Nintendo Wii: gli sviluppatori indipendenti sono in attesa

Nintendo Wii: gli sviluppatori indipendenti sono in attesa

Water Cooler Games rende pubblici alcuni problemi per Nintendo nella fornitura dei development kits necessari per continuare l'Independent Developer Program.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:03 nel canale Videogames
Nintendo
 
Nel momento dell'annuncio di Nintendo Wii, il colosso nipponico si ripromise di creare una piattaforma dedicata agli sviluppatori indipendenti, in modo da incentivare la produzione di videogiochi che non fossero finanziati da grossi produttori. L'iniziativa, definita Independent Developer Program, richiede il rifornimento di development kit ai team interessati.

Water Cooler Games rivela, tuttavia, che Nintendo ha problemi con il rifornimento delle console e del materiale necessario e che ciò ha comportato la sospensione del programma. Stando a quanto riportato sul sito ufficiale della software house, infatti, il programma risulta sospeso "perché i produttori Wii hanno esaurito tutto l'inventario".

Coloro che non hanno un contratto con un produttore, insomma, devono attendere più a lungo di quanto era stato previsto nel momento in cui il programma fu lanciato. I primi development kit sarebbero dovuti arrivare nel corso di gennaio, ma con la sospensione del programma è difficile che le consegne avvengano prima del mese prossimo.

Nel progetto iniziale era previsto che questi prodotti avrebbero arricchito il catalogo Virtual Console. Tuttavia, tale rallentamento causerà certamente un ritardo, tanto che sarà difficile vedere i primi giochi indipendenti nel corso del 2007.

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AlexXP21 Febbraio 2007, 10:07 #1
sarò un FANBOY... ma perchè non usano Visual Basic 6? tanto è fin troppo potente per il WII
Kivron21 Febbraio 2007, 10:12 #2
"perché i produttori Wii hanno esaurito tutto l'inventario".

E ho detto tutto
Kintaro7021 Febbraio 2007, 10:12 #3
Originariamente inviato da: AlexXP
sarò un FANBOY... ma perchè non usano Visual Basic 6? tanto è fin troppo potente per il WII


Che cavolo c'entra Visual Basic, perchè non torni a difendere la pleistescion3 negli opportuni 3d.
Hai idea di cosa sia una piattaforma di sviluppo per console, librerie di accesso semplificato alle funzioni HW, et simila.
AlexXP21 Febbraio 2007, 10:18 #4
Originariamente inviato da: Kintaro70
Che cavolo c'entra Visual Basic, perchè non torni a difendere la pleistescion3 negli opportuni 3d.
Hai idea di cosa sia una piattaforma di sviluppo per console, librerie di accesso semplificato alle funzioni HW, et simila.


Cos'e' che ti infastidisce? Non perdi occasione di sparare a zero sulla PS3... e adesso ti arrabbi per una battuta?

mantieni la calma e sforzati di essere educato... senza rancore eh
Kintaro7021 Febbraio 2007, 10:28 #5
Originariamente inviato da: AlexXP
Cos'e' che ti infastidisce? Non perdi occasione di sparare a zero sulla PS3... e adesso ti arrabbi per una battuta?

mantieni la calma e sforzati di essere educato... senza rancore eh


Tranquillo non mi infastidisco per una trollata.
Volevo solo precisare la differenza tra un linguaggio fortemente indirizzato al gestionale, e una libreria di sviluppo per giochi.
faber8021 Febbraio 2007, 10:32 #6
calma ragazzi, sono solo intoppi che capitano anche ad Xbox360 e Ps3 (quest'ultima poi ha forse più intoppi delle altre due messe insieme...)

ognuna ha le sue croci
AlexXP21 Febbraio 2007, 10:35 #7
Originariamente inviato da: Kintaro70
Tranquillo non mi infastidisco per una trollata.
Volevo solo precisare la differenza tra un linguaggio fortemente indirizzato al gestionale, e una libreria di sviluppo per giochi.


Accidenti, mi tocca smentire di nuovo cio' che dici... e NON VOLEVO .

Devi sapere ceh Visual basic 6, è molto più potente di quanto pensi, (chi l'avrebbe mai detto che mi sarei trovato a difendere vb6?), infatti grazie all'utilizzo di Api, Classi e PCX puoi utilizzare DirectX, OpenGl e tutto quello che ti pare.

Ci sono un sacco di librerie di sviluppo giochi per VB6 (sulla qualità dei prodotti realizzabili... sorvoliamo).

Come vedi, tanto "trollata" non era! Sei scusato visto che evidentemente di programmazione non sai molto.

bertoz8521 Febbraio 2007, 10:37 #8
Originariamente inviato da: AlexXP
sarò un FANBOY... ma perchè non usano Visual Basic 6? tanto è fin troppo potente per il WII

in poche parole, oltre a dimostrare di essere un grandissimo fanboy, hai denigrato il vb6, il re dei r.a.d. (rapid application development), nonchè il singolo linguaggio di programmazione più usato al mondo nel '98 e successivi anni, nonchè un linguaggio che come tutti gli altri potrebbe benissimo essere adattato a wii e xbox (ps3 no perchè forse nemmeno in prolog la programmano da qnt è difficile )

complimenti
Marcko21 Febbraio 2007, 10:41 #9
Peccato per i problemi di diffusione mi auguro riescano a risolvere...sembra che si siano trovati in qualcosa più grande di loro a cui non erano preparati...il bello delle aziende che con pochi fondi riescano a fare dei veri e propri miracoli. Brava Nintendo.
AlexXP21 Febbraio 2007, 10:46 #10
Originariamente inviato da: bertoz85
in poche parole, oltre a dimostrare di essere un grandissimo fanboy, hai denigrato il vb6, il re dei r.a.d. (rapid application development), nonchè il singolo linguaggio di programmazione più usato al mondo nel '98 e successivi anni, nonchè un linguaggio che come tutti gli altri potrebbe benissimo essere adattato a wii e xbox (ps3 no perchè forse nemmeno in prolog la programmano da qnt è difficile )

complimenti


Che strano però che tu critichi quanto ho detto... e non quanto scrive il buon Kintaro... mah, sarà che gli estimatori di PS3, suscitino antipatia?

Comunque è significativo che la grande N abbia questi problemi, del resto il WII alias Game CUbe 1,5, dovrebbe avere un kit di sviluppo consolidato... o no?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^