Nintendo: vendite in calo. Il rivale adesso è Apple

Nintendo: vendite in calo. Il rivale adesso è Apple

Nintendo sta registrando una costante diminuzione delle vendite e comincia a temere Apple, molto competitiva nella fascia di utenza dei trentenni e quarantenni.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:24 nel canale Videogames
AppleNintendo
 

Satoru Iwata, presidente di Nintendo, ha definito Apple come "il nemico del futuro", secondo quanto riporta il Times. Nintendo si considerebbe vincitrice nella sfida con Sony in Giappone, mentre Microsoft non viene considerata come un rivale valido in questo territorio. Apple, invece, continua a conquistare quote di mercato: se l'utenza più giovane continua a usare e comprare Nintendo DS, la fascia di utenza dei trentenni e dei quarantenni, invece, preferirebbe iPhone.

Il prezzo dei giochi più vantaggioso e le tipologie di gioco differenti che si trovano su iPhone attirano, secondo Nintendo, una sempre più consistente fascia di utenti interessati alle console portatili. È una battaglia che si svolge sul campo dei casual games e che Nintendo vorrebbe vincere con l'introduzione di Nintendo 3DS, la nuova console portatile che consente di fruire della visione stereoscopica senza gli occhialini e che sarà in commercio da ottobre, secondo indiscrezioni. La presentazione ufficiale verrà fatta all'E3.

Nintendo ha comunicato i risultati finanziari dell'anno fiscale che si è concluso lo scorso 31 marzo. Il fatturato è in calo del 22% rispetto all'anno fiscale precedente: le vendite di Nintendo Wii, infatti, passano da 25,95 milioni di unità a 20,53 milioni. Complessivamente dal momento del lancio sono state vendute 70,93 milioni di unità di Nintendo Wii.

Anche le vendite di DS sono inferiori rispetto a quelle registrate nell'anno fiscale precedente: si passa da 31,18 milioni di unità a 27,11 milioni. In totale sono state vendute 128,89 milioni di unità di Nintendo DS dal lancio, delle quali 17,82 milioni sono Nintendo DSi e 2,08 milioni Nintendo DSi XL.

Nell'anno fiscale 2009 il gioco più venduto, tra quelli prodotti da Nintendo, è Wii Sports Resort con 16,14 milioni di copie, seguìto da Wii Fit Plus, 12,65 milioni, e da New Super Mario Bros. Wii, 14,7 milioni.

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor10 Maggio 2010, 11:28 #1
magari per Nintendo è giunto il momento di buttar fuori una "Wii HD", visto che ormai ha quasi saturato il mercato con la "Wii SD"

per quanto riguarda le console portatili, invece, in effetti le varie DSi, DS XL ecc. non è che rappresentino un gran passo avanti, sufficiente a far cambiare la console a chi già la possiede, per cui il mercato da "colpire" rimane sempre quello!

Anche se, viste anche le innovazioni recenti, sono sicuro che Nintendo abbia già un coniglio nel cilindro e aspetti solo il momento più redditizio per tirarlo fuori
GiulianoPhoto10 Maggio 2010, 12:03 #2
chi si doveva comprare la wii ormai l'ha comprata

@paganetor

quoto...è ora di una wii HD
ZetaGemini10 Maggio 2010, 12:25 #3
ma cosa c'entra la wii? qui si parla di DS vs Iphone / iPod Touch. non c'entra nulla la Wii...
muffato10 Maggio 2010, 12:35 #4
Originariamente inviato da: Paganetor
per quanto riguarda le console portatili, invece, in effetti le varie DSi, DS XL ecc. non è che rappresentino un gran passo avanti, sufficiente a far cambiare la console a chi già la possiede, per cui il mercato da "colpire" rimane sempre quello!


Non bisogna sottovalutare quanto siano hardcore i fanboy Nintendo...il fatto che le varie revisioni del ds siano così numerose e simili tra loro (quindi con uno sforzo di progettazione quasi pari a zero) è stata la chiave dei guadagni pazzeschi di nintendo negli ultimi anni. Posso giurare di aver visto su più forum fanatici che facevano la gara a chi aveva più tipi/colori/ed limitate di DS con un tizio che ne aveva addirittura più di 20 Ds tra fat/lite/dsi/dsi xl. Mio fratello è l'esempio vivente con 4 DS: fat -> lite -> dsi -> xl.

Non mi stupirei se il DS fosse la console che nella storia ha il più alto numero di console vendute per acquirente, non mi sorprenderebbe neanche se i 130 milioni di DS fossero stati acquistati da non più di 50 milioni di persone...
La prova sta nel fatto delle (relativamente) scarsissime vendite software a fronte di tale base installata
Artins9010 Maggio 2010, 13:13 #5
Se mettono qualcosa come la tv o la radio built in nel 3DS oppure una connessione 3G per apple è finita
mau.c10 Maggio 2010, 13:17 #6
il vantaggio di nintendo è che apple non è propriamente un marchio per giochi e non hanno grandi brand dietro. è vero però che iphone e ipad possono creare un nuovo filone in cui i casual gamers si potrebbero buttare. così com'è successo per Wii contro ps3... improbabile però che uno si compri l'oggetto apple senza comprare anche quello nintendo a mio avviso. tutto dipende da quanto apple è capace di far crescere l'interesse degli sviluppatori importanti per i suoi dispositivi e quanto è capace di vendere questi prodotti.
Paganetor10 Maggio 2010, 13:32 #7
Originariamente inviato da: ZetaGemini
ma cosa c'entra la wii? qui si parla di DS vs Iphone / iPod Touch. non c'entra nulla la Wii...


citavo Wii perchè a mio parere il problema è simile a quanto scritto relativamente alle console portatili
JackZR10 Maggio 2010, 13:55 #8
Non so come si faccia a confrontare un telefono o un lettore multimediale con una console portatile da gioco; anche se è vero che questi prodotti della Mela sono dei bei giocattoli e che offrono anche un buona esperienza di gioco, i giochi sono fortemente limitati dall'interfaccia solo touch, l'unico controller che si ha sono gli accelerometri, sul DS c'è la telecamera, lo schermo touch, il microfono, i tasti, insomma è molto più completo.
Se la prossima console della Nintendo avrà gli accelerometri, il 3D e magari anche un modulo 3G per telefonare e connettersi ad Internet quella che comincerà ad avere problemi sarà la Mela.
Alien190010 Maggio 2010, 14:23 #9
Originariamente inviato da: JackZR
Non so come si faccia a confrontare un telefono o un lettore multimediale con una console portatile da gioco; anche se è vero che questi prodotti della Mela sono dei bei giocattoli e che offrono anche un buona esperienza di gioco, i giochi sono fortemente limitati dall'interfaccia solo touch, l'unico controller che si ha sono gli accelerometri, sul DS c'è la telecamera, lo schermo touch, il microfono, i tasti, insomma è molto più completo.
Se la prossima console della Nintendo avrà gli accelerometri, il 3D e magari anche un modulo 3G per telefonare e connettersi ad Internet quella che comincerà ad avere problemi sarà la Mela.


Dipende, per alcuni giochi l'interfaccia touch e comoda, non esistono solo i picchiaduro. Poi i giochi Top per iPhone costano 9.9 Dollari, quelli per DS costano anche 5 volte tanto, non è una cosa secondaria.
Paganetor10 Maggio 2010, 14:31 #10
Originariamente inviato da: Alien1900
Dipende, per alcuni giochi l'interfaccia touch e comoda, non esistono solo i picchiaduro. Poi i giochi Top per iPhone costano 9.9 Dollari, quelli per DS costano anche 5 volte tanto, non è una cosa secondaria.


be', col DS acquisti anche la schedina, il packaging, la logistica ecc.

poi che certi giochi costino un po' troppo è un altro discorso, ma non si può paragonare il digital download a un gioco su supporto fisico

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^