Nuova versione del kit di sviluppo Unreal introduce supporto iOS

Nuova versione del kit di sviluppo Unreal introduce supporto iOS

Come fa ogni mese, anche a dicembre Epic ha rilasciato la beta dell'Unreal Development Kit in versione gratuita. Introduce il supporto ai dispositivi iOS.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:21 nel canale Videogames
iOSEpicApple
 

La versione di dicembre del kit di sviluppo Unreal è adesso disponibile. Epic aggiorna il suo kit di sviluppo di mese in mese e lo distribuisce gratuitamente, fornendo a tutti gli stessi tool che vengono utilizzati per i videogiochi di ultima generazione come Gears of War 3. L'importante novità di questo mese riguarda il supporto ad iOS, il sistema operativo che sta alla base dei dispositivi Apple.

UDK, dunque, consente adesso di creare livelli, costruire eventi pianificati per il gameplay e generare effetti visivi per le applicazioni mobile. Anche in questi casi si possono usare i principali tool dell'Unreal Engine come Unreal Kismet, Unreal Cascade e Unreal Matinee.

Anche sui dispositivi mobile si ha, inoltre, il sistema di illuminazione globale Unreal Lightmass, con effetti di illuminazione globale avanzati, riproduzione realistica della penombra, rimbalzo della luce e sporcatura del colore e superfici traslucide. L'illuminazione globale viene potenziata grazie alla tecnologia di calcolo distribuito interna all'Unreal Engine e conosciuta con il nome di Unreal Swarm.

All'interno del kit di sviluppo, inoltre, si trova il codice sorgente del demo tecnologico Epic Citadel, oltre a una nuova mappa. Troviamo ancora UDK Remote, tool che consente di usare i dispositivi Apple come controller wireless per le applicazioni su PC. La lista completa delle feature dell'UDK si trova qui, pagina dalla quale si può eseguire anche il download del kit di sviluppo.

Il kit di sviluppo Unreal può essere usato senza il pagamento di royalties nel caso di prodotti con fini educativi e per prodotti non commerciali. Altre informazioni sui termini commerciali si trovano qui.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^