Nuovi dettagli per Infamous: Second Son

Nuovi dettagli per Infamous: Second Son

L’ultimo numero del magazine americano Game Informer ha diffuso alcuni nuovi dettagli inerenti il prossimo titolo di Sucker Punch, destinato ad esordire su PlayStation 4.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 13:01 nel canale Videogames
PlaystationSony
 

L’ultimo numero del magazine americano Game Informer ha diffuso alcuni nuovi dettagli inerenti InFamous: Second Son, prossimo titolo di Sucker Punch previsto su PlayStation 4.

Il protagonista del gioco sarà Delsin Rowe, un ventiquattrenne americano, artista di strada e con una spiccata avversione per il governo. Rowe può controllare l’uso del fumo – attivabile tramite l’impiego del touchpad di PS4 – ed è anche in grado di assorbire potere dai nemici, definiti DUP (Department of Unified Protection).

Nel gioco questo organismo non è altro che un ramo del governo con il compito di tenere sotto controllo i conduit, ovvero le persone dotate di poteri. In questo spin-off i soggetti speciali verranno definiti ‘bioterroristi’.

Il fumo sarà l’arma principale dell’arsenale di Rowe. Si potranno formare proiettili, palle infuocate ed eseguire anche mosse acrobatiche. In alternativa si potrà confondere i nemici utilizzando e manovrando nuvole di fumo, che verranno assorbite da alcuni oggetti presenti nelle ambientazioni, tra cui camini e auto distrutte. Peraltro i poteri di Rowe andranno anche oltre, ma per il momento non sono stato forniti dettagli più specifici.

Infine è stato svelato che movimenti di Rowe saranno agevolati da una serie di condotti d’aerazione, sparsi per una Seattle che, a detta degli sviluppatori, non sarà fedelmente ricostruita sulla pianta originale.

Il lancio di InFamous Second Son avverrà in concomitanza al lancio di PlayStation 4, previsto a livello globale entro la fine del 2013.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cristianarry11 Maggio 2013, 13:08 #1
sembra interessante

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^