Nintendo prevede di distribuire 2 milioni di Nintendo Switch entro la fine dell'anno fiscale

Nintendo prevede di distribuire 2 milioni di Nintendo Switch entro la fine dell'anno fiscale

Il prezzo è stato fissato tenendo in considerazione le opinioni dei consumatori. Sarà rivelato, insieme alle specifiche hardware, alla fine dell'anno.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
NintendoSwitch
 

Nintendo ha in programma di distribuire due milioni di Nintendo Switch nel mese di lancio, fissato a marzo 2016. A confermarlo è stato il CEO Tatsumi Kimishima, nel corso di un meeting riguardante i risultati finanziari dell’ultimo semestre. La compagnia non intende vendere la nuova console in perdita, ma la decisione sul prezzo è stata presa ascoltando le aspettative dei consumatori.

Kimishima si è detto fiducioso che il pubblico comprenda appieno la differenza che intercorre tra Switch e una console unicamente portatile come Nintendo 3DS. Infine ha precisato che le specifiche hardware saranno rese note solo alla fine dell'anno.

Per quanto riguarda i dati di vendita, nell’ultimo trimestre sono state piazzate 340.000 unità di Wii U e 1.78 milioni di 3DS, con un calo complessivo del 33% rispetto ai dati dell’anno precedente.

Nome immagine

"Durante i sei mesi terminati il 30 settembre 2016 abbiamo avuto tendenze positive per la pubblicazione globale di Kirby: Planet Robobot. Dal punto di vista hardware, le vendite di Nintendo 2DS sono cresciute. La pubblicazione dell'applicazione mobile Pokémon GO ci ha permesso di aumentare le vendite della serie e ha portato la famiglia Nintendo 3DS a crescere, in particolare al di fuori del Giappone. Il volume di vendita dell'hardware in questo periodo è stato di 2.71 milioni di unità (con una crescita del 19% rispetto all'anno precedente), mentre il software è stabile a 19.23 milioni di unità vendute", si legge nel comunicato ufficiale diffuso da Nintendo.

"Per il Wii U abbiamo deciso di produrre 0.8 milioni di unità durante questo anno fiscale, basate sui nostri forecast. L'attività è stata conforme alle aspettative fin dall'inizio dell'anno fiscale, con un volume di vendite di 0.56 milioni di unità (diminuzione del 53% su base annua)".

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marok27 Ottobre 2016, 10:42 #1
Saltare il Natale di certo non aiuterà.
ciccio357p27 Ottobre 2016, 11:09 #2
Originariamente inviato da: Marok
Saltare il Natale di certo non aiuterà.


Purtroppo hai ragione in pieno ... la Nintendo non è nuova a queste assurdità
Detto questo a me personalmente la consolle piace e la prenderò al 100%
Specialmente se come sembra sarà venduta a circa 300 euro ..
Ciao
LordPBA27 Ottobre 2016, 11:18 #3
potevano chiamarlo Lynx2

https://en.wikipedia.org/wiki/Atari_Lynx
ciccio357p27 Ottobre 2016, 11:41 #4
Originariamente inviato da: LordPBA
potevano chiamarlo Lynx2

https://en.wikipedia.org/wiki/Atari_Lynx


Si sì certo sono identici .......
LordPBA27 Ottobre 2016, 12:23 #5
Originariamente inviato da: ciccio357p
Si sì certo sono identici .......


anche gli anni di uscita sono un po' diversi
ciccio357p27 Ottobre 2016, 12:49 #6
Originariamente inviato da: LordPBA
anche gli anni di uscita sono un po' diversi


Ma infatti non hanno niente a che vedere ....
Ciao
cronos199027 Ottobre 2016, 13:28 #7
Originariamente inviato da: ciccio357p
Ma infatti non hanno niente a che vedere ....
Ciao
Ma non vedi che la tonalità di grigio è molto simile? Fossi in ATARI farei causa alla Nindendo per plagio di PANTONE
ciccio357p27 Ottobre 2016, 15:04 #8
Originariamente inviato da: cronos1990
Ma non vedi che la tonalità di grigio è molto simile? Fossi in ATARI farei causa alla Nindendo per plagio di PANTONE


Doraneko27 Ottobre 2016, 15:54 #9
Secondo me sta console sarà un altro buco nell'acqua da parte di Nintendo.
Pur producendo sempre (e da sempre) giochi di qualità, ormai non adotta più soluzioni valide sul piano hardware. Ha fatto bei numeri con il primo Wii e ci ha visto giusto a suo tempo col DS e il 3DS ma poi nulla di rilevante.
Può premiare il fatto di provare a vendere qualcosa di nuovo ma bisogna tenere conto che l'effetto novità può anche passare presto, vedi Pokemon GO. A mio avviso non si può neanche pensare di fidelizzare il casual gamer, che ha gusti che variano di mese in mese.
Sta console mi fa venire in mente una delle tante soluzioni Android collegabili alla TV. Ovvio che avrà bei giochi ma sono curioso di vedere quali saranno i numeri...
astaroth227 Ottobre 2016, 17:57 #10
Ehm forse marzo 2017 😄

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^