Npd: il 23% di chi gioca su mobile non interessato alle altre piattaforme

Npd: il 23% di chi gioca su mobile non interessato alle altre piattaforme

I giocatori mobile sono sempre più interessati ai sistemi portatili, visti anche come destinazione ideale per i videogiochi, e tendono a trascurare le altre piattaforme.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:59 nel canale Videogames
 

Secondo il sondaggio realizzato da Npd, il 23% degli "app gamer", ovvero coloro che preferiscono giocare su mobile, dice che la piattaforma mobile è l'unica che prende in considerazione per il gaming. Questo dimostra come i dispositivi mobile per il gaming stanno diventando una destinazione importante per i giocatori, piuttosto che una semplice distrazione.

Moga gaming controller

Secondo Npd, il 59% di tutte le sessioni di gioco realizzate da coloro che hanno partecipato al sondaggio è avvenuto su dispositivo mobile. Il sondaggio è stato proposto a 5923 persone residenti negli Stati Uniti nello scorso mese di agosto.

Circa metà degli intervistati ha poi rivelato di giocare più giochi mobile rispetto a quanto faceva un anno fa. La ragione principale di quest'ultimo fenomeno è assegnata nella maggior parte dei casi alla presenza su questi dispositivi di molti giochi gratuiti. Le due ragioni che seguono riguardano la portabilità e la convenienza.

Il 30% degli app gamer ha fatto sia degli acquisti in-app che upgrade da app gratuite a versioni complete a pagamento. Il prezzo medio che gli intervistati considerano equo per un acquisto in-app o per un upgrade è di 3 dollari.

Se si confronta la predisposizione alla spesa degli utenti di smartphone con quella degli utenti di tablet, si scopre come siano questi ultimi a essere più propensi a spendere nel caso di acquisti in-app o di upgrade di app gratuite. Spendere diventa più probabile nel momento in cui si inizia a dedicare molto tempo al videogioco.

"Molti utenti di mobile game sono abituati a giocare gratuitamente, il che rende indispensabile trovare le giuste condizioni per incoraggiare l'acquisto per il maggior numero possibile di utenti", dice Liam Callahanm, analista di mercato di Npd. "Gli sviluppatori di videogiochi per mobile e i produttori devono essere in grado di massimizzare le loro opportunità cercando il modo per aumentare il numero di giocatori disposti a spendere in acquisti in-app o per trasformare in versione completa le app gratuite, percentuale che attualmente si attesta sul 30%. Un'altra opportunità per l'industria vista nella sua totalità è di cercare di convertire chi gioca solamente su mobile ad altre attività videoludiche su piattaforme differenti come portatili, console e PC, in cui in media ogni utente spende di più".

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Random8112 Ottobre 2012, 09:14 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.gamemag.it/news/npd-il-2...orme_44192.html

I giocatori mobile sono sempre più interessati ai sistemi portatili, visti anche come destinazione ideale per i videogiochi, e tendono a trascurare le altre piattaforme.

Click sul link per visualizzare la notizia.


Volendo leggere la notizia al contrario, il 77% di chi gioca videogames sugli smartphone é interessato anche ad altre piattaforme. Che 3 persone su 4 siano interessate anche ad altre piattaforme non mi sembra un dato così preoccupante
StyleB12 Ottobre 2012, 09:40 #2
che immensa boiata, il casual gaming da cellulare è da sempre utilizzato anche dalle persone non interessate ai veri videogames; questo fenomeno era presente da prima con snake poi con i seguenti in qualsiasi telefono, per saaperlo bastava guardarsi attorno.
il fatto è che ora alcuni giochini (spesso oscenamente stupidi come fruit ninja o schiaccia insetti) son anche diventati di moda e quindi con la scusa che son gratuiti vengono scaricati (fornendo falsi dati per le statistiche).
la verità è quindi che moltissime persone non sanno di praticare "gaming" mentre giocano con il semplice cell e spesso sono le stesse persone che ti ridono dietro o guardan strano quando senza problemi dici che dopo 12h di lavoro non hai voglia di fare una sega e ti pianti a farti un torneo di Borderlands2 con gli amici.
p4ever12 Ottobre 2012, 10:09 #3
bella scoperta...

ed il 99% delle persone che giocano a Angry birds o Farmville non conosce una fava di giochi, non ha mai formattato un pc in vita sua e l'unica console che conosce è quella del dj in discoteca...
il 50% di chi possiede iphone non sa che può anche telefonare, il 50% degli utenti di facebook ha la pwd uguale alla data di nascita, bla bla bla e cosi via...cose che già si sanno insomma.

da grande voglio fare il "sondaggista", e per hobby anche il "moralizzatore"
piererentolo12 Ottobre 2012, 16:30 #4
Originariamente inviato da: p4ever
bella scoperta...

ed il 99% delle persone che giocano a Angry birds o Farmville non conosce una fava di giochi, non ha mai formattato un pc in vita sua e l'unica console che conosce è quella del dj in discoteca...
il 50% di chi possiede iphone non sa che può anche telefonare, il 50% degli utenti di facebook ha la pwd uguale alla data di nascita, bla bla bla e cosi via...cose che già si sanno insomma.

da grande voglio fare il "sondaggista", e per hobby anche il "moralizzatore"


Anche il saggista non è male... ho appena visto su google play che c'è l'ebook: FarmVille For Dummies a 10,99 euro
Baboo8515 Ottobre 2012, 10:00 #5
Originariamente inviato da: p4ever
bella scoperta...

ed il 99% delle persone che giocano a Angry birds o Farmville non conosce una fava di giochi, non ha mai formattato un pc in vita sua e l'unica console che conosce è quella del dj in discoteca...
il 50% di chi possiede iphone non sa che può anche telefonare, il 50% degli utenti di facebook ha la pwd uguale alla data di nascita, bla bla bla e cosi via...cose che già si sanno insomma.


Quoto.

Questo 23% non ha mai giocato su console (AAAAAAAAAAGH!!! :asd o su pc, ne' se ne e' mai preoccupato. Oppure non sa manco cosa siano.

Faccio un esempio, un mattino mia mamma mi ha visto giocare a Cut the Rope. Gliel'ho fatto vedere, tempo che io mi preparavo con calma per andare al lavoro, mi ha fatto fuori meta' batteria dell'iPod 2G. E mia mamma non gioca su pc e non abbiamo console, gli unici giochi che fa ogni tanto sono quei giochi cloni di Puzzle Booble, Zuma e Bejeweled, tutti giochi che si possono fare su qualsiasi piattaforma.
Mio padre idem, che e' piu' abituato ai giochi delle sale giochi di anni e anni fa (Space Invaders, Bricks, ecc), lui che e' cosi' abile con questi giochi si diverte con quelli molto "banali" ma che richiedono comunque impegno (vedi appunto Zuma). Lui ha pure finito piu' volte i 100 schemi di Bubble Bobble sul Commodore 64, io tutt'ora quasi faccio fatica ad arrivare al 100esimo schema...

Inoltre c'e' da tenere conto che ci sono poche ragazze che giocano (ce ne sono, ma non sono tante come i ragazzi) e che il giochino scrauso sul cellulare (soprattutto quelli di facebook, dove moltissime ragazze passano il 99% della loro vita (comprese 4 fidanzate di 4 miei amici, roba che IMHO se domani facebook sparisce, loro muoiono di stenti)) lo possono installare sul loro cellulare e giocare quando gli pare. E queste ragazze non giocano se non sul cellulare.


Aggiungiamo anche il fatto che per passare un po' di tempo molti sono anche divertenti e fatti bene graficamente (d'altronde nelle altre piattaforme ci si e' fossilizzati sulle solite scatolette da 7 anni) e soprattutto non costano 60 euro, ma al massimo 5. E poi il cellulare (anche se "dura" al massimo 3 anni e poi viene cambiato, mentre appunto una console no) ce l'hai sempre in tasca, quando viaggi (lavoro o vacanza), quando sei in vacanza, quando non sai cosa fare, tiri fuori il cell e fai la partitina a qualcosa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^