Nuovi dettagli The Witcher 3: storia da 50 ore

Nuovi dettagli The Witcher 3: storia da 50 ore

Sembra che CD Projekt stia cambiando molto rispetto al passato della serie, traendo ispirazione da Fallout e Assassin's Creed.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:21 nel canale Videogames
Assassin's CreedThe Witcher
 

Oxm ha raccolto alcune informazioni da preview in lingua tedesca sul nuovo capitolo di The Witcher, Wild Hunt, annunciato nei giorni scorsi in via ufficiale. Ne esce un quadro piuttosto interessante, che vede The Witcher 3 in forma molto diversa rispetto ai precedenti capitoli della serie, con CD Projekt che sembra aver preso a modello Bethesda e Ubisoft, specificamente Fallout e Assassin's Creed.

The Witcher 3 Wild Hunt

Secondo le preview delle riviste tedesche PC Games e Gamestar, The Witcher 3 avrà tre possibili epiloghi alla storia, ognuno dei quali lungo un'ora. Sarà, inoltre, possibile importare i salvataggi di The Witcher 2, che determineranno la presenza o meno di certi personaggi nella nuova storia, e il loro modo di rapportarsi con Geralt. Ma in ogni caso non ci saranno ripercussioni sulla storia di fondo del nuovo capitolo.

In The Witcher 3, poi, sarà possibile acquistare cavalli o domare quelli selvatici attraverso uno dei segni di cui dispone Geralt, Axii. Il witcher, inoltre, sarà in grado di saltare e di arrampicarsi nei livelli di gioco. Si potranno cacciare gli animali, al fine di impossessarsi delle loro pellicce o dei loro artigli. Si guadagnerà esperienza completando le quest, ma anche la caccia permetterà di ottenere XP oltre che di dedicarsi al crafting. La storia principale avrà una durata di ben 50 ore.

Le città saranno maggiormente reattive e i cittadini potranno richiamare l'attenzione delle guardie se vedranno il giocatore intento a rubare. Inoltre, gli stessi cittadini svolgeranno le loro mansioni quotidiane a prescindere dall'operato del giocatore.

Quanto ai combattimenti, sembra che ci saranno nuove meccaniche di gioco, mutuate in qualche modo da Fallout 3. Sembra che CD Projekt abbia pensato, infatti, di introdurre un sistema comparabile al VATS, che consente di individuare specifiche parti del corpo degli avversari, mentre l'azione viene rallentata. Dopo aver individuato la parte il personaggio cercherà di colpire, con possibilità di riuscita dipendente dalle statistiche e le abilità conseguite.

Non ci saranno più Quick Time Event! Il livello massimo di esperienza per Geralt, invece, sarà il 60 e le console avranno un'interfaccia utente specifica. Ci saranno, poi, due nuovi mini-giochi, che riguarderanno il lancio di asce e le carte.

CD Projekt sembra aver pensato anche a un sistema economico interattivo, visto che Geralt potrà far diminuire i prezzi nel momento in cui venderà molti beni dello stesso tipo verso una specifica regione. Viene contemplato anche il ciclo del giorno e della notte, oltre che le condizioni atmosferiche, che determineranno quali punti della mappa continueranno a essere raggiungibili, oltre che il livello di presenza dei mostri.

Sarà possibile incendiare alcuni elementi dello scenario con il segno Ignii e saranno contemplati altri tipi di interazione con gli ambienti non ancora meglio specificati. Si potrà andare in giro in barca e Geralt potrà esplorare la capitale Novigrad, le isole Skellige e le terre devastate dalla guerra.

Come precedentemente rivelato, The Witcher 3 Wild Hunt sarà basato sul nuovo motore grafico Red Engine 3, che permetterà di coniugare l'elevato livello di personalizzazione della storia tipico della serie con mondi di gioco di grandi dimensioni. Uscita prevista nel 2014, anche su PlayStation 4.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala01 Marzo 2013, 09:39 #1
Prontamente smentiti dal solito rusher che in 2 ore e 47 minuti finisce la storia e spoilera sui forum lamentandosi che è durato troppo poco

Ormai non ci crede più nessuno ad affermazioni come queste.
Noir7901 Marzo 2013, 09:42 #2

Grandi CD Projekt!

Il mondo non avrá mai troppi sviluppatori di talento e pieni di passione come voi.
ulukaii01 Marzo 2013, 09:49 #3
Originariamente inviato da: Portocala
Prontamente smentiti dal solito rusher che in 2 ore e 47 minuti finisce la storia e spoilera sui forum lamentandosi che è durato troppo poco

Ormai non ci crede più nessuno ad affermazioni come queste.

Hai mai giocato ad un titolo dei CDP? Aldilà della durata, è la STORIA che conta!
michelgaetano01 Marzo 2013, 09:52 #4
Originariamente inviato da: ulukaii
Hai mai giocato ad un titolo dei CDP? Aldilà della durata, è la STORIA che conta!


Abbastanza sicuro non abbia giocato, o non direbbe certa roba.

Probabilmente è rimasto alle sfide pre-lancio degli sviluppatori di Bethesda, dove competono per finire la main quest in un'ora

Per gli interessati: [B]nel thread aspettando[/B] trovate in prima pagina le info dell'articolo in questione oltre che ad alcuni temi che hanno toccato nella copertura esclusiva di Game Informer.
Skoom401 Marzo 2013, 10:13 #5
Che dire...si prospetta un grande capolavoro
cronos199001 Marzo 2013, 12:00 #6
C'è un errore nell'articolo:
ma anche la caccia permetterà di ottenere XP oltre che di dedicarsi al crafting.
E' stato detto che SOLO le quest forniranno XP, altre attività quali la caccia no.
fraussantin01 Marzo 2013, 12:05 #7
Originariamente inviato da: Portocala
Prontamente smentiti dal solito rusher che in 2 ore e 47 minuti finisce la storia e spoilera sui forum lamentandosi che è durato troppo poco

Ormai non ci crede più nessuno ad affermazioni come queste.


quello vecchio durava 40 ore.

se si rigiocava la 2° parte si arriva a 60-70
inited01 Marzo 2013, 12:34 #8
Sul primo Witcher la caccia di creature per gli ingredienti era un continuo.

Rivorrei indietro il modo di giocare ai dadi del primo gioco, rispetto a quello del secondo.
Max_R01 Marzo 2013, 14:05 #9
Originariamente inviato da: Noir79
Il mondo non avrá mai troppi sviluppatori di talento e pieni di passione come voi.
Ne esce un quadro piuttosto interessante, che vede The Witcher 3 in forma molto diversa rispetto ai precedenti capitoli della serie, con CD Projekt che sembra aver preso a modello Bethesda e Ubisoft, specificamente Fallout e Assassin's Creed.
Mi chiedo perchè fare questi quattro nomi che spero non abbiano mai di che spartire con CDP.
mirkonorroz01 Marzo 2013, 20:15 #10
So di qualcuno che il VATS lo odia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^