Nintendo: nuova piattaforma Nfc e servizio smartphone/PC per Mario Kart 8

Nintendo: nuova piattaforma Nfc e servizio smartphone/PC per Mario Kart 8

Nintendo ha annunciato una piattaforma di near field communication per Wii U e 3DS chiamata Nintendo Figurine Platform.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:01 nel canale Videogames
NintendoWii U3DS
 

Dopo la pubblicazione di risultati finanziari evidentemente negativi, Nintendo ha deciso di attaccare la crisi con una serie di contromisure volte ad ammodernare l'approccio strategico della società sulla base delle esigenze del pubblico tecnologico di oggi. La prima di queste soluzioni è una nuova piattaforma di near field communication chiamata Nintendo Figurine Platform (NFP).

Nintendo Figurine Platform

"Per stabilire nuove aree che abbiano una possibilità di crescita e che sfruttino le proprietà intellettuali Nintendo, è importante metterci in gioco e andare alla ricerca di modi interessanti per sfruttare i personaggi delle nostre IP", ha detto Satoru Iwata, presidente di Nintendo, nell'incontro con gli investitori. "In altre parole, oltre che utilizzare i personaggi delle nostre IP nel software per i sistemi Nintendo, abbiamo bisogno di inserirli in nuove attività che in futuro diventeranno le nostre attività principali".

Wii U supporta già Nfc in maniera nativa e questo riguarda sia le funzioni di scrittura che di lettura, mentre tale tipo di supporto verrà aggiunto prossimamente anche in 3DS, secondo quanto fa sapere Nintendo. All'E3, inoltre, saranno annunciati i primi giochi in grado di sfruttare le funzionalità Nfc di Wii U e 3DS. Questi giochi verranno rilasciati nella prossima stagione natalizia nel caso di Wii U e a partire dal 2015 nel caso di 3DS.

"NFP non sarà un accessorio di un software, ma una piattaforma a sé stante", ha continuato a dire Iwata. "Presenterà funzioni di scrittura e lettura, e quindi non solo sarà in grado di riconoscere il personaggio associato all'action figure che si trova sul GamePad di Wii U, ma anche in grado di leggere dalla figurine o di scrivere su essa una certa di quantità di dati per il gioco. Potrete personalizzare il vostro NFP per migliorare e addestrare i vostri personaggi".

"Con NFP iniziamo a utilizzare attivamente i personaggi delle nostre IP. Allo stesso tempo, le action figure non solo renderanno più belle le scatole dei giochi per Wii U e 3DS, ma saranno ben visibili anche sugli scaffali dei negozi. Ciò garantirà esposizione ai prodotti Nintendo, migliorando la conoscenza dei nostri giochi nel pubblico e creando nuove opportunità di gioco".

Ma Nintendo farà anche un altro importante passo verso il mondo mobile, con il rilascio di un nuovo servizio web per Mario Kart 8, ovvero uno dei più importanti rilasci per Wii U dell'anno, che permetterà di condividere replay e altre informazioni tramite smartphone e PC.

Mario Kart TV

Il servizio sarà temporaneamente chiamato Mario Kart TV e permetterà agli utenti di navigare tra i contenuti caricati e provenienti dalla modalità TV interna al gioco. Si potranno consultare anche statistiche e classifiche, mentre l'accesso al servizio sarà regolato tramite Nintendo Network ID.

Iwata ha fatto poi capire che Mario Kart TV sarà solo il primo di una serie di servizi associati ai giochi Nintendo. "Useremo servizi di questo tipo per migliorare l'esperienza di gioco e per permettere ai giocatori di rimanere in contatto con i giochi stessi anche quando sono distanti dalla console". Il rilascio di Mario Kart 8 rimane previsto per il 30 maggio.

Ma non è tutto, visto che Nintendo commercializzerà anche una nuova console per i mercati emergenti. Si tratterà di un prodotto costruito da zero che non si baserà sui sistemi già presenti sul mercato. Iwata sottolinea come non si tratti di una versione più economica di una console già rilasciata ma, appunto, di un sistema completamente nuovo e studiato sulla base delle esigenze di mercato.

Già in passato Nintendo aveva prodotto una console indirizzata specificamente a un solo mercato, quello cinese. Si tratta dell'iQue Player, corrispondente grossomodo al Nintendo 64 e rilasciato in Cina nel 2003.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mo4208 Maggio 2014, 14:21 #1
Che bello. Un altro argomento per continuare a ridere della Nintendo quando ci si ritrova al bar con gli amici.
Aenil08 Maggio 2014, 16:13 #2
perlomeno usano l'NFC che stava ammuffendo sul paddone del wiiu

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^