Nintendo rivela nuovi Fire Emblem per Switch, 3DS e dispositivi mobile

Nintendo rivela nuovi Fire Emblem per Switch, 3DS e dispositivi mobile

La serie di giochi di ruolo tattici ha debuttato nel 1990 ed è una delle più amate dagli appassionati dell'universo Nintendo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:53 nel canale Videogames
NintendoSwitch
 

Con un evento streaming della serie Nintendo Direct dedicato il colosso giapponese ha svelato tante novità per tutti gli appassionati di Fire Emblem, la nota serie di strategia-RPG. Ci saranno un nuovo gioco per dispositivi smart, due nuovi giochi per Nintendo Switch e vari giochi per la famiglia di console Nintendo 3DS.

Fire Emblem

Fire Emblem Heroes arriverà sui dispositivi iOS e Android. Si tratta di un gioco originale incentrato sullo scontro tra due regni in guerra tra loro. In qualità di convocatori, i giocatori consolideranno il proprio esercito chiamando a raccolta gli eroi di Fire Emblem da mondi che abbracciano la serie nella sua ampiezza. I Giocatori ingaggeranno battaglie tattiche strategiche, semplificate per il gioco in movimento e livelleranno inoltre un gruppo di nuovi combattenti ed eroi. Alcuni personaggi tra gli eroi familiari diventeranno alleati, mentre altri diventeranno generali nemici. Gli eroi saranno rappresentati da disegni artistici interamente realizzati a mano da vari illustratori e le loro voci sono state registrate ex novo. Al di là della modalità principale, i giocatori potranno confrontarsi con altre modalità per rafforzare il proprio esercito, e competere contro altri giocatori. Fire Emblem Heroes avrà un modello di business differente rispetto a Super Mario Run, che prevede un pagamento una tantum: sarà disponibile da scaricare gratuitamente con ulteriori opzioni a pagamento.

Fire Emblem Echoes: Shadows of Valentia è invece un titolo per 3DS che si ispira a uno dei giochi più apprezzati della serie ma uscito solamente in Giappone, ovvero Fire Emblem Gaiden, il secondo capitolo di Fire Emblem che ha debuttato originariamente nel 1992. Ogni aspetto della presentazione di Fire Emblem Gaiden è stato aggiornato; il gioco è inoltre interamente doppiato. Fire Emblem Echoes: Shadows of Valentia ricrea l’esperienza di gioco classica di Fire Emblem in chiave moderna, aggiungendo l’esplorazione di dungeon colmi di nemici. Il lancio di Fire Emblem Echoes: Shadows of Valentia sulle console della famiglia Nintendo 3DS avverrà il 19 maggio. I protagonisti del gioco, Alm e Celica, saranno anche disponibili come figurine amiibo.

Nintendo ha anche parlato di cross over tra le serie Fire Emblem e Warriors di Tecmo Koei Games. Fire Emblem Warriors è in fase di sviluppo sia per console Nintendo Switch che per New Nintendo 3DS, che include sia New Nintendo 3DS che New Nintendo 3DS XL . Lo sviluppo è a cura del team che ha creato Hyrule Warriors, e il suo lancio è previsto per il prossimo autunno.

Ma ovviamente la notizia più interessante riguarda l'arrivo di Fire Emblem sulla nuova Nintendo Switch. Per la prima volta dal lancio di Fire Emblem: Radiant Dawn sulle console Wii nel 2008, un nuovo capitolo della serie Fire Emblem è in fase di sviluppo per la console domestica di Nintendo che ha la capacità di essere fruita anche in modalità portatile. Il lancio del nuovo gioco è previsto per il 2018.

Di seguito potete rivedere l'intera presentazione Nintendo Direct, mentre per altri dettagli sulla serie Fire Emblem consultate il sito ufficiale dedicato.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Goofy Goober19 Gennaio 2017, 13:44 #1
e alla fine mi tocca prendere pure Switch....

Maledetta Nintendo con i suoi Fire Droga Emblem.
Ton90maz19 Gennaio 2017, 15:56 #2
Originariamente inviato da: Goofy Goober
e alla fine mi tocca prendere pure Switch....

Maledetta Nintendo con i suoi Fire Droga Emblem.

C'erano pochi dubbi comunque, o i fire emblem li fanno lì o lì

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^