Nuova sequenza di Killzone al GDC

Nuova sequenza di Killzone al GDC

L'attesissimo sparatutto in prima persona per PlayStation 3 è stato mostrato al GDC attraverso una breve sequenza.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:21 nel canale Videogames
PlaystationSony
 
Come anticipato da alcune indiscrezioni, Sony ha mostrato una nuova sequenza di Killzone in occasione della presentazione della piattaforma PlayStation Edge. Edge è un nuovo strumento di sviluppo pensato per venire incontro agli sviluppatori di titoli PlayStation 3 (vedi qui).

Il trailer di Killzone, dalla durata di un minuto, mostra principalmente le potenzialità del motore fisico del gioco di Guerrilla Games. Si tratta del secondo video di Killzone dopo la famosa e contestata apparizione del gioco all'E3 2005. Sony raccomanda di non considerare la qualità della grafica, perché si è ancora in una fase prematura dello sviluppo del gioco.

"Ricordatevi che stiamo mostrando questo video come esempio della nostra tecnologia", puntualizza Phil Harrison. "Non considerate quanto state vedendo come la versione definitiva del gioco". Il video mostra un accanito combattimento tra i soldati dell'ISA e quelli dell'impero Hellghast (le due fazioni presenti anche nel predecessore).

Il nuovo Killzone viene paragonato ad una rivisitazione in chiave next-gen dello sparatutto per PlayStation 2 Black. Si nota un elevato livello di interazione con gli ambienti, ottime illuminazioni dinamiche e la presenza dello slow motion, un po' come accade in F.E.A.R. Nel video vi è molta azione e combattimenti a fuoco che coinvolgono carroarmati e fanteria. Le battaglie si svolgono sia dentro gli edifici che fuori.

Riportiamo le considerazioni dei redattori di Kotaku: "graficamente è certamente meno notevole del famigerato trailer dell'E3 2005. La qualità delle animazioni ha alti e bassi, a volte appaiono ineleganti". Per il momento, il trailer non è divulgato al pubblico. Infine, Killzone verrà mostrato, probabilmente attraverso una versione giocabile, all'E3 2007, dunque nel mese di luglio.

52 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Underthebridge09 Marzo 2007, 09:34 #1
inutile prenderci in giro sapevamo tutti ke il trailer del 2005 era pompato rispetto alle reali capacità di ps3, anche se sony inizialmente negava. Questa è la ovvia controprova, si la grafica migliorerà, ma non arriverà mai a quei livelli, pareva un trailer della ps4 più ke della 3
Bluknigth09 Marzo 2007, 09:39 #2
Speriamo che non sia come sempre, tante promesse poi ridimensionate.

Killzone per PS2 sembrava che dovesse uscire con una grafica next gen facendo gridare la miracolo.

Poi alla fine è uscito un buon sparatutto con una bella grafica, ma lontano anni luce da quello che avevano fatto credere.

Alla fine tutti si aspettavano un capolavoro e in molti sono rimasti delusi.

Volare un po' più bassi e sorprendere positivamente alla fine no?
samanusuke09 Marzo 2007, 09:50 #3
La Sony sta provando in ogni modo a farsi odiare... ogni dichiarazione o presentazione mi sembra un flop penoso...non compriamo sta consolle, non ne vale la pena, teniamoci stretti i PC e le 360!
Bahamut Zero09 Marzo 2007, 10:23 #4
link al video?
Lev1athan09 Marzo 2007, 10:24 #5
Originariamente inviato da: samanusuke
La Sony sta provando in ogni modo a farsi odiare... ogni dichiarazione o presentazione mi sembra un flop penoso...non compriamo sta consolle, non ne vale la pena, teniamoci stretti i PC e le 360!
E perchè non pure il WII?
heavenlysword09 Marzo 2007, 10:25 #6
Ma per favore. Dopo la presentazione di Home e LittleBigPlanet dovreste stare solo che zitti.
ErminioF09 Marzo 2007, 10:25 #7
Secondo me un killzone con quella grafica su console next gen è possibile, ma non a pochi mesi dall'uscita...quando sapranno sfruttare ps3 come da un anno a questa parte fanno con ps2, giochi con quella grafica saranno una certezza
heavenlysword09 Marzo 2007, 10:37 #8
Parliamo di Nintendo, cosa ha presentato alla GDC? Una mazza.
Un altro brain training per il wii, un altro zelda per il ds, un altro gioco portato da GameCube (PaperMario, lo sanno pure i sassi che è stato sviluppato per anni su GC e come per Twilight Princess l'hanno congelato per riciclarlo al momento opportuno). Ah, si è pure visto un ALTRO video di Mario Galaxy. E Metroid 3? Boh, sparito.

Ma quando lo capirete che l'innovazione non passa per un controller? Ho visto più idee in Home e in LittleBigPlanet che nel 99% dei giochi annunciati da Nintendo e Microsoft.
loperloper09 Marzo 2007, 10:43 #9
o ma sta sony nn si smentisce mai eh??.."no no è tutto grafica ingame"...buffoni
e non direi proprio che HOME e l altra cosa cm si chiama siano delle cose così innovative da sbandierare ai 4 venti come fossero il top del top della 3a generazione di videogiochi....cioè non parlaimo manco di giochi...se è per quello tanto vale prendere il wii che almeno si di grafica fa schifo ma forse un po ti diverti....
badate bene quando prenderete la vs ps3 che ci sia almeno qualcosa nella chassis....
DenFox09 Marzo 2007, 10:45 #10
Originariamente inviato da: Lev1athan
E perchè non pure il WII?



Secondo me il Wii non doveva proprio uscire in occidente, e ti spiego il perchè: noi europei e gli americani abbiamo uno stile di vita occidentale, che si riflette anche nei giochi, quindi che senso ha immettere una console tecnologicamente datata quando siamo abituati alla grafica mozzafiato? La maggior parte delle persone qui preferisce un gioco graficamente accattivamente che un gioco per Wii. Il Wii non è all'altezza di questa generazione. Certo, se fosse venduto a 100€ ci farei un pensierino ma vendercelo a 300€ (se non sbaglio) è un vero e proprio insulto. Quindi secondo me il Wii andrebbe benissimo in Giappone dove vedono i giochi con un'ottica completamente diversa (per farti un esempio loro vedono Mario come un Dio), ma non qui in Italia. Ed è per questo che secondo me va snobbata.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^