Nintendo Wii travolge gli Stati Uniti

Nintendo Wii travolge gli Stati Uniti

Nintendo Wii è da ieri in vendita negli Stati Uniti. Il colosso nipponico ha allestito party e spettacoli per celebrare l'arrivo della nuova console.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:46 nel canale Videogames
Nintendo
 
Il mondo console è in continuo tumulto negli ultimi giorni. Dopo il lancio di PlayStation 3 in Giappone e negli Stati Uniti tocca adesso a Nintendo Wii. Una costante nella lotta a tre tra le console di nuova generazione riguarda la spasmodica attesa che si è verificata prima dei rispettivi lanci, con voci e speculazioni che si diffondevano a macchia d'olio, e in contemporanea al lancio stesso, con manifestazioni contemporaneamente di affetto e di follia da parte della gente in attesa della propria console.

Lancio di Wii negli Stati Uniti, dicevamo. Un lancio in perfetto stile Nintendo, con feste e spettacoli nelle città chiave del mercato americano che conta: New York e Los Angeles. A Times Square si è tenuto il più volte anticipato evento Toys "R" Us, condotto dal sempre più istrionico presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime.

A Los Angeles, invece, conduceva le danze George Harrison, senior vice president della divisione marketing di Nintendo of America. A fare da filo conduttore dei due eventi è l'enorme calca di appassionati che non hanno voluto mancare al debutto di Nintendo Wii e lo sfarzo degli spettacoli, conditi da eventi musicali, dalle esibizioni degli acrobati e dei personaggi del mondo Nintendo. Non tutti gli astanti hanno potuto portare a casa il proprio Nintendo Wii, ma la società nipponica ha già annunciato che nuove unità saranno disponibili già da oggi.

Nel frattempo bisogna riportare almeno un paio di notizie che coinvolgono il mondo Nintendo. Innanzitutto, come precedentemente annunciato, il servizio relativo ai giochi Virtual Console è da oggi attivo negli Stati Uniti, per cui gli acquirenti americani possono già godersi questi classici del passato. Riguardo al catalogo di questi titoli e ai prezzi ne abbiamo parlato qui.

Inoltre, va segnalata un'intervista rilasciata da Shigeru Miyamoto, il creatore di una moltitudine impressionante di capolavori legati al mondo Nintendo. Miyamoto ha dichiarato a Business Week che Nintendo "ha optato per un compromesso sulla grafica, rinunciando ad implementare un chip più potente. Molti impiegati inizialmente erano propensi per la grafica ad alta definizione".

Sempre da Miyamoto: "in un primo tempo, volevo una macchina che costasse 100 $. La mia idea era di non spendere nulla sulla tecnologia proprietaria della console e di concentrare il finanziamento sull'interfaccia e sul software".

56 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
erupter20 Novembre 2006, 10:53 #1
"ha optato per un compresso sulla grafica"

mi sa che è -compromesso- eh?
piffe20 Novembre 2006, 10:58 #2
forse intedeva che ogni frame è compresso in JPEG...
Bluknigth20 Novembre 2006, 10:59 #3
Beh, il titolo mi sembra fuorviante.

Sembravano avessero venduto i due milioni di console in una giornata...

Sono curioso di vedere i dati di vendita la prossima settimana.
Lins20 Novembre 2006, 11:13 #4
650.000 secondo le previsioni
LZar20 Novembre 2006, 11:14 #5
Ma quel George Harrison non è "quel" George Harrison, vero?
eltalpa20 Novembre 2006, 11:16 #6
Originariamente inviato da: Bluknigth
Beh, il titolo mi sembra fuorviante.

Sembravano avessero venduto i due milioni di console in una giornata...

Sono curioso di vedere i dati di vendita la prossima settimana.

no so quanto possa essere attendibile, ma i dati dovrebbero essere questi:
http://nexgenwars.com/
gi0v320 Novembre 2006, 11:19 #7
Originariamente inviato da: LZar
Ma quel George Harrison non è "quel" George Harrison, vero?

"quel " george harrison temo sia un po' morto...difficile,quindi
sirhaplo20 Novembre 2006, 11:23 #8
Ma quel George Harrison non è "quel" George Harrison, vero?


QUEL George Harrison è morto nel 2001.
IL wiii iiii iiii c'è
Motosauro20 Novembre 2006, 11:25 #9
Baste hype, voglio le prime recensioni e video della macchina
Wolfgang Grimmer20 Novembre 2006, 11:27 #10
http://www.planetboredom.net/video.php?id=2951
bastardi
Non vedo l'ora di vedere i primi video (seri) e i commenti dei fortunati possessori.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^