Nuove console Microsoft/Sony nel 2014?

Nuove console Microsoft/Sony nel 2014?

Proseguono le speculazioni sulle console della prossima generazione, ma a quanto pare si dovrà attendere ancora a lungo.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:11 nel canale Videogames
SonyMicrosoft
 

Secondo alcune indiscrezioni Microsoft e Sony avrebbero pianificato il lancio delle prossime console per il 2014, garantendo in questo modo un ciclo di vita piuttosto esteso agli hardware attuali, sul mercato rispettivamente dal 2005 e dal 2006.

"Sia Microsoft che Sony si stanno comunicando a vicenda l'intenzione di un rinvio, per sfruttare a fondo l'attuale generazione", ha dichiarato una fonte anonima a Kotaku.

Altre fonti ipotizzano che l'esordio avverrà nel 2013, mentre c'è chi ancora non intende sbilanciarsi, facendo notare che è ancora troppo presto per poter capire quale direzione prenderà il mercato nel prossimo futuro. Sono proprio le stesse fonti a sottolineare che Microsoft non avrebbe ancora un quadro completo delle specifiche di cui sarà dotato il prossimo hardware, facendo quindi propendere per una sensibile dilatazione delle tempistiche di lancio.

Secondo l'analista Billy Pidgeon: "Sony non lancerà un successore prima del 2014 e potrebbe trarre beneficio dal fatto che Microsoft esordisca per prima, dal momento che PS3 avanza in Nord America e ha un forte posizionamento in Europa".

Nel frattempo sappiamo che Nintendo si muove lungo linee strategiche alternative, come già avvenuto in passato con il Wii. La futura console sembra infatti destinata a raggiungere il mercato nel 2012 e sarà supportata da una CPU IBM PowerPC triple core, una GPU ATI della gamma R700, un'unità shader 4.1 e almeno 512 MB di RAM.

Nei giorni scorsi Cvg ha pubblicato alcune indiscrezioni, secondo le quali Nintendo avrebbe anche pensato a un nuovo controller, dotato di uno schermo in alta definizione incorporato.

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
BlueGhost21 Aprile 2011, 09:21 #1
L'analista Billy Piccione sembra uscito da un film di Maccio Capatonda xD
GiulianoPhoto21 Aprile 2011, 09:47 #2
Dovesse uscire prima Xbox720 (o come cavolo si chiamerà sarebbe secondo me un problema per Sony

Magari sulla PS4 metteranno un cell di seconda generazione ancora più difficile da programmare magari equipaggiato di 256mb di ram :lol:

Paganetor21 Aprile 2011, 09:49 #3
magari l'annuncio serve solo per non far crollare le vendite dei modelli attuali: se dicessero che a inizio 2012 usciranno le nuove console, le vecchie rimarrebbero sugli scaffali. Così invece la gente continuerebbe comunque a comprarle...
grifis8721 Aprile 2011, 10:08 #4
bah....sinceramente la vedo molto plausibile come cosa. Al 2014 ci manca ancora un bel po e credo cmq che in questi anni le attuali console riusciranno a regalare ancora molto. Sony e Microsoft non credo abbiano già finito le cartucce sinceramente. Ammiro nintendo che continua ad andare controtendenza, ma non sono sicuro che con la prossima generazione riuscirà a fare quello che ha fatto in questa tra portatili e home console.
Per quanto riguarda PS4 e Xbox360, mi aspetto hardware estremamente potente con chip grafici strapompati, giga di ram e magari SSD
Diobrando_2121 Aprile 2011, 10:11 #5
Speriamo proprio di no....le console attuali sono alla frutta e bloccare il progresso per altri 2 anni sarebbe veramente demoralizzante...
LMCH21 Aprile 2011, 10:18 #6
Originariamente inviato da: Paganetor
magari l'annuncio serve solo per non far crollare le vendite dei modelli attuali: se dicessero che a inizio 2012 usciranno le nuove console, le vecchie rimarrebbero sugli scaffali. Così invece la gente continuerebbe comunque a comprarle...


Ne dubito, l'ultima volta sia Sony che Microsoft si sono svenate lanciando console troppo costose (entrambe avevano pensato che chi avesse proposto la console più potente avrebbe attirato più acquirenti per console e giochi)
ed ora devono ancora finire di mungere il mercato con i nuovi controller (Move e Kinect), non hanno quindi necessità urgenti di rinnovare l'hardware della console vera e propria.

Invece Nintendo (che aveva battuto gli altri proponendo una console molto più economica, meno potente ma innovativa grazie al wiimode ed alle nuove fascie di mercato a cui si rivolgeva), si ritrova a dover migliorare l'hardware per reggere il confronto ora che anche Sony e Microsoft hanno controller che si rivolgono alle fascie di mercato "nuove" e devono ancora finire di spremere le capacità delle loro console.

Spero comunque che tutti e tre i produttori migliorino anche la capacità di espansione a livello di I/O, ad esempio con almeno una porta USB 3 utilizzabile al massimo data rate effettivo.
Il motivo è che periferiche tipo un ipotetico "Kinect migliorato" sarebbero limitate dal data rate massimo possibile con USB 2.
Bluknigth21 Aprile 2011, 10:26 #7
Mi auguro che Nintendo non faccia la tirchia e tiri fuori un HW performante. Non una cosa esagerata, ma che faccia girare giochi a 1080p con refresh di 60hz, con effetti DX11.
Fa lo stesso se non c'è il 3D.

A mio parere colpirebbe nel segno anche vendendola a 500€ e potrebbe comunque tenere il Wii in vita come console low cost.

Cosi forse anche le altre 2 si svegliano.
Speriamo....
demon7721 Aprile 2011, 10:44 #8
Troppo in la..
Già adesso il divario tra console e pc è enorme, improponibile farci girare giochi del 2014..
m4xt3r21 Aprile 2011, 10:45 #9
Io sono alla frutta, ma mi consola il fatto che lo siate un pochino tutti.
Siamo stufi di questo hardware obsoleto che rallenta e fa ristagnare idee e mercato. Sono convinto che una console di nuova generazione, farebbe il botto e parere mio, se Nintendo dovesse uscire molto prima degli altri con la sua nuova console, vedrà incrementarsi il suo già notevole vantaggio.
Enrico picchi21 Aprile 2011, 11:23 #10

1

sara la volta buona spero

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^