Nintendo 3DS: comunicato ufficiale su mal di testa e affaticamento occhi

Nintendo 3DS: comunicato ufficiale su mal di testa e affaticamento occhi

Con la fruizione di contenuti in 3D stereoscopico, una minima percentuale di persone riscontra fastidi minori. Intanto, alcune unità di 3DS palesano dei malfunzionamenti e quella che è stata definita 'black screen of death'.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:59 nel canale Videogames
Nintendo3DS
 

Nintendo ha preso una posizione ufficiale in seguito alle lamentele riguardanti mal di testa e affaticamento occhi che sarebbero provocati da Nintendo 3DS su alcune persone. "Abbiamo organizzato molti eventi in giro per il mondo per presentare Nintendo 3DS e la console è stata provata da centinaia di migliaia di persone. Solamente una minima parte di queste persone ha riscontrato questi fastidi", dice Rob Saunders, PR di Nintendo UK, a Maxconsole.

"Come per qualsiasi cosa che richiede concentrazione, dalla lettura di un libro allo stare davanti a uno schermo per computer, fare pause frequentemente è sempre consigliato. Con la fruizione di contenuti in 3D stereoscopico, una minima percentuale di persone riscontra fastidi minori. Gli effetti sono di breve durata e non provocano alcun danno duraturo, infatti la maggior parte dei giocatori può continuare dopo aver fatto una breve pausa".

"Nintendo ha ideato uno slider che regola la profondità del 3D, in modo che qualsiasi giocatore possa impostare il 3D in modo da avere un'esperienza di gioco confortevole", conclude Saunders.

I problemi con la visione stereoscopica non sono gli unici ad essere stati sollevati dalla community di giocatori che ha acquistato al lancio la nuova console portatile. Alcuni hanno riscontrato alcuni crash di sistema e la comparsa di quella che è stata definita 'black screen of death'. Il gioco si blocca, compare la schermata nera, e in alcuni casi la console diventa inutilizzabile.

Ecco la posizione di Nintendo in proposito: "A tutti quelli che verificano problemi con la console Nintendo 3DS consigliamo di procedere al download e all'installazione dell'ultimo update di sistema, che è adesso disponibile online. Se il problema dovesse persistere consigliamo di rivolgersi al Servizio Clienti Nintendo più vicino per analizzare il problema".

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia29 Marzo 2011, 12:19 #1
-.- ogni volta che salta fuori il 3D c'è che fa polemiche sul mal di testa etc.. pare che sia il medico a consigliarne l'acquisto a chi ha problemi di vista (conclamati o ancora da scoprire..)

in merito ai crash.. quello semmai è il vero problema..
cionci29 Marzo 2011, 12:29 #2
Originariamente inviato da: Notturnia
-.- ogni volta che salta fuori il 3D c'è che fa polemiche sul mal di testa etc.. pare che sia il medico a consigliarne l'acquisto a chi ha problemi di vista (conclamati o ancora da scoprire..)

Magari sarebbe il caso che sulla scatola queste cose ci venissero scritte. Così che è conscio dei problemi o chi li potrebbe avere sarebbe avvertito.
MaxArt29 Marzo 2011, 12:36 #3
Originariamente inviato da: cionci
Magari sarebbe il caso che sulla scatola queste cose ci venissero scritte. Così che è conscio dei problemi o chi li potrebbe avere sarebbe avvertito.
Non credo che Nintendo mancherà di farlo.

Piuttosto, tutte queste avvertenze a volte diventano proprio ridicole. C'è da scrivere papiri per non prendersi responsabilità della gente che fa le più stupide cretinate, tipo quando sui ferri da stiro raccomandano di non adoperarli sui vestiti indossati...
Il 3D può dare noia? E stica, non te ne sei mai accorto? C'era bisogno che te lo dicesse la Nintendo?
TheDarkAngel29 Marzo 2011, 12:41 #4
Sulla scatola sarà sicuramente già scritto, così come su tutte le confezioni di mouse e tastiere c'è scritto che può causare problemi articolari. Manuali e scatole sono sempre la fiera dell'ovvietà.
rb120529 Marzo 2011, 12:59 #5
Ah, in quanto agli avvisi ridicoli c'è un intero mondo tutto da scoprire, lascio questo link con una bella raccolta, in inglese, dei più curiosi.

Per quanto ne so l'unica cosa che giustifica l'affaticamento della vista guardando un un contenuto 3D stereoscopico è la discrepanza tra la profondità "virtuale" indotta dalla stereoscopia, che varia nel tempo, e la distanza dallo schermo messa a fuoco dagli occhi, che invece resta costante. Questo forse può creare fastidi a persone predisposte.
cionci29 Marzo 2011, 13:05 #6
Originariamente inviato da: rb1205
Per quanto ne so l'unica cosa che giustifica l'affaticamento della vista guardando un un contenuto 3D stereoscopico è la discrepanza tra la profondità "virtuale" indotta dalla stereoscopia, che varia nel tempo, e la distanza dallo schermo messa a fuoco dagli occhi, che invece resta costante. Questo forse può creare fastidi a persone predisposte.

Non solo questo. Ci sono anche persone che si affaticano per una non corretta convergenza delle prospettive che gli arrivano dagli occhi. La visione forzatamente stereoscopica e con una ben precisa profondità li costringe a fare un movimento dei muscoli oculari a cui non sono abituati e per questo hanno mal di testa e mal di occhi.
Ed io sono tra queste persone Anzi, fino a qualche anno fa io avevo perso totalmente la visione stereoscopica. Guardavo con entrambi gli occhi, ma il mio cervello sopprimeva gran parte della visione proveniente da un occhio, limitandolo a quella periferica.
Jackal200629 Marzo 2011, 16:43 #7
Originariamente inviato da: cionci
Non solo questo. Ci sono anche persone che si affaticano per una non corretta convergenza delle prospettive che gli arrivano dagli occhi. La visione forzatamente stereoscopica e con una ben precisa profondità li costringe a fare un movimento dei muscoli oculari a cui non sono abituati e per questo hanno mal di testa e mal di occhi.
Ed io sono tra queste persone Anzi, fino a qualche anno fa io avevo perso totalmente la visione stereoscopica. Guardavo con entrambi gli occhi, ma il mio cervello sopprimeva gran parte della visione proveniente da un occhio, limitandolo a quella periferica.


e come hai fatto poi a recuperarla? ti sono stati suggeriti esercizi specifici da un oculista? non dev'essere stato semplice!
Bluknigth29 Marzo 2011, 16:44 #8
Ho avuto modo di provarlo 3 minuti al MW.
Ammetto di non averlo potuto tenere esclusivamente in mano, in quanto la commessa era incollata alla console, neanche dovessi fuggire portandomela via.
Ha utilizzato le card per farmi vedere l'effetto 3d che è sicuramente d'effetto.
sarà per colpa dell'instabilità della presa a 3 mani o altro dopo poco ho sinceramente avuto un'inizio di nausea.

Vorrei provarlo con calma con i videogiochi, potendolo godere in una posizione comoda per valutare gli effetti collaterali.

Comunque penso che in situazioni di scossoni tipo Autobus o in auto sia davvero difficile utilizzare il 3d senza star male.
cionci29 Marzo 2011, 19:52 #9
Originariamente inviato da: Jackal2006
e come hai fatto poi a recuperarla? ti sono stati suggeriti esercizi specifici da un oculista? non dev'essere stato semplice!

Ho seguito degli esercizi specifici. Ora non mi ricordo bene come si chiamava...ma mi ricordo bene quanto costava 50€ a ora per 30 ore Ed ho anche interrotto prima di finire tutto il percorso.
domthewizard29 Marzo 2011, 20:01 #10
Originariamente inviato da: Bluknigth
Comunque penso che in situazioni di scossoni tipo Autobus o in auto sia davvero difficile utilizzare il 3d senza star male.

ma pensa un pò, quei geniacci dei giapponesi si sono inventati il tastino per disabilitarlo ma non le istruzioni per spiegare come e quando usarlo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^