Nintendo: pirateria incide in Europa sul 45% delle vendite

Nintendo: pirateria incide in Europa sul 45% delle vendite

Secondo il sito Asahi Shimbun, Nintendo ha condotto una ricerca che evidenzia come la pirateria incida sulle vendite.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:30 nel canale Videogames
Nintendo
 

Secondo una ricerca condotta da Nintendo, nel 2009 sono state scaricate 238 milioni di copie di giochi per Nintendo DS in maniera illegale. Nintendo ha realizzato la sua ricerca seguendo 10 siti web che distribuiscono illegalmente i giochi per la sua console portatile. Se questo software fosse stato acquistato regolarmente dagli utenti di DS, le entrate di Nintendo sarebbero maggiori di 10,7 miliardi di dollari.

Nel periodo fiscale che va da aprile a dicembre 2009 Nintendo ha riscontrato un evidente calo nelle vendite dei giochi per DS. Secondo Nintendo la pirateria è uno dei fattori principali che hanno causato questo calo. Il calo maggiore si è verificato in Europa, si tratta del 45% in meno nelle vendite di giochi rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il calo nel Nord America è dell'11% e in Giappone del 7%. Secondo la ricerca, è proprio l'Italia il paesere in Europa con il maggior numero di download illegali, seguito da Spagna e Francia.

La pirateria in ambito DS dipende principalmente dai dispositivi R4 prodotti da Magicom, che consentono di aggirare il sistema di protezione anti-pirateria delle console e di eseguire i giochi che non sono autorizzati da Nintendo. "Bisogna combattere la pirateria in Europa sia dal punto di vista legale che da quello tecnologico", ha detto il presidente di Nintendo Satoru Iwata. Fonte: Asahi Shimbun.

65 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Fabio98522 Aprile 2010, 08:40 #1
premetto non sono un possessore di nintendo ds, cmq IMHO nintendo non ha considerato il fatto che la gente scarica parecchi giochi cosi per provarli e perchè sono gratis, e se il download non fosse possibile non necessariamente li comprerebbe originali, quindi il dato è molto fittizio, considerato anche che il ds è appannaggio dei bambini che quindi hanno meno disponibilità rispetto magari agli utenti ps3/xbox, di conseguenza, finchè il genitore va su emule o altri siti a scaricare un gioco non ci sono problemi, ma se deve comprare il gioco sicuramente ci penserà 2 volte. Da questo punto di vista forse la pirateria favorisce la vendita di console, in modo da ammortizzare cosi l'investimento iniziale da avere giochi a prezzo nullo spinge molta gente ad orientarsi verso console piratabili (ps1 e ps2 per citare esempi conosciuti a tutti). ps. questo post è solo quello che penso non è per incentivare la pirateria, saluti
SpyroTSK22 Aprile 2010, 08:49 #2
La pariateria non esiste perchè c'è la possibilità di rubare, ma perchè quando acquisti qualcosa il guadagno và in mano a dei ladri migliori di te.
Nemios22 Aprile 2010, 08:49 #3
Senza voler giustificare la pirateria, non credo proprio che il numero di giochi scaricati equivarrebbe allo stesso numero di giochi acquistati in più. Molti scaricano tanto per provare.

Ci vorrebbe una sorta di sistema di demo anche per le console portatili, per poter fare acquisti oculati.
amd-novello22 Aprile 2010, 08:50 #4
brilliamo in bei primati vedo

lol
nudo_conlemani_inTasca22 Aprile 2010, 08:51 #5
Beh.. almeno in questo siamo leader!
(sempre meglio di niente)
ministro22 Aprile 2010, 08:53 #6
Spero che questa non sia una lamentela da parte di Nintendo visto che le sue console sono le più vendute al mondo e gli utili sono anni che volano... se fra 20 anni esistesse solo Nintendo e la pirateria globale fosse l'1% ci sarebbero polemiche ugualmente... il capitalista non è mai contento...
beppe9022 Aprile 2010, 08:59 #7
io la penso proprio come fabio, molta gente compra le console SOLO perchè sa di poter ottenere i giochi senza pagarli perchè se no molto probabilmente non la comprerebbe proprio. Io sono stato PC-Xbox360-PS3-PC-Xbox360 Gamers e in questi miei giri di console ho scaricato solo un gioco PC per poterlo provare e che dopo 2 settimane ho acquistato legalmente. Ma non ho mai pensato di andare avanti a scaricare o moddare la mia 360. Invece molta gente lo fa senza problemi, ma è anche vero che se non lo facesse molto probabilmente aziende come nintendo guadagnerebbero magari qualcosina in più su giochi originali ma molto meno sulle console che tanta gente lascierebbe senza indugio la in alto sullo scaffale.
Artins9022 Aprile 2010, 08:59 #8
La nintendo dovrebbe ringraziare sia l'R4 che L'Homebrew Channel perchè è grazie a questi che le vendite delle 2 console sono cosi alte. A mio parere se la Ps3 fosse stata violata il Wii non deterebbe il record di console "fissa" più venduta di questa generazione
johancruijff22 Aprile 2010, 09:01 #9
Originariamente inviato da: ministro
Spero che questa non sia una lamentela da parte di Nintendo visto che le sue console sono le più vendute al mondo e gli utili sono anni che volano... se fra 20 anni esistesse solo Nintendo e la pirateria globale fosse l'1% ci sarebbero polemiche ugualmente... il capitalista non è mai contento...


Quindi se vado a fregarmi un paio di Nike sono giustificato?
bgerman193822 Aprile 2010, 09:07 #10
secondo me alla fine la pirateria chiude il cerchio e aiuta le vendite

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^