NetKar Pro: versione 1.3 introduce pioggia e due nuove vetture

NetKar Pro: versione 1.3 introduce pioggia e due nuove vetture

Kunos Simulazioni segnala il rilascio della versione 1.3 beta di NetKar Pro, simulatore di guida multiplayer da cui nasce Ferrari Virtual Academy.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:39 nel canale Videogames
Kunos Simulazioni
 

Sul sito ufficiale di NetKar Pro è adesso disponibile la versione 1.3 beta di questo simulatore di guida sviluppato dall'italiana Kunos Simulazioni. Questa release introduce la pioggia (configurabile su più livelli) e due nuove vetture, l’Osella e la Vintage GT. A questi contenuti si aggiunge la cronoscalata Trento Bondone. Vi è poi il nuovo sito e il prezzo sceso a € 14,90.

La prima versione di NetKar Pro risale al 2006. Si tratta di una rigorosa simulazione automobilistica sviluppata dal team che ha poi curato Ferrari Virtual Academy per la Ferrari. La versione originale, sviluppata dal 2001 al 2003 da Stefano Casillo, presentava molte limitazioni nella grafica e nel multiplayer, ma offriva un modello fisico sofisticato e divertente da guidare che venne ampiamente apprezzato dalla community di appassionati di guida.

Le caratteristiche principali di NetKar Pro sono: la simulazione avanzata degli pneumatici, il modello di gestione dell’aerodinamica, la strumentazione ufficiale di telemetria AIM, l'abitacolo interattivo come quello di alcuni simulatori di volo, engine sonoro generativo integrato con la simulazione delle parti meccaniche.

Queste feature si traducono nella possibilità per i pneumatici di sporcarsi, logorarsi e spiattellarsi con conseguenze visive e di maneggevolezza della vettura. L'abitacolo totalmente interattivo, inoltre, permette di interagire con la strumentazione di bordo, tra cui il sistema di avviamento.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Redvex15 Febbraio 2011, 17:06 #1
Ma non era gratis una volta?
Alessio.1639015 Febbraio 2011, 17:26 #2
Originariamente inviato da: Redvex
Ma non era gratis una volta?


La versione "Pro" no.
ilguercio15 Febbraio 2011, 17:28 #3
Provato un'oretta domenica ma non mi ha entusiasmato tanto il modello della pioggia.
Belline le nuove vetture ma la Osella e la Trento-Bondone sono "vecchie" robe riciclate.
Cando15 Febbraio 2011, 17:34 #4
Di riciclato non c'è nulla: l'Osella e la Trento Bondone erano state sviluppate apposta in collaborazione con la Marangoni, ma ufficialmente non erano mai state rilasciate.
Era comparsa una versione non ufficiale, ma ciò che c'è ora è decisamente migliorato. Detto questo... anche se erano già uscite in forma non ufficiale, in quanti simulatori puoi fare cronoscalate con tanto di pioggia?
ilguercio15 Febbraio 2011, 18:06 #5
Originariamente inviato da: Cando
Di riciclato non c'è nulla: l'Osella e la Trento Bondone erano state sviluppate apposta in collaborazione con la Marangoni, ma ufficialmente non erano mai state rilasciate.
Era comparsa una versione non ufficiale, ma ciò che c'è ora è decisamente migliorato. Detto questo... anche se erano già uscite in forma non ufficiale, in quanti simulatori puoi fare cronoscalate con tanto di pioggia?


Beh si, è ovvio che sono state adattate al modello fisico di adesso, gomme comprese ma è indubbio che hanno lavorato su un progetto già esistente (non che sia un male) .
Ho provato a salire il percorso con la pioggia al massimo e non sono durato 30 secondi
bigboss888815 Febbraio 2011, 18:48 #6
cossssaaaaaaaaaa


c'è la trento bondone in un videogioco? stupendoooooooo

nottate passate in tenda in quei tornanti...lo voglioooooo
hermanss15 Febbraio 2011, 19:55 #7
Questo è un "gioco" altro che...
djmanumeraviglia15 Febbraio 2011, 21:32 #8
il vero simulatore di guida è netcar pro
gli altri sono solo videogiochi
ilguercio15 Febbraio 2011, 21:38 #9
LFS, iRacing?
Cando15 Febbraio 2011, 22:16 #10
LFS e iRacing (oltre a rFactor) hanno undubbiamente un bel concorrente e se la giocano, ma la sfida non è indifferente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^