nuovo motore grafico, pensato per sfruttare l'hardware DirectX 11 di ultima generazione. Supporta soft self shadows, effetti diversi a seconda del momento della giornata, effetti in post-processing come occlusione ambientale, HDR, blur, depth of field. È stato migliorato il sonoro basato su una moltitudine di sample campionati dalla realtà e il modello fisico, già di qualità ottimale nel gioco precedente, è stato ulteriormente affinato. La tecnologia è capace di sfruttare l'architettura multithreading dell'hardware moderno.

Assetto Corsa è basato su un'architettura aperta ancora più modulare rispetto a quella di NetKar: si possono modificare, infatti, auto, tracciati, l'interfaccia grafica e le sovraimpressioni, e si possono esportare in tempo reale tutti i dati della simulazione.

Attualmente Assetto Corsa è in versione alpha, purtroppo non ancora accessibile per il pubblico, mentre l'uscita è prevista nel corso del 2012. Stiamo lavorando insieme a Kunos per costruire un'anteprima, che sarà online nelle prossime settimane, con nuovi contenuti e dettagli sul nuovo gioco di corse.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
WillianG8330 Gennaio 2012, 10:48 #1
A me sembra che a sto punto dal punto di vista della grafica iracing sta rimanendo troppo indietro rispetto agli altri......
hermanss30 Gennaio 2012, 11:13 #2
BELLO BELLO BELLO
zio noob30 Gennaio 2012, 12:20 #3
hype alle stelle,speriamo che le macchine non siano una per categoria però :P e,sopratutto,sono curioso di vedere quanto o "come" costerà, cioè:
abbonamento stile iracing,o pagamento singolo?
cmq è vero,la grafica di iracing è rimasta indietro,più che altro come illuminazione,perchè la risoluzione delle texture è abbastanza elevata,speriamo si sbrighino ad aggiornare..
Capozz30 Gennaio 2012, 14:21 #4
Bello, me gusta.
floc30 Gennaio 2012, 14:40 #5
la grafica e' pipetosa, sembra il primo stalker con un po' di luci in piu'... lontano anni luce da gt e forza

al di la' del fatto che molto probabilmente l'obiettivo degli sviluppatori e' un altro, nel 2012 anche l'occhio vuole la sua parte
Nino Grasso31 Gennaio 2012, 10:21 #6
floc ma pali di iRacing o di Assetto Corsa?
No perché rispetto a tutte le simulazioni vere Assetto Corsa ha una grafica molto superiore!

Non ho giocato a Forza 4 quindi lascio perdere, ma ho giocato e ho amato Gran Turismo 5, quindi lungi da me dall'essere di parte, ma la grafica del titolo Sony non è nemmeno confrontabile con quella di questi screen. Passino le macchine, che sono più o meno sugli stessi livelli (senza nemmeno prendere in considerazione quelle standard ovviamente), ma tutto il resto è veramente su altri livelli.

Guarda un attimo la vegetazione!
ludj31 Gennaio 2012, 10:32 #7
quoto pienamente Lestat.me!!!! io gioco sia a GT5 che a FM4 e posso dire che dagli screenshot sembra un lavoro molto interessante! Se poi pensiamo che è una casa ITALIANA a produrlo allora sono davvero contento.

Quando uscirà compratelo originale, altrimenti i soldi per lo sviluppo da dove li prenderanno (se poi calcoliamo che ci lavorano degli italiani allora la si può prendere come una lotta anti-crisi)
Sedh01 Febbraio 2012, 00:05 #8

Si potrebbe fare meglio...

Non sono un esperto di simulazioni, mi sono appena affacciato in questo mondo; mi ritengo al contrario un po' più "istruito" riguardo la modellazione, e devo dire che per quanto concerne la vegetazione, non mi pare lo sforzo sia eccessivo: si tratta di una gran quantità di proxy, dello stesso MEDESIMO filo d'erba ripetuto milioni di volte, in maniera se possibile errata, seppur casualmente (qualche variazione potevano pure inserirla, è terribile il prato esclusivamente a 45 o a 135 gradi!!!)
Detto questo, dovrebbero risolvere i problemi riguardanti la post-produzione, come il depth of field che si vede sullo sfondo, ma non è reso ad esempio attraverso la rifrazione dei cristalli delle macchine. Spero che i modelli delle altre vetture siano altresì più curati di queste 500, visto che in alcuni punti sono letteralmente BUCATE (vedi img. 2, in cui si intravedono gli pneumatici attraverso il paraurti)
Infine, la riflessione "glossy" degli specchietti retrovisori fa davvero pena (vd. sempre img. 2!)
Peccato

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^