Nuova Xbox richiederà la connessione online per bloccare il mercato dell'usato

Nuova Xbox richiederà la connessione online per bloccare il mercato dell'usato

I giochi per Xbox di prossima generazione richiederanno la connessione a internet. Si tratta di una strategia di Microsoft volta a bloccare il mercato dell'usato, secondo quanto riporta Edge.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:41 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Con la prossima XBox, Microsoft renderà Xbox Live una feature "integrale" piuttosto che "opzionale". Tutti i titoli retail verranno resi disponibili anche in formato digitale per il download attraverso la console.

Durango

I giochi che risiedono su supporto ottico, inoltre, conterranno dei codici di attivazione che andranno obbligatoriamente verificati online. Dopo che il codice verrà riscattato, i dischi, dei Blu-ray da 50 GB, non avranno più alcuna utilità. Sembra proprio, dunque, una strategia volta a bloccare il mercato dell'usato.

Le informazioni sono state riportate da Edge, che sostiene di averle apprese da fonti "con esperienza diretta sulla console di prossima generazione di Microsoft".

"Vista la sua esperienza con 70 milioni e più di console vendute, Microsoft ha accumulato una sufficiente quantità di dati per prendere la decisione del requisito obbligatorio della connessione online per la sua prossima console", si legge su Edge. "Microsoft ha esperienza soprattutto nel panorama PC e, da un certo punto di vista, la sua decisione ha senso, anche se molti protesteranno".

"Microsoft si è posta una semplice domanda: cosa succede se qualcuno vuole giocare un titolo della prossima generazione e non dispone della connessione a internet? Evidentemente Microsoft pensa che non c'è un rischio così grande per rinunciare a questa funzionalità".

La prossima Xbox, finora conosciuta con il nome in codice di Durango, secondo i rumor, sarà basata su CPU AMD 8-core x64 1.6GHz, su soluzione grafica D3D11.x 800MHz e disporrebbe di 8 GB di memoria di tipo DDR3. Secondo alcuni l'annuncio ufficiale del nuovo sistema sarebbe imminente, mentre il lancio sarebbe previsto nella prossima stagione natalizia.

76 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor07 Febbraio 2013, 08:46 #1
sì ciao!

voglio proprio vedere se "dopo che il codice verrà riscattato, i dischi, dei Blu-ray da 50 GB, non avranno più alcuna utilità"! O si installa tutto (e allora devono fornirla con disco da 2 tera ) o altrimenti ciccia!

Comunque non capisco questo accanimento contro il mercato dell'usato, tanto più che comunque i giochi continueranno a costare 50/60 euro (se almeno li riducessero tipo a 20 euro avrebbe senso, ma così no!)
s0nnyd3marco07 Febbraio 2013, 08:46 #2
Un altro prodotto che spero rimarra' sugli scaffali...
roccia123407 Febbraio 2013, 08:47 #3
Stanno facendo i conti senza l'oste
BlueGhost07 Febbraio 2013, 08:55 #4
LOL poveri stolti, mi spiace ma questa penso sarà la cosa, se vera, che li rovinerà (o quantomeno li farà rimanere dietro alle console con mercato dell'usato libero).
gd350turbo07 Febbraio 2013, 08:58 #5
MA MAGARI !!!

Se così fosse realmente, è auspicabile che molti utilizzatori delle future console passino al pc, in modo tale da aumentarne il mercato !
demon7707 Febbraio 2013, 08:59 #6
mmm... pessima idea MS!
I sistemi chiusi sono il miglior modo per suicidarsi.

Più i sistemi sono open e versatili più la gente li compra.
E soprattutto.. impedire la vendita dell'usato è vantaggiorso per i produttori ma ci sono già sentenze in europa che bloccano questa cosa.

Se sei furba istituisci un market interno dove ti prendi una commissione su ogni gioco usato venduto..
nickmot07 Febbraio 2013, 08:59 #7
Se fanno questo gli auguro di non vendere in perdita la console sperando di recuperare sui giochi.
E' vero che sulle copie usate non guadagnano, ma è altrettanto vero che se non si potessero restituire i giochi vecchi recuperando una certa cifra pochissimi acquisterebbero i nuovi.

Potrebbe anche starmi bene se fosero i giochi di una volta e non giochini con durata nell'ordine delle 20 ore max che poi lasci nello scaffale a prender polvere.
[?]07 Febbraio 2013, 09:06 #8
Originariamente inviato da: gd350turbo
MA MAGARI !!!

Se così fosse realmente, è auspicabile che molti utilizzatori delle future console passino al pc, in modo tale da aumentarne il mercato !


Si certo... utente medio console = Casualone sul divano davanti al 42'... spesa media 300/400€ che dura almeno 6 anni.
Credici che sara' come dici tu.
gd350turbo07 Febbraio 2013, 09:14 #9
Originariamente inviato da: [?]
Si certo... utente medio console = Casualone sul divano davanti al 42'... spesa media 300/400€ che dura almeno 6 anni.
Credici che sara' come dici tu.


Più che crederci, ci spero !

Magari nel mucchio cè chi ha scelto la console per risparmiare, pensando appunto al mercato dell'usato...
Freisar07 Febbraio 2013, 09:17 #10
Direi che è una cosa normale...ormai su PC cè da una vita.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^