Nintendo 3DS XL: 200 mila unità vendute in Giappone in due giorni

Nintendo 3DS XL: 200 mila unità vendute in Giappone in due giorni

Ottimo lancio della nuova versione di 3DS con schermo più grande. Numeri altamente lusinghieri anche per New Super Mario Bros. 2.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:39 nel canale Videogames
Nintendo3DSSuper Mario
 

Secondo i primi report, Nintendo 3DS XL, la nuova console portatile con schermo più grande che ha debuttato il 28 luglio in Giappone, ha venduto 193 mila unità nel territorio del Sol Levante. Si tratta di un debutto assolutamente confortevole per 3DS XL, se si considera che la precedente console di Nintendo con caratteristiche similari, DSi XL, fu artefice di un lancio con 100 mila unità vendute nei primi due giorni.

Nintendo 3DS XL

Due anni fa, invece, nel fine settimana di lancio del DSi, Nintendo fu in grado di vendere 170 mila unità. A differenza degli altri mercati, dunque, in Giappone 3DS conferma di essere in ottima forma in fatto di vendite. Nintendo ha recentemente annunciato di aver venduto oltre 19 milioni di unità del sistema portatile in tutto il mondo dal momento del lancio.

3DS XL arriva insieme al nuovo gioco per questo formato, New Super Mario Bros. 2. Anche in questo caso si tratta di una prestazione ottimale sul mercato, con vendite superiori alle 430 mila unità in due giorni.

Il nuovo 3DS XL ha uno schermo di 4,18 pollici, contro i 3,53 pollici dello schermo dell'attuale 3DS. Tra le nuove caratteristiche troviamo maggiore autonomia per quanto riguarda la durata della batteria. Ecco i dati forniti da Nintendo: dalle 3 alle 6 ore e mezza di autonomia se si esegue un gioco per 3DS, e dalle 5 alle 8 ore con i giochi DS.

Queste le dimensioni della nuova versione della console: 134mm × 74mm × 21mm. Il peso del dispositivo è di 235 grammi. Lo schermo superiore sarà nuovamente autostereoscopico e gestire approssimativamente 16,77 milioni di colori. La risoluzione di entrambi gli schermi rimane la medesima del modello precedente: quindi abbiamo 800×240 pixel per lo schermo più grande e 320×240 pixel per quello più piccolo. Nel caso di 3D abilitato la prima risoluzione passa a 400x240 pixel. Non ci sono novità per le videocamere, che quindi rimangono due da 0.3 mega pixel e operanti alla risoluzione di 640 × 480.

Dal 28 luglio la revisione di 3DS è in commercio anche in Europa, al prezzo di € 199. Arriverà negli Stati Uniti il 19 agosto.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Opossum2731 Luglio 2012, 13:40 #1
[SIZE="7"]IN GIAPPONE...[/SIZE]

con la crisi europea che abbiamo, sarà già un miracolo se noi arriveremo a 50'000...
robertino7531 Luglio 2012, 18:09 #2
questa parte della notizia è da correggere perchè è sbagliata.
"Il nuovo 3DS XL ha uno schermo di 4,18 pollici, contro i 3,53 pollici dello schermo dell'attuale 3DS."

4.18 pollici su 3ds XL è la dimensione del Touch screen(schermo inferiore), 3.53 pollici sul 3ds attuale è la dimensione dello schermo 3D (schermo superiore), non del touch screen.
il confronto corretto è
"Il nuovo 3DS XL ha uno schermo di 4,88 pollici, contro i 3,53 pollici dello schermo dell'attuale 3DS."
se si parla dello schermo superiore cioè quello 3D.

riguardo lo schermo inferiore touch screen invece :
"Il nuovo 3DS XL ha uno schermo di 4,18 pollici, contro i 3,02 pollici dello schermo dell'attuale 3DS."

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^