Notizie false sulla next-gen: ingannati i giornalisti di videogiochi

Notizie false sulla next-gen: ingannati i giornalisti di videogiochi

Nella giornata di ieri si sono diffusi rumor a proposito della prossima console di Microsoft: si sarebbe chiamata semplicemente Xbox e avrebbe fatto parte di una linea di prodotti appartenenti a un nuovo fantomatico brand "X". Era un tranello.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Non prestate attenzione alle news sulla prossima Xbox che si sono diffuse nella giornata di ieri: sono frutto di un tranello. Lo rivela l'autore del diabolico piano su Tumblr. Quest'ultimo, che rimane anonimo, avrebbe deciso di ingannare i giornalisti che si occupano di videogiochi con la diffusione di informazioni false sulla prossima console della linea Xbox.

"Il motivo alla base della truffa è dimostrare quanto siano dilettanti alcuni membri della stampa", scrive l'autore del tranello. "Sono un giocatore, non un dipendente Microsoft". Ma proprio per un impiegato del colosso di Redmond si è spacciato il protagonista di questa storia, inoltrando una serie di e-mail ai principali siti del settore con le quali forniva presunte specifiche della prossima Xbox.

"Come la maggior parte dei giocatori sono stufo di leggere continuamente voci e speculazioni che citano 'fonti anonime' o 'addetti ai lavori' per riportare notizie di cui non si ha nessuna garanzia, e sulle quali non viene fatto alcun tipo di controllo che in qualche modo provi che corrispondono al vero", si legge ancora sul blog.

Secondo chi ha organizzato la truffa ai giornalisti, dunque, la stampa videoludica è l'unico posto in cui si possono dare per vere semplici congetture. Quindi ha voluto dimostrare quanto sia facile spacciarsi per 'fonte', dettagliando sul suo blog per filo e per segno come è riuscito nell'impresa.

Ha inizialmente mandato un'email a un gruppo di siti di videogiochi, qualificandosi come dipendente di Microsoft al lavoro sulla nuova Xbox. Inoltre, ha messo insieme specifiche già emerse con fatti completamente nuovi, inventati di sana pianta. Insomma, il nostro blogger ha voluto portare avanti un esperimento per vedere se una notizia evidentemente falsa possa essere, invece, presa per vera. Secondo lui, ciò è incredibilmenta facile nel settore dei videogiochi.

Pocket-Lint è stata la prima testata a pubblicare la notizia, scrivendo nel corpo del testo che sarebbero state fatte ulteriori indagini per verificare l'attendibilità della fonte. La notizia, tuttavia, andava subito online (un'ora dopo l'inoltro dell'email) senza alcuna verifica e senza controlli. I giornalisti hanno, insomma, creduto che la loro fonte fosse effettivamente un dipendente Microsoft.

Secondo le informazioni false, la prossima console di Microsoft si sarebbe chiamata semplicemente Xbox e avrebbe fatto parte di una linea di prodotti appartenenti a un nuovo fantomatico brand "X".

A questo punto, il blogger ha verificato un'altra tendenza che si ripete molto spesso nella stampa videoludica: ovvero che una notizia considerata interessante viene ripresa in poco tempo da tantissime testate, al punto che riesce a diffondersi a macchia d'olio senza frizioni di alcun tipo, e anche su siti di lingua differente. Yahoo, CNET, Gizmodo, Venturebeat, Tech Digest, VG247 e NowGamer, hanno tutti, infatti, riportato la notizia a distanza di qualche ora.

"Questo non è giornalismo e molti giornalisti di videogiochi non hanno il diritto di chiamarsi così", continua il blogger. "Fino a quando Microsoft e Sony non annunceranno qualcosa di concreto non credete a niente, anche se le notizie vengono riportate da siti considerati affidabili".

Naturalmente Gamemag non ha riportato questa notizia. L'autore dell'inganno è stato molto furbo a mischiare informazioni vere con dettagli completamente inventati, alimentando il desiderio dei giornalisti di riportare qualsiasi rumor sulla next-gen, argomento largamente seguito dai giocatori in questo periodo.

Confermiamo, però, che il mondo dell'informazione sui videogiochi si caratterizza molto spesso per un elevato livello di artigianalità. Non si tratta di giornalisti veri e propri, che escono fuori dalla redazione e vanno a "guadagnarsi" le notizie: piuttosto si rimane davanti al computer, aspettando che qualcun altro faccia il lavoro per primo e poi copiando o traducendo spudoratamente.

Questo dà una viralità sensazionale alle notizie, che appunto non vengono quasi mai verificate o controllate. Il proliferare senza soluzione di continuità di siti di gaming, o di tecnologia in generale, fa sì che ci sia sempre qualcuno alla ricerca della notizia che può permettere di fare tante visualizzazioni.

Gamemag cerca di perseguire un approccio differente, preferendo non pubblicare le notizie che non sembrano attendibili o che non si possono verificare tramite comparazione delle fonti o sentendo delle persone esperte del settore che possono avere la sensibilità di determinare la veridicità della notizia. La nostra redazione, inoltre, ritiene molto importante il concetto di "costruzione della notizia", facendo affidamento sulle fonti esterne, per quanto possa essere difficile per giornalisti italiani in un mondo in cui la notizia ha come lingua madre l'inglese o il giapponese, nel minor numero di casi possibile.

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ice_v24 Gennaio 2013, 12:10 #1
Beh tanto di cappello al ragazzo, magari ci fossero di più in giro come lui...alla prossime next gen voglio rumor diversi e indiscrezioni ogni 24h una diversa dall'altra! avanti col caos e facciamoli sudare sti giornalisti dilettanti
ziozetti24 Gennaio 2013, 12:39 #2
Niente fuffaware su hwupgrade!
Spider Baby24 Gennaio 2013, 13:12 #3
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Naturalmente Gamemag non ha riportato questa notizia


Ovvio: nelle 24 ore (o più che vi ci vogliono per scrivere un pezzo, ormai si era palesato il tranello
Non mi lamento delle notizie spesso ma almeno usate il tempo in più per rileggere e porre attenzione alla grammatica.
optijet98024 Gennaio 2013, 13:25 #4
"la stampa videoludica è l'unico posto in cui si possono dare per vere semplici congetture"

Beata ingenuità...
iaio24 Gennaio 2013, 13:40 #5
Originariamente inviato da: Originariamente inviato da Redazione di Hardware Upgrade
Naturalmente Gamemag non ha riportato questa notizia


chi si loda si sbroda....

vogliamo metterci a contare tutte le notizie sbagliate e rumor che avete riportato?

questo giro vi siete salvati giusto perchè l'inganno è venuto subito a galla e voi non avete avuto le vostre solite 24 ore per riportare le notizie
bodomTerror24 Gennaio 2013, 13:41 #6
You dont say? tutte le notizie sono fuffa, le cose che si toccano con mano..quelle sono vere
Paggio.Saccente24 Gennaio 2013, 13:50 #7
Si potrebbe andare tutti quanti allo zoo comunale
Vengo anch'io? No tu no
Per vedere come stanno le bestie feroci
e gridare "Aiuto aiuto è scappato il leone"
e vedere di nascosto l'effetto che fa...


Un applauso a questa persona che ha rimesso a posto le cose. Giuro, ancora non comprendo come si possa discutere sul fuffaware. Fino a che Sony e MS non danno notizie ufficiali, va tutto preso per quello che è: puro gossip.
kirylo24 Gennaio 2013, 14:06 #8

Io Non ci credo... ma non è questo il punto.

Io non credo neanche a questa notizia, chi mi dice che anche questa notizia non sia un falso. Magari è uno della Microsoft che fa finta di essere un giornalista.
Come quando CIA e FBI creavano un turbine di false notizie riguardo agli UFO e ad esperimenti militari ... Ovviamente è sempre stato così, la verità non è servita su un piatto d'argento, ma a noi che ci importa, l'importante è avere qualcosa di cui sparlare. :-D
Hulk910324 Gennaio 2013, 14:08 #9
Originariamente inviato da: Spider Baby
Ovvio: nelle 24 ore (o più che vi ci vogliono per scrivere un pezzo, ormai si era palesato il tranello
Non mi lamento delle notizie spesso ma almeno usate il tempo in più per rileggere e porre attenzione alla grammatica.


Solo perchè solitamente su HW le notizie escono 2-3 mesi dopo di tutte le altre testate

A volte, come in questo caso, è una fortuna
Abanjo24 Gennaio 2013, 14:39 #10
per forza gamemag e hwup non ci sono cascati, talvolta riportate notizie vecchie di 3 giorni, oramai questa era stata dichiarata bufala e vi siete salvati...

esistono altre "news" fake a cui non avete saputo resistere

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^