Nintendo Wii U: lancio dopo il primo aprile

Nintendo Wii U: lancio dopo il primo aprile

Il presidente di Nintendo of America Reggie Fils-Aime esclude che Nintendo Wii U possa arrivare sul mercato prima dell'1 aprile 2012.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:41 nel canale Videogames
NintendoWii U
 

In una recente intervista a Forbes, il presidente di Nintendo of America Reggie Fils-Aime ha fatto sapere che la commercializzazione di Nintendo Wii U è prevista dopo il primo aprile del prossimo anno e che la console di precedente generazione, Wii, rimarrà sul mercato insieme alla nuova.

Fils-Aime ha precisato come questa sia una prassi consolidata per Nintendo, ricordando la coesistenza di DS e Gameboy Advance, e dello stesso Wii con GameCube. Ha parlato anche di gioco cross-platform: "Abbiamo uno sviluppatore chiave con un grande rapporto con Nintendo, lo stesso sviluppatore che ha creato Smash Brothers, che sta rivedendo l'esperienza di gioco di Smash Brothers per consentire il gioco cross-platform tra Wii U e 3DS".

Nintendo ha rivelato Wii U nella sua conferenza pre-show all'E3 2011. Per il momento è noto solamente il form factor del controller, mentre le specifiche del sistema principale, il prezzo e i giochi del lancio verranno rivelati prossimamente.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
uncletoma07 Luglio 2011, 11:59 #1
Lo lanciano dopo perché se lo lanciassero il primo la gente penserebbe a uno scherzo
mau.c07 Luglio 2011, 12:59 #2
visto come (non) è stato apprezzato il lancio del controller, sarà un modo per dire "ma era un pesce d'aprile!"
Stappern07 Luglio 2011, 13:15 #3
Originariamente inviato da: mau.c
visto come (non) è stato apprezzato il lancio del controller, sarà un modo per dire "ma era un pesce d'aprile!"


Guarda dopo anni ho imparato che il successo di un azienda è direttamente proporzionale agli insulti ricevuti dagli utenti di hwupgrade ,quindi sarà un successone questo wii
mau.c07 Luglio 2011, 22:29 #4
Originariamente inviato da: Stappern
Guarda dopo anni ho imparato che il successo di un azienda è direttamente proporzionale agli insulti ricevuti dagli utenti di hwupgrade ,quindi sarà un successone questo wii


gli insulti se li prendono tutti in dosi diverse, forse chi ha successo un tantino di più, ma questo non ha impedito a sony di fare un passo falso nonostante gli insulti. qui il problema non sono gli insulti di chi non apprezza il controller nintendo, qui il problema è che la gente non ha capito e che dunque le azioni nintendo sono calate tanto. da qui a un anno tutto può succedere e tutto può cambiare ovviamente ma resta il fatto che gli azionisti non ci credono più, non è solo un problema di insulti:

http://it.finance.yahoo.com/echarts?s=NTDOY.PK#symbol=ntdoy.pk;range=20060519,20110707;compare=;indicator=volume;charttype=area;crosshair=on;ohlcvalues=0;logscale=off;source=;

queste sono le azioni nintendo, sono tornati al periodo pre2007 (prima dell'uscita del wii) c'è stato un picco quando annunciarono nei primi mesi del 2010 il 3ds con schermo 3D (presentazione che funzionò... ma adesso dopo l'uscita del 3DS e l'annuncio del WiiU hanno toccato il fondo... è chiaro quello che sto dicendo? non solo io e quelli che odiano nintendo non hanno capito a che serve quel controller, ma non l'ha capito praticamente nessuno.
dunque il problema non sono solo quelli che insultano ma è proprio la strategia di nintendo e purtroppo anche i prodotti ultimamente perchè sul 3DS incomincia a nascere qualche dubbio sulla resa commerciale.

probabilmente poi il gamecube non è mai stato criticato visto che non s'è venduto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^