Nolan Bushnell torna nel Cda di Atari

Nolan Bushnell torna nel Cda di Atari

L'icona dell'industria dei videogiochi torna nella software house che aveva fondato nel 1972.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:55 nel canale Videogames
Atari
 

Nolan Bushnell, veterano dell'industria che fondò la stessa Atari nel 1972, torna nel Consiglio di amministrazione della software house che porta lo storico marchio. Per il momento non viene rivelato se Bushnell avrà incarichi dirigenziali di maggior prestigio. La sua nomina coincide con il termine dell'incarico di Phil Harrison, che dal 2008 occupava la posizione di presidente di Atari. Ricordiamo che Harrison fino al 2008 è stato presidente di Sony Computer Entertainment Worldwide Studios.

"Sono molto contento di tornare in Atari, e di farlo oltretutto in un momento molto delicato in cui la compagnia ha diverse sfide e tanti margini di miglioramento", commenta Bushnell. "Questa compagnia e il suo logo sono molto importanti per me, e quindi mi impegnerò in maniera particolare per dare il mio contributo".

Bushnell ha fondato la storica Atari nel 1972 ed è considerato come uno dei principali promotori dell'industria dei videogiochi nei primi anni. Nel 1972 ha prodotto Pong, sviluppato da Allan Alcorn, che è considerato come il primo videogioco della storia. Nel 1977 Atari lanciava una delle prime console domestiche, Atari 2600, conosciuta anche come Atari Vcs. Atari 2600 fu uno dei primi successi nel campo dell'industria videoludica con circa 30 milioni di console vendute.

Dopo avere ceduto la società alla Time Warner per 28 milioni di dollari, Bushnell si dedicò ad altre attività imprenditoriali, in particolare di ristorazione, la più recente delle quali è la catena UWink. Bushnell ha fondato circa 20 aziende e il suo nome compare nella Video Game Hall of Fame e nella Consumer Electronics Association Hall of Fame. È nato a Clearfield, Utah, il 5 febbraio 1943. Hollywood sta producendo un film sulla sua carriera imprenditoriale intitolato Atari e il ruolo di Bushnell sarà interpretato da Leonardo Di Caprio.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
KoDen7820 Aprile 2010, 13:17 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Bushnell ha fonato la storica Atari nel 1972...


ma LOL.

ma che gli ha fatto anche lo shampino?
II ARROWS20 Aprile 2010, 14:09 #2
Se questa notizia fosse uscita 20 giorni fa, avrei identificato il film come un pesce d'aprile... sono piuttosto incredulo pure il 20 aprile.
Futura1220 Aprile 2010, 14:18 #3
è stato uno dei più grandi e se lo merita.
ged7820 Aprile 2010, 15:19 #4
grande! ri-diamo a cesare quel che è di cesare, anzi di Nolan..
Da nostalgico ammiratore dello storico marchio, questa notizia può solo che rendermi felice!...
supertigrotto20 Aprile 2010, 15:29 #5

go nolan go!

dopo che la famiglia tramiel ha distrutto quello che hai creato,spero che riuscrai a fare qualcosa!
ho ancora a casa il linx prima versione!la mia prima consolle!comprata con i risparmi che avevo messo da parte fin da piccolino!
Beh sono un fanboy sotto sotto!
Markk11720 Aprile 2010, 16:26 #6
speriamo in qualcosa di buono! magari un ottimo ritorno ai bei videogiochi spassosi di un tempo con un pizzico di grafica paurosa XD
medialk21 Aprile 2010, 00:47 #7

Lacrimuccia

Da nostalgico dei PADDLE, che ancora possiedo insieme al mitico VCS 2600 prima versione, ed amante del muro di mattoncini elettronici, quelli colorati con lo scotch trasparente perché i monitor a colori non erano a portata di arcade machine, non posso che versare una lacrimuccia...

FACCI SOGNARE ANCORA

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^