Nintendo investe ancora sulla ricerca

Nintendo investe ancora sulla ricerca

Al via la costruzione di un nuovo centro di ricerca e sviluppo con un investimento di 141 milioni di dollari.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:26 nel canale Videogames
Nintendo
 
Un nuovo centro di ricerca e sviluppo verrà costruito in prossimità dell'attuale sede di Nintendo a Kyoto, in Giappone. L'edificio avrà una superficie di 40 mila metri quadrati e richiederà al colosso nipponico un investimento di 141 milioni di dollari. Il nuovo centro è pensato per aiutare l'attuale divisione di ricerca e sviluppo nei campi dell'hardware e del software e per fornire nuove soluzioni per le prossime generazioni di console.

In precedenza, la divisione ricerca e sviluppo di Nintendo operava attraverso due team separati, mentre con la nuova organizzazione si punta a un maggiore accentramento. Una parte consistente del nuovo investimento, oltre all'hardware, riguaderà il software per le attuali console, Wii e DS.

In un resoconto fiscale relativo ai mesi di aprile 2008-dicembre 2008, emergono i seguenti dati: entrate complessive per 1,82 trilioni di yen (15,5 miliardi di euro) e utili per 230 miliardi di yen (poco meno di due miliardi di euro). Nonostante questi dati positivi, Nintendo è stata costretta a rivedere le stime sull'intero anno fiscale per via della congiuntura economica. Ha diminuto del 9% la previsione sulle entrate e del 36% quella sugli utili.

A fine gennaio, inoltre, annunciava di aver venduto complessivamente 44,96 milioni di unità di Nintendo Wii e 96,22 milioni di unità di Nintendo DS.

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alebrescia12 Febbraio 2009, 08:30 #1
Alla faccia della recessione!!! brava nintendo!!! investi, investi!!!!
maxim1717112 Febbraio 2009, 08:43 #2
40 mila miglia??? e che hanno invaso uno stato??
ci dev'essere un errore
comunque bastavano 400 metri quadri e due persone con un po' di sale in zucca?
D3stroyer12 Febbraio 2009, 08:48 #3
45 milioni di wii, wow.
Pegasus8412 Febbraio 2009, 08:51 #4
Complimenti a Nintendo...
donde12 Febbraio 2009, 09:15 #5
40000 miglia significa che il centro di ricerca è largo e lungo 200 miglia.... il doppio della distanza fra firenze e bologna beh complimenti nintendo... e poi dicono che in giappone non c'è spazio per costruire! :P

dai ci deve essere un errore in quella cifra

a parte questo, spero che dopo il wii nintendo riesca ad inventare qualcosa che possa entusiasmare anche i giocatori seri, non solo i casual...
Special12 Febbraio 2009, 09:20 #6
Originariamente inviato da: donde
40000 miglia significa che il centro di ricerca è largo e lungo 200 miglia.... il doppio della distanza fra firenze e bologna beh complimenti nintendo... e poi dicono che in giappone non c'è spazio per costruire! :P

dai ci deve essere un errore in quella cifra

a parte questo, spero che dopo il wii nintendo riesca ad inventare qualcosa che possa entusiasmare anche i giocatori seri, non solo i casual...


Ovvero 64'373.6 km quadrati


Cmq rivedere del 36% gli utili significa un crollo MOSTRUOSO, cioè oltre 1/3 meno di introiti rispetto al previsto!!
O avevano fatto delle stile sparando numeri a caso, o veramente la crisi che sta affrontando è enorme!
(anche se devo capire come un -9% sul fatturato si produce in un -36% sugli utili)
filippo198012 Febbraio 2009, 09:25 #7
Emh... anch'io sono scettico sulla grandezza del centro di ricerca...
Anche pensando ad un grattacielo di quanti piani dovrebbe essere una struttura del genere?
Comunque complimenti alla Nintendo che in un momento di crisi decide di investire in qualcosa che, sicuramente, non porterà vantaggi sul breve termine!
Gendo0112 Febbraio 2009, 09:29 #8
anche se devo capire come un -9% sul fatturato si produce in un -36% sugli utili


Utili = fatturato - costi,

Evidentemente oltre alla diminuzione del fatturato c'è stato anche un incremento di costi/investimenti
pWi12 Febbraio 2009, 09:31 #9
si avete ragione ovviamente. Corretto
filippo198012 Febbraio 2009, 09:43 #10
Sembravano un po' esagerati... comunque anche 40 km quadrati non sono da meno, secondo me

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^