Nintendo pronta a sostituire il laccetto del Wii remote

Nintendo pronta a sostituire il laccetto del Wii remote

Nintendo annuncia che si occuperà gratuitamente della sostituzione dei laccetti di tutti i Wii remote sin qui venduti.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:17 nel canale Videogames
Nintendo
 
Il laccetto che congiunge il Wii remote al polso dei giocatori è stato più volte al centro delle attenzioni. La stessa Nintendo ha riconosciuto che tale legame non è sufficiente se il controller è utilizzato da giocatori scarsamente esperti, anche se non costituisce assolutamente un pericolo per la stragrande maggioranza degli utenti di Nintendo Wii.

Il colosso nipponico adesso precisa che si incaricherà in via completamente gratuita della spedizione di nuovi laccetti più resistenti, da applicare al proprio Wii remote. Chiunque abbia già comprato una console Nintendo Wii può richiedere la sostituzione del laccetto, spedendo quello vecchio al servizio assistenza di Nintendo e attendendo dunque l'arrivo del nuovo laccetto.

Il servizio di rimozione sarà avviato negli Stati Uniti e nel Canada a partire dal 21 dicembre, e successivamente in Europa. Gli utenti devono fornire il proprio nome, il proprio indirizzo e il numero di serie della console. Nella foto sottostante potete notare le differenze tra il vecchio e il nuovo laccetto.

Laccetto di Nintendo Wii

Nintendo comunque tiene a precisare che il vecchio laccetto è "perfettamente sicuro in quanto ha superato tutti i test di sicurezza". Come dicevamo prima, questa precauzione è dunque rivolta principalmente ai giocatori meno esperti.

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
liviux15 Dicembre 2006, 16:32 #1
Traduzione: "Uff, che rottura questi clienti ultrapignoli! E va bene, il laccetto ve lo cambiamo se:
1) prendete una busta, affrancatura, ecc;
2) ci fornite i vostri dati personali;
3) ammettete di essere "meno esperti", ossia imbranati totali;
4) ci spedite il laccetto vecchio, del quale comunque non ce ne facciamo nulla;
5) aspettate qualche settimana per averne uno nuovo;
6) vi fate ridere dietro da tutti quelli che lo vengono a sapere.
I nomi dei "meno esperti" saranno elencati su una pagina apposita del sito Nintendo. Questo per disincentivare eventuali abusi del servizio di assistenza tecnica. Tiè!"
AK4715 Dicembre 2006, 16:39 #2
ma non capisco quanta forza la gente ci metta nel manovrare 'sto aggeggio per farselo sfuggire di mano!!!!!Mah......
Darkangel66615 Dicembre 2006, 16:42 #3
Da pochi giorni disponibile anche la versione Wii-sadomas con gioco Wii-perversion e completino di pelle inclusi.

http://www.hwupgrade.it/forum/showp...;postcount=1905
MakenValborg15 Dicembre 2006, 16:48 #4
Probabilmente qualche utente maldestro gicocando a wii sport s'è messo a prendere a pugni il controller o a lanciarlo.
ludoz15 Dicembre 2006, 16:58 #5
Originariamente inviato da: liviux
Traduzione: "Uff, che rottura questi clienti ultrapignoli! E va bene, il laccetto ve lo cambiamo se:
1) prendete una busta, affrancatura, ecc;
2) ci fornite i vostri dati personali;
3) ammettete di essere "meno esperti", ossia imbranati totali;
4) ci spedite il laccetto vecchio, del quale comunque non ce ne facciamo nulla;
5) aspettate qualche settimana per averne uno nuovo;
6) vi fate ridere dietro da tutti quelli che lo vengono a sapere.
I nomi dei "meno esperti" saranno elencati su una pagina apposita del sito Nintendo. Questo per disincentivare eventuali abusi del servizio di assistenza tecnica. Tiè!"



Che post ridicolo...

1) mio dio, devo pagarmi il francobollo
2) dove te lo mandano quello nuovo, bussano a tutte le porte finchè non trovano casa tua?
3) cos'è, una vergogna non avere troppa esperienza nei videogiochi?
4) non se ne fanno nulla, ma almeno sono sicuri di inviarlo solo a chi ha comprato la console
6) Ammesso che qualcuno lo venga a sapere.. hai degli amici così stupidi da riderti dietro per una cosa del genere? se sono tutti come te magari anche si...

La Nintendo è una signora azienda, avrebbe potuto tranquillamente ignorare le lamentele, e invece si è incaricata di sostituire GRATUITAMENTE i laccetti. E ancora ci sono degli idioti che gli danno contro!
Darkangel66615 Dicembre 2006, 17:00 #6
ludoz ti conviene editare perchè le offese ad altri utenti non sono cosa bella
spud2315 Dicembre 2006, 17:24 #7
ludoz ci ha preso in pieno! Magari bastasse questa semplice procedura per farsi sostituire anche altre cosette (vedi lettore Xbox ad esempio). Il punto è chissà quanto ci metteranno a mandarti stò laccetto, se devo aspettare due mesi per giocare xkè sono senza laccetto, bhè allora sti ca... me lo sostituisco da me con un laccio di scarpa.
cionci15 Dicembre 2006, 17:24 #8
Originariamente inviato da: ludoz
6) Ammesso che qualcuno lo venga a sapere.. hai degli amici così stupidi da riderti dietro per una cosa del genere? se sono tutti come te magari anche si...

La Nintendo è una signora azienda, avrebbe potuto tranquillamente ignorare le lamentele, e invece si è incaricata di sostituire GRATUITAMENTE i laccetti. E ancora ci sono degli idioti che gli danno contro!

Non mi sembra il caso di offendere un utente solo perchè ha scritto ciò che pensava... Sei sospeso per 3 gg...
jedi115 Dicembre 2006, 17:29 #9
Ludox , ma com ti stai esprimendo?
rispetta le idee altrui!
guerret15 Dicembre 2006, 17:30 #10
In effetti non mi è difficile immaginare abusi su questo aggeggino, non tanto in relazione all'esperienza, quanto al proprio approccio verso i videogiochi, nel senso che se uno ci si foga, ci si foga, anche dopo anni che gioca, e finché si foga su un pad è un conto, ma se lo fa agitando questo a destra e a manca non mi sorprende che capiti che si stacchi.

Il fatto di rispedire indietro il laccetto vecchio è per evitare che la gente se ne prenda una scorta o chissà cosa. Le aziende devono proteggersi da quegli imbecilli che farebbero di tutto pur di rompere le scatole.

Comunque la Nintendo non fa questo in spirito di generosità: lo fa per evitare di essere denunciata in virtù di danni causati da un uso incauto del controller. Già mi immagino gente negli Stati Uniti che stava valutando quale è l'oggetto che gli conviene di più rompere per poi andare a fare causa; che probabilmente, avendo una vaga idea di come funzionano le cose qui, sarebbe stata vinta se Nintendo non avesse giocato d'anticipo offrendo questa soluzione. Ora invece Nintendo ha la possibilità di rispondere "l'hai rotto perché era troppo fine? Cavoli tuoi, perché noi ti avevamo proposto di cambiartelo a spese nostre".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^