Nuovi giochi per Wii e nuovo DS dal Games Convention

Nuovi giochi per Wii e nuovo DS dal Games Convention

Dalla conferenza stampa di Nintendo al Games Convention di Lipsia apprendiamo l'esistenza di due nuovi progetti destinati a Wii e di una nuova versione del DS.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:16 nel canale Videogames
Nintendo
 
Nella conferenza stampa che si è tenuta al Games Convention di Lipsia, Nintendo ha rivelato l'esistenza di due nuovi giochi destinati a Nintendo Wii e di una nuova versione della console portatile Nintendo DS Lite. Coloro che si aspettavano importanti rivelazioni sul prezzo della console o sulla possibile data di rilascio, tuttavia, rimangono delusi.

Il primo dei due nuovi giochi è stato presentato con il nome momentaneo di Mario Strikers Charged. Si tratta del seguito di Super Mario Strikers, già apparso su GameCube, e ovviamente sfrutterà a pieno le potenzialità del controller di Wii. Il gioco è stato presentato attraverso un video con protagonista il terzino della nazionale tedesca di calcio Philipp Lahm.

L'altro titolo è Battalion Wars 2 e anche stavolta parliamo di un seguito, visto che il predecessore ha fatto la sua comparsa su GameCube nel corso del 2005. Si tratta di uno sparatutto arcade con grafica cartoonesca.

La notizia più interessante riguarda la presentazione di una nuova versione del Nintendo DS Lite, la quale sarà disponibile in Europa a partire dal prossimo 27 ottobre, mentre è già sul mercato in Giappone. La caratteristica predominante della nuova edizione della vendutissima console portatile riguarda il suo colore, visto che adesso il DS diventa completamente rosa. Insomma, anche Nintendo sembra intenzionata a perseguire la stessa strada intrapresa da Sony che proprio al Games Convention ha mostrato una PlayStation 2 rosa.

Nintendo DS Pink

Nintendo si dichiara entusiasta dei risultati commerciali ottenuti con Nintendo DS, visto che la console portatile è stata venduta 21 milioni di volte in tutto il mondo e 5 milioni di volte in Europa. Un altro dato significativo è che le donne costituiscono il 44% dei possessori di DS in Germania, dato raggiunto grazie al successo riscosso da giochi come Nintendogs.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
poe_ope24 Agosto 2006, 12:29 #1
Ma la DS Pink non c'era già? Forse vi riferite alla nuova DS Lite Pink? In tal caso la foto è del modello vecchio, non della Lite.

Ciao!
Marco
Motosauro24 Agosto 2006, 12:38 #2
Originariamente inviato da: poe_ope
Ma la DS Pink non c'era già? Forse vi riferite alla nuova DS Lite Pink? In tal caso la foto è del modello vecchio, non della Lite.

Ciao!
Marco

Concordo.
Inoltre ero convinto che essendoci la lite non fosse più in produzione quella normale (che ha lo schermo meno luminoso, è più grossa e pesante...)
Bluknigth24 Agosto 2006, 12:45 #3
Rosa ovunque ormai.....

Comunque sto pensando una cosa in questi giorni.
Nintendo ti regala la console per succhiarti i soldi piano piano.
Proprio al game convention hanno presentato il browser per DS su una cartuccia, la possibilita di usarlo come lettore mp3 con un altra cartuccia...

Se si aggiunge che, mi sembra e potrei sbagliarmi, anche l'iterfaccia Wireless è a parte, per uno che vuole le tre cose costa più il tutto costa nettamente più della PSP, cheoffre il tutto nativamente.

Non vorrei che lo stesso capitasse con Wii (alla 360 è già successo, vedi lettore HD-DVD+console = costo PS3 o giù di li).

Che poi si possa scegliere e "spendere a rate" faccia sembrare di spendere meno....


Il discorso dei giochi è diverso. Il parco della grande N al momento non ha rivali.

Spero per il bene della PSP che sony si svegli e cominci a fare qualche gioco che sfrutti questa console....
Tyrian³24 Agosto 2006, 12:46 #4
infatti perfavore cambiate la foto che quello è il Ds normale rosa emntre quello che deve uscire è il DsLite rosa ;-)
(e cmq IL ds è maschio...non è LA ds LOL)
^_^
riguardo la news non mi aspettavo molto da questo evento di Lipsia che non è uno dei principali, cmq sono contento per questi due nuovi giochi. Mario Strikers può essere veramente bello giocato online!
EDIT: @Blunigth: il discorso non è succhiare soldi, anzi se ci pensi bene questo fa risparmiare soldi alla gente che compra il ds solo per i giochi e a cui non importa nulla di andare su internet, ascoltare mp3 ecc. Poi se uno vuole queste feature le può acquisire a parte. Certo che ci sono i pro e i contro sia dell'approccio psp sia di quello ds ma non penso che sia una cosa di "rate"
Oltretutto il Wifi è integrato nella console, e la famosa "chiavetta" serve per quelli che non hanno già la linea wifi sul pc di casa. Ed è molto utile perchè io invece di comprare un router wifi e spendere una bella somma ho pagato solo 25 euro e mi sono preso la chiavetta, che potrò usare anche col Wii.
infine il parco giochi ds è veramente qualcosa di eccezionale (soprattutto considerando il fatto che è in piena espansione) e penso questo sia dovuto anche al fatto che il ds è una console fatta primariamente per i giochi, poi per le funzioni accessorie =)
II ARROWS24 Agosto 2006, 12:58 #5
Il Browser su uno schermo piccolo? Inutile come l'immagine della notizia.

Il lettore multimediale te lo pigli se lo vuoi tu, e spendi comunque MOOOLTO meno che comprarti una PSP. E hai una memoria che costa di meno.
Il NintendoDS è una consolle, non qualcosa che si scarica dopo 4 ore di gioco.

Che il Wireless sia a parte, mi è nuova!!! Forse ti riferisci a quella del GBA.



La notizia oltre che avere un immagine sbagliata, andrebbe anche corretta: semmai è Sony ad aver seguito Nintendo: Il NintendoDS Lite rosa è venduto dal 20 Luglio in Giappone...
pWi24 Agosto 2006, 13:14 #6
corretto...mi scuso per la svista
mortimer8624 Agosto 2006, 13:16 #7
Link ad immagine (click per visualizzarla)

orrenda... è un rosa che a guardarlo mi sutcca
topy the sage24 Agosto 2006, 14:06 #8
Insomma, anche Nintendo sembra intenzionata a perseguire la stessa strada intrapresa da Sony che proprio al Games Convention ha mostrato una PlayStation 2 rosa.

Veramente è sony che sembra intenzionata a perseguire la strada Nintendo, dato che il DS lite PINK è in vendita da oltre un mese in giappone, e alla GC hanno praticamente ufficializzato la data per il continente europeo...
Colore dettato dall'enorme successo della console tra le videogiocatrici, soprattutto qua in europa.
Sony ha visto che era buona cosa, e ha proposto il rosa anche lei...

Chissà il Wii... così magari prendo 4 controller di 4 colori differenti!
Motosauro24 Agosto 2006, 15:24 #9
Originariamente inviato da: topy the sage
Insomma, anche Nintendo sembra intenzionata a perseguire la stessa strada intrapresa da Sony che proprio al Games Convention ha mostrato una PlayStation 2 rosa.

Veramente è sony che sembra intenzionata a perseguire la strada Nintendo, dato che il DS lite PINK è in vendita da oltre un mese in giappone, e alla GC hanno praticamente ufficializzato la data per il continente europeo...
Colore dettato dall'enorme successo della console tra le videogiocatrici, soprattutto qua in europa.
Sony ha visto che era buona cosa, e ha proposto il rosa anche lei...

Chissà il Wii... così magari prendo 4 controller di 4 colori differenti!

Inoltre non vorrei sbagliare, ma mi par di ricordare sia GBA SP che il mini (o micro non ricordo) rosa
pikkoz24 Agosto 2006, 17:37 #10
Originariamente inviato da: II ARROWS
Il Browser su uno schermo piccolo? Inutile come l'immagine della notizia.


A dire la verità è molto più comodo rispetto a quello presente nella psp , visto che il touchscreen lo puoi utilizzare non solo per navigare agevolmente ma anche , tramite il riconoscimento dei caratteri o tastiera "cliccabile", digitare caratteri molto più velocemente. Inoltre avendo due schermi ,uno viene utilizzato per vedere la pagina intera ,l'altro per vedere una porzione ingrandita di quella che selezioni con il pennino.

Il problema del browser è un altro, quello delle prestazioni limitate (fino ad un certo punto) del processore ( o dei processori) e della limitata memoria ram (in totale 4mb, per questo la cartuccia del browser è provvista di un espansione di ulteriori 4mb portando in tutto la ram ad 4+4MB).

Per il resto la ritengo un ottima macchina ,buona portabilità, prezzo basso, ottima autonomia (molto importante) , touchscreen, microfono integrato , WiFi ed un design mica male (per il lite ihmo).

Mi spiace solo che se avesse avuto un arm9 a (chessò 125mhz invece che a 66, 8-16mb ram invece che 4, un Wifi che supportasse un minimo di protocolli di sicurezza, sarebbe stata una stupenda base per qualsiasi cosa.

Già adesso , seppur con limitazioni, con una cartuccia per sviluppatori, ci puoi far di tutto, dall' installare Mac OS (7.0/7.5), Linux, farci partire emulatori tipo SCVMM, Snes, Atari,C64,Amiga,GBC,GBA etc , Installarci Sw tipo agenda multifunzione, ascoltare mp3 , filmati.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^