Nightfall aggiorna per la terza volta Guild Wars

Nightfall aggiorna per la terza volta Guild Wars

ArenaNet conferma il titolo del terzo capitolo della celeberrima serie di MMORPG, svelando i primi dettagli ufficiali e un evento per provare in anteprima le novità.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:25 nel canale Videogames
 
L'esistenza di un terzo episodio di Guild Wars e del suo nome erano già stata svelate ufficiosamente qualche settimana fa. Arriva adesso la conferma ufficiale di Guild Wars: Nightfall, accompagnata da qualche dettaglio sulle novità che saranno introdotte. Inoltre, si parla anche di un evento volto a mostrare per la prima volta l'entità degli elementi innovativi di Nightfall.

Tale avento avrà luogo tra il 28 luglio e il 30 luglio e consentirà agli appassionati di provare per la prima volta le due nuove professioni introdotte e di sfidarsi per conseguire degli oggetti rari che danno diritto a dei premi. Le due professioni sono Dervish e Paragon.

I Dervish sono guerrieri sacri in grado di attaccare più di un bersaglio contemporaneamente. Il loro potere più grande consiste, tuttavia, nella trasformazione. I Paragon sono i guardiani del popolo di Elonian e sono dotati di scudo e di lancia. Attraverso i loro canti possono migliorare momentaneamente le abilità dei loro alleati e di sé stessi.

Nightfall è già entrato in fase di beta test. Sebbene la rivelazione dei dettagli che abbiamo qui elencato non sia stata accompagnata dalla possibile data di rilascio del gioco, questa dovrebbe essere prevista per gli ultimi mesi del 2006.

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Trape19 Luglio 2006, 09:00 #1
Molto interessante...a me manca poco per finire factions, poi dovrò portare avanti la mia ranger.

certo che se ne mettono fuori uno ogni 6 mesi, diventa pesante mantenersi aggiornati...insomma diventa impegnativo, ma ce la farò.

non me lo faccio scappare il weekend di prova, quello è sicuro
Cionno19 Luglio 2006, 09:15 #2
è un gioco che anche solo per il "single player" vale la pena di comprare, appassionante e dotato di una longevità incredibile

unica pecca bisogna essere perennemente connessi a internet quindi una flat è d'obbligo....
magilvia19 Luglio 2006, 09:48 #3
single player ?!?
Maska19 Luglio 2006, 11:17 #4
forse intendeva PvE... ^^

Comunque spero, anzi immagino ci siano novità anche "geografiche"... nuove aree, mappe...
rutto19 Luglio 2006, 11:19 #5
Originariamente inviato da: magilvia
single player ?!?


beh piu' o meno...
GW ha una meccanica di gioco un po' particolare, praticamente ti permette di arrivare a potenziare al massimo il tuo alterego senza mai avere a che fare con altri giocatori umani. le quest una volta assegnate trasportano il player (ed eventualmente tutto il party) in un dunguen "privato" randomizzato.
Molokk19 Luglio 2006, 11:37 #6
In riferimento alla prima versione di Guild War

NOn si può giocare in locale?

Bisogna tassativamente crearsi un account?

Esiste una demo per provarlo?

E' stato craccato?
The_misterious19 Luglio 2006, 12:21 #7
Originariamente inviato da: Molokk
In riferimento alla prima versione di Guild War

NOn si può giocare in locale?

Bisogna tassativamente crearsi un account?

Esiste una demo per provarlo?

E' stato craccato?

-no
-si
-no
-no
Molokk19 Luglio 2006, 12:23 #8
e che cocchio


Manco il demo è impossibile
Hyperion19 Luglio 2006, 12:52 #9
Credo che per provare l'anteprima non sia necessario essere in possesso dei precedenti capitoli; se è come stato in passato, questo sono fase di betatesting pubbliche, ovvero vai sul loro sito, ti registri, scarichi il client, inserisci la cd key che ti sarà data via email, e provi il gioco a gratis.



Ciao!!
Wonder19 Luglio 2006, 14:08 #10
Originariamente inviato da: Maska
forse intendeva PvE... ^^

Comunque spero, anzi immagino ci siano novità anche "geografiche"... nuove aree, mappe...

Certamente. E' un espansione e c'è un intero nuovo mondo, così come in Faction c'è un intero nuovo mondo e oggetti e storie e NPC, ecc ecc.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^