Nuova patch in arrivo per Uncharted 3

Nuova patch in arrivo per Uncharted 3

Naughty Dog ha deciso di invitare nei propri studi di Stanta Monica alcuni utenti del celebre forum NeoGAF, affinchè potessero testare le nuove meccaniche.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 17:26 nel canale Videogames
 

Naughty Dog ha intenzione di sistemare i problemi nel sistema di puntamento di Uncharted 3, evidenziati in questi giorni da numerosi appassionati della serie.

In un primo tempo gli sviluppatori avevano respinto le critiche mosse ai nuovi controlli. "Le armi fanno fuoco in un modo completamente differente rispetto ad Uncharted 2", aveva dichiarato nei giorni scorsi il game director Justin Richmond.

Uno dei ragazzi invitati presso la sede di Naughty Dog ha scritto: "Mi sono seduto e ho giocato con un paio di versioni modificate, ed erano sicuramente più in linea con il sistema di puntamento di Uncharted 2. Sembra che abbiano sistemato molti dei problemi riguardanti le zone morte, e stanno migliorando la sensibilità".

Un altro giocatore ha aggiunto: "Richmond ci ha fatto giocare un livello con il vecchio sistema e in seguito ce lo ha fatto sperimentare con i nuovi controlli. Ad essere onesti, i nuovi controlli hanno risolto numerosi problemi, ma la questione principale su cui eravamo concordi era che la mira fosse troppo macchinosa e causasse molti dei problemi che stiamo lamentando. Credo che debbano ancora rifinire la precisione nei movimenti mentre si sta mirando, dal momento che il movimento dello stick analogico causa ancora insolite accelerazioni che vanificano il proprio colpo".

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fdl8808 Novembre 2011, 19:30 #1
com'è possibile che in un titolo di questo calibro ed atteso per così tanto tempo ci siano degli errori così grossolani?
OldBlackStreet08 Novembre 2011, 22:19 #2
gli errori possono esserci dappertutto, ammetto anche io che magari potevano pensarci prima...ma almeno stanno rimediando!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^