Nuova revisione di Nintendo Wii contro la pirateria

Nuova revisione di Nintendo Wii contro la pirateria

Nintendo sta per consegnare delle nuove unità di Nintendo Wii caratterizzate da un differente layout dei circuiti integrati, pensato appositamente per combattere la pirateria.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:50 nel canale Videogames
Nintendo
 
Per tutte le console la guerra contro la pirateria è, in una misura o nell'altra, una costante imprescindibile. Nel caso di Nintendo Wii, i primi modchip si sono diffusi solamente un mese dopo l'ingresso sul mercato della console (vedi qui); il che rende questo problema un importante ostacolo da superare per Nintendo.

A quanto pare, la società nipponica ha già reagito e sta per consegnare le prime unità che adottano delle accortezze per contenere il fenomeno della pirateria. Stando ad un articolo apparso su Digitimes, infatti, Nintendo avrebbe cambiato il layout dei circuiti integrati nell'ultima revisione di Nintendo Wii. Secondo le fonti di Digitimes, questa manovra renderebbe più complessa la creazione di modchip per Nintendo Wii.

Si tratterebbe, tuttavia, di un semplice rallentamento nella creazione di tali modchip, piuttosto che di una soluzione definitiva. Nintendo protrebbe propendere per il package BGA (ball grid array) per i circuiti integrati, il che dilaterebbe i tempi dello sviluppo di nuovi modchip di "almeno quattro mesi". Questo comprometterebbe la disponibilità degli utenti a modificare la propria console.

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maeco8428 Marzo 2007, 16:57 #1
In effetti è sbalorditiva la velocità con cui riescono a creare questi benedetti modchip! Comunque è un dato di fatto che la pirateria non si può fermare ma solo rallentare...
Login28 Marzo 2007, 17:05 #2
Mi son sempre chiesto perché non annegano la scheda in quella specie di gomma arancione che mi è capitato di vedere in varie schede elettroniche. Voglio vedere come fanno ad installare la mod!
fukka7528 Marzo 2007, 17:09 #3
Quanto più è facile moddare la console, tante più consoles si vendono: indovinate un po' chi ci guadagna?
JohnPetrucci28 Marzo 2007, 17:12 #4
Originariamente inviato da: fukka75
Quanto più è facile moddare la console, tante più consoles si vendono: indovinate un po' chi ci guadagna?

Verissimo, ma perdi su ogni gioco pirata e quindi su ogni gioco originale non venduto, soldi che non vanno più a Nintendo, in quanto una percentuale la casa madre della console la piglia sui giochi, e se poi sono software house di proprietà, il mancato guadagno è ancora più elevato.
harlock1028 Marzo 2007, 17:13 #5

x fukka 75

Guarda che in genere chi vende le console normalmente le vende sottosto per poi rifarsi con gli introiti dei giochi
baronz28 Marzo 2007, 17:13 #6
si ma + console moddate - giochi originali venduti - royalties percepite...
versus2k328 Marzo 2007, 17:15 #7
Ma quindi quelli (come me, anche se non ho il modchip) che hanno la consolle "vecchia" possono continuare a piratare oppure nintendo farà uscire i prossimio giochi con dei controlli in più?
biskot 198428 Marzo 2007, 17:16 #8
il problema è che le console non sono di per sè una fonte di guadagno: come più volte detto, le aziende che le producono ci perdono, anche pesantemente. I guadagni si fanno vendendo a terzi le licenze per commercializzare i videogiochi. Questi ultimi saranno più disposti a sborsare soldi quanto più una specifica console ha venduto, ma anche quanto più i videogiochi che hanno sviluppato in passato hanno venduto bene... E' una cosa piuttosto complessa dunque, non un mero conteggio delle console vendute!!!
korsaat28 Marzo 2007, 17:16 #9
Originariamente inviato da: JohnPetrucci
Verissimo, ma perdi su ogni gioco pirata e quindi su ogni gioco originale non venduto, soldi che non vanno più a Nintendo, in quanto una percentuale la casa madre della console la piglia sui giochi, e se poi sono software house di proprietà, il mancato guadagno è ancora più elevato.


Vero anche quello che dici tu, ma rimango dell'idea che gli convenga... alla fine una maggiore diffusione della consolle porta ad un maggiore volume di vendita anche dei giochi, non ci si scappa. Se qualcuno si modifica una consolle prima o poi qualche gioco originale o se lo compra, o gli viene regalato... non so se mi sono fatto capire
ReverendoMr.Manson28 Marzo 2007, 17:17 #10
Sbaglio o prima che uscisse la prima PlayStation la pirateria su console non esisteva???
E allora che ritornassero a produrre come una volta che ricorrere a questi trucchetti da 4 soldi per "rallentare" un po' la pirateria (mai sia eliminarla perchè altrimenti...)

Il motto ormai è diventato predicare bene e razzolare male...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^